Топ-100
Indietro

ⓘ Matematici francesi ..




                                               

Roger Apéry

Roger Apéry è stato un matematico francese, noto per aver dimostrato il teorema di Apéry; il teorema asserisce che ζ è un numero irrazionale, dove ζ rappresenta la funzione zeta di Riemann. Tale numero è oggi chiamato costante di Apéry. Nato a Rouen da madre francese e padre greco, Roger Apéry studiò presso lÉcole Normale Supérieure, con un anno dinterruzione degli studi in quanto prigioniero di guerra durante la Seconda guerra mondiale. Successivamente fu nominato Lecteur a Rennes. Nel 1949 diventò professore presso lUniversità di Caen, dove rimase fino alla pensione. Morì dopo lunga mala ...

                                               

Guillaume François Antoine marchese de lHôpital

Guillaume François Antoine de Sainte Mesme, marchese de lHôpital, è stato un matematico francese, studioso del calcolo infinitesimale.

                                               

Estienne de La Roche

La Roche nacque a Lione, ma la sua famiglia possedeva anche delle proprietà a Villefranche-sur-Saône, dove egli visse durante la sua gioventù. Egli quindi fu conosciuto anche come Estienne de Villefranche. Egli studiò matematica con Nicolas Chuquet. Egli venne in possesso del manoscritto di Chuquet ed è probabile che La Roche fosse in buoni rapporti con Chuquet stesso. Insegnò matematica per il commercio a Lione per 25 anni. È ricordato oggi come un professore di aritmetica a quel tempo, "Master of Figures" Maestro delle Cifre). Nel 1520, pubblicò lArismetique nouellement composée, opera c ...

                                               

Gaston Julia

Gaston Maurice Julia è stato un matematico francese, famoso per il suo lavoro pionieristico sui frattali. È uno dei pochi pieds-noirs divenuti famosi per meriti scientifici. Il suo lavoro fu reso popolare da un altro matematico, il francese di origine polacca Benoît Mandelbrot. I frattali di Julia chiamati curve di Julia e di Mandelbrot sono strettamente associati. In giovinezza si era interessato alla matematica e alla musica. I suoi studi furono interrotti dalla Prima guerra mondiale, quando fu richiamato a 20 anni. In guerra perse il naso per una grave ferita ricevuta in combattimento. ...

                                               

Sophie Germain

Marie-Sophie Germain è stata una matematica francese, nota per il suo lavoro nei campi della teoria dei numeri e dellelasticità. È attualmente unicona del femminismo per la battaglia che dovette condurre contro i pregiudizi sociali e culturali del suo tempo. Per diversi anni fu costretta a utilizzare uno pseudonimo maschile, Antoine-August Le Blanc, in quanto allepoca le donne erano ancora escluse dagli ambienti accademici. Le occorsero diversi anni di lavoro per essere riconosciuta e apprezzata per i suoi contributi nel campo della matematica.

                                               

André Lichnerowicz

André Lichnerowicz è stato un matematico e fisico francese di discendenza polacca, noto per i suoi contributi alla geometria differenziale e alla fisica matematica.

                                               

Thomas Leseur

Thomas Leseur o Le Seur è stato un matematico e fisico francese. Insegnò al collegio della Sapienza di Roma, ove incontrò il francescano François Jacquier, con cui scrisse le opere Isaaci Newtoni philosophiæ naturalis principia mathematica, perpetuis commentariis illustrata, Parere e riflessioni sopra i danni della cupola di San Pietro e soprattutto Elémens du calcul intégral, opera molto stimata allepoca, considerata la più completa sul calcolo integrale.

                                               

Théodore Cornut

Ha lavorato per il Sultano del Marocco Mohammed ben Abdallah. Cornut inizialmente lavorò come architetto di fortificazioni militari nel Rossiglione. Poi entrò al servizio della Corona inglese, e partecipò alla guerra dei Sette Anni. Più tardi, quando si trasferì a Gibilterra, fu invitato dal sultano del Marocco Mohammed ben Abdallah, che gli commissionò la progettazione della città di Essaouira. Cornut, utilizzò come operai centinaia di schiavi francesi, che furono imprigionati dai marocchini nel corso di un assalto fallito nel 1765 contro la città di Larache spedizione di Larache. Costruì ...

                                               

La scomparsa

La scomparsa è un romanzo di Georges Perec del 1969. Il romanzo è un lipogramma, in quanto è stato scritto senza mai utilizzare la lettera "e", seguendo uno dei vincoli della "letteratura potenziale" creata dallassociazione di scrittori e matematici francesi OuLiPo. La lettera "e", infatti, non appare in alcuna delle 300 pagine che compongono ledizione in lingua originale. Nel 1995 il romanzo è stato tradotto in italiano da Piero Falchetta rispettando lo stesso vincolo, la qual cosa gli è valsa la vincita del Premio Monselice.

                                               

Salvatore Pincherle

Nasce in una famiglia ebraica di Trieste e, dopo aver svolto gli studi di base a Marsiglia, si iscrive nel 1869 allUniversità di Pisa dove, tra i suoi docenti, ha Ulisse Dini ed Enrico Betti. Laureatosi cinque anni più tardi, intraprende la carriera di professore presso il liceo di Pavia. Nel 1877-78 vince una borsa di studio e trascorre un anno decisivo allUniversità di Berlino con Karl Weierstrass, uno dei padri dellanalisi matematica moderna. Al ritorno in Italia svolge opera di divulgazione della teoria delle funzioni analitiche secondo Weierstrass, riuscendo a farne comprendere limpor ...

                                     

ⓘ Matematici francesi

  • Questa categoria raggruppa le voci relative all argomento matematici francesi che necessitano di lavoro sporco
  • Questa categoria raccoglie le voci che trattano l argomento: Jean Sylvain Bailly. Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene una categoria
  • Questa categoria raccoglie le voci che trattano l argomento: Blaise Pascal. Altri progetti Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene una categoria sull argomento
Barnabé Brisson (matematico)
                                               

Barnabé Brisson (matematico)

Barnabé Brisson è stato un matematico francese. Fu allievo di Gaspard Monge, dal quale dedusse un teorema sulla prospettiva. Fu introduttore di nuovi metodi di rilievo topografico e fu più volte chiamato a presiedere la costruzione di opere pubbliche.

Clermont (matematico)
                                               

Clermont (matematico)

Clermont è stato un matematico e ingegnere militare francese. Il suo libro sulla geometria pratica, Geometrie pratique de lingenieur, ou Lart de mesurer 1693, fu un testo di riferimento ristampato per 60 anni. Lavorò per lesercito come commissario di artiglieria.