Топ-100
Indietro

ⓘ Politici curdi ..




                                               

Elezioni parlamentari in Turchia del giugno 2015

Le elezioni parlamentari in Turchia del giugno 2015 si sono tenute il 7 giugno per eleggere i 550 membri della Grande Assemblea Nazionale Turca. Si tratta della 24ª tornata elettorale generale nella storia della Turchia Repubblicana. Il Partito della Giustizia e dello Sviluppo AKP del Presidente Recep Tayyip Erdoğan, al potere dal 2002, ha perso la maggioranza assoluta dei seggi in Parlamento, ottenendone solo 258 su 550 con il 40.87% dei voti. Avendo perso la maggioranza assoluta in Parlamento lAKP ha perso anche la possibilità di riformare la Costituzione in modo da aumentare i poteri de ...

                                               

Konstantin von Benckendorff

Konstantin von Benckendorff è stato un generale e diplomatico russo. Anche il fratello Alexander von Benckendorff 1783-1844 fu generale e uomo di stato, e la sorella Dorothea von Lieven fu una famosa politica a Londra, San Pietroburgo e Parigi. Era nonno paterno del diplomatico russo Aleksandr Konstantinovič Benckendorff.

                                               

Dawud Pascià di Baghdad

Dawud Pascià è stato un militare e politico georgiano, fu lultimo governatore dei mamelucchi iracheni, in carica dal 1816 al 1831.

                                               

Governo Okyar

Dopo i primi due governi guidati da Ismet Inönü e la nascita del partito dopposizione Repubblicano Progressista che chiedeva un potere meno centralista e autoritario, il presidente turco Mustafa Kemal Atatürk era preoccupato per la stabilità della neonata Repubblica di Turchia e per questo, spinto dalle crescenti proteste interne, il 22 novembre 1924 fece dimettere il secondo governo Inönü e conferì lincarico di formare il nuovo governo a Ali Fethi Okyar, di tendenza moderata, già ministro durante letà ottomana ed ex-presidente del Governo della Grande Assemblea Nazionale Turca durante la ...

                                               

Safi-ad-din Ardabili

Sceicco Safi-ad-din Ishaq Ardabili è stato un religioso e poeta curdo musulmano sunnita della dinastia safavide, fondatore dellordine Safaviyya ed erede spirituale e genero del grande sufi Murshid sceicco Zahed Gilani, di Lahijan nella provincia di Gilan nel nord dellIran. La maggior parte di ciò che sappiamo su di lui proviene dal Safvat as-safa, unagiografia scritta da uno dei suoi seguaci.

                                               

Battaglia di Samarra (1733)

La battaglia di Samarra del 1733 fu lo scontro decisivo tra due grandi generali, il persiano Nadir e lottomano Topal Osman, il cui esito portò alla fine dellassedio di Baghdad, mantenendo il governatorato di Baghdad sotto il controllo di Istanbul. Il contrasto armato tra i due colossi fu molto duro con un totale di circa 50.000 uomini persi tra i due eserciti, cifra che ad ogni modo provò molto gli ottomani. Oltre a decidere il fato di Baghdad, la battaglia fu lunica sconfitta di Nadir sul campo di battaglia, che nelloccasione subì unumiliazione senza precedenti dalle mani di Topal Pasha, ...

                                               

Battaglia di Aleppo

La battaglia di Aleppo è un episodio della guerra civile siriana, una delle più lunghe e sanguinose battaglie di tutta la guerra. Iniziata il 19 luglio 2012, ha coinvolto numerose delle organizzazioni e gruppi armati nella guerra civile siriana ed ha portato alla divisione della città in due parti controllate rispettivamente dal governo Aleppo Ovest e dai ribelli Aleppo Est, trasformandosi sostanzialmente in una guerra di posizione con vari tentativi di avanzamento da ambo le parti. Un aspetto che ha reso molto feroce la bataglia è stato il fatto che entrambe le fazioni siano riuscite a ta ...

                                               

Jabhat al-Akrad

Jabhat al-Akràd, noto anche come Kurdish Front Brigade, è una fazione armata di maggioranza curda che partecipa alla guerra civile siriana. Il gruppo era originariamente formato come una brigata dellEsercito Siriano Libero da disertori curdi e arabi dallesercito siriano. Ha inoltre mantenuto stretti legami con lUnione Democratica Party PYD sin dalla sua fondazione, compreso il coordinamento militare con il suo braccio armato, Unità di Protezione Popolare YPG. Jabhat al-Akràd opera in aree curde e etnicamente miste in Aleppo e Raqqa e altre province della Siria, soprattutto al di fuori dell ...

                                     

ⓘ Politici curdi

  • categoria sono inclusi nomi ed eventi che hanno contrassegnato la storia politica economica, sociale e culturale dei Curdi turchi, iracheni e iraniani.