Топ-100
Indietro

ⓘ Lista dellUnità - I Rosso-Verdi. La Lista dellUnità - I Rosso-Verdi è un partito politico danese attivo dal 1989. Esso si è formato dalla confluenza di tre part ..




                                     

ⓘ Lista dellUnità - I Rosso-Verdi

La Lista dellUnità - I Rosso-Verdi è un partito politico danese attivo dal 1989.

Esso si è formato dalla confluenza di tre partiti:

  • i Socialisti di Sinistra ;
  • il Partito Comunista Danese ;
  • il Partito Socialista dei Lavoratori.

A questi si aggiunse, nel 1994, il Partito Comunista dei Lavoratori.

Alle politiche del 2007, EL ottenne il 2.2% dei voti e 4 seggi, ponendosi allopposizione del governo di centro-destra V-KF.

Alle politiche del 2011, EL salì al 6.7% dei voti, ottenendo 12 seggi, allinterno della cosiddetta Alleanza Rossa, per la formazione di un governo di centro-sinistra SD-RV-SF

                                     

1. Storia

LAlleanza Rosso-Verde fu formata, nel 1989, come alleanza elettorale fra tre partiti di estrema sinistra: i Socialisti di Sinistra VS, il Partito Comunista di Danimarca DKP e il Partito Socialista dei Lavoratori SAP. Il piano originario era quello, in realtà, di unire queste forze politiche insieme ai Verdi De Gronne e al partito postcomunista Corso Comune per creare un ampio movimento progressista, ma ciò non si è mai concretizzato. Un quarto partito, il partito comunista dei Lavoratori KAP, entrò nellAlleanza nel 1994.

Prima delle elezioni parlamentari del 2007, il partito mise in lista Asmaa Abdol-Hamid, una candidata che si autodefinì come musulmana e socialista. La sua candidatura fu approvata da alcuni imam e osteggiata da altri ad esempio Hizb ut-Tahrir. Ella indossava spesso il velo islamico e non stringeva la mano ad altri uomini: questi fatti, insieme ad alcune sue dichiarazioni riguardanti la politica e la religione la fecero diventare bersaglio di molte critiche da parte di esponenti di tutto lasse politico. Importanti figure di sinistra hanno anche citato la sua candidatura come una ragione per ritirare il loro sostegno dal partito. Una rete anti-religiosa è stata creata allinterno del partito con lobiettivo dichiarato di trasformare lAlleanza Rosso-Verde in una formazione politica atea con alla base un materialismo marxista.

Durante la campagna elettorale ci sono state speculazioni sul fatto che la sua candidatura possa attirare o far diminuire gli elettori.

I risultati delle elezioni parlamentari del 2007 sono del 2.2% per il partito, in calo del 1.2% rispetto al 2005; Abdol-Hamid non viene eletta. Il partito ha diritto a 4 deputati.

Alle elezioni parlamentari del 2011 lAlleanza Rosso-Verde ottenne il 6.7% dei voti, passando da 4 a 12 deputati.

Alle elezioni parlamentari del 2015 lAlleanza Rosso-Verde ottenne il 7.8% dei voti, passando da 12 a 14 deputati.

Nel Giugno 2018 aderisce al movimento europeo Ora il Popolo.