Топ-100
Indietro

ⓘ Allungamento di compenso. L allungamento di compenso è un fenomeno tipico del greco antico. Si verifica tutte le volte che la semplificazione di un gruppo conso ..




                                     

ⓘ Allungamento di compenso

L allungamento di compenso è un fenomeno tipico del greco antico. Si verifica tutte le volte che la semplificazione di un gruppo consonantico cacofonico determina lallungamento di una vocale che lo precede. La vocale spesso si trasforma in un dittongo grafico, che nella pronuncia era probabilmente soggetto a monottongazione già nel VI-V secolo a.C.:

ᾰ diventa ᾱ se puro oppure η se impuro ε diventa ει ῐ diventa ῑ ῠ diventa ῡ ο diventa ου

Inoltre:

  • -ονς diventa -ους
  • -ονσα diventa -ουσα
  • -ενς diventa -εις

Nel dialetto attico e nel dialetto ionico, gli allungamenti di compenso dànno spessissimo luogo ad oscillazioni grafiche e di pronuncia. Nel dialetto poetico di Omero, che ha come base lo ionico, compaiono, per analogia, allungamenti di compenso non giustificati da caduta di consonante, ma solo da convenzione metrica es. ὑπείρ, invece di ὑπέρ.

                                     
  • caduta di ντ allungamento di compenso il participio femminile viene δῐδοῦσᾰ, dalla caduta di ντ e l assibilazione di j, più allungamento di compenso e
  • femminile si comporta come πᾶσα da ἑκόντjᾰ con allungamento di compenso - ο - - ου - lo stesso allungamento si ritrova nel dativo plurale maschile e neutro
  • la legge di Osthoff, e la caduta del suffisso - ντ con successivo allungamento di compenso della vocale. L aoristo cappatico è una forma di aoristo terzo
  • da lui visto come esito di un allungamento di compenso per lo scempiamento di una consonante geminata sono noti come legge di Szemerényi Questa teoria
  • caduta di ντ allungamento di compenso il participio femminile viene δῐδοῦσᾰ, dalla caduta di ντ e l assibilazione di j, più allungamento di compenso e
  • sempre chiara ed evidente la caduta pregressa di una consonante, e il fenomeno di un allungamento di compenso 3. Lo ionico inoltre tende a limitare il fenomeno
  • di personaggi. Caratteristiche principali sono: α lungo, non derivato da un allungamento di compenso nel greco si verifica solitamente con caduta di
  • λϝ - vϝ - ρϝ sparisce senza provocare, a differenza di altri dialetti, allungamento di compenso nella vocale precedente. esempi: da un originario καλϝός
  • tutta mentre nel dialetto di Lesbo, il gruppo νσ si trasforma in ισ in ionico - attico provoca il semplice allungamento di compenso Un altra caratteristica
  • senza compenso la dentale semplice, mentre elidono provocando allungamento di compenso della vocale precedente col gruppo ν dentale. Un esempio di aoristo
  • epentesi ecc.. L eliminazione di una consonante davanti a vocale, nella parola, comporta un allungamento di compenso della quantità vocalica stessa.