Топ-100
Indietro

ⓘ Premio Scenario. Il Premio Scenario è un riconoscimento biennale di teatro nato nel 1987 da unidea di Marco Baliani e promosso dalla Associazione Scenario. Il p ..




                                     

ⓘ Premio Scenario

Il Premio Scenario è un riconoscimento biennale di teatro nato nel 1987 da unidea di Marco Baliani e promosso dalla Associazione Scenario. Il premio si alterna poi annualmente con il Premio ScenarioINFANZIA.

                                     

1. Storia del premio

Il Premio Scenario nasce nel 1987 per iniziativa di alcuni centri di produzione di teatro ragazzi e per intuizione di Marco Baliani. Il nome fu trovato dal critico Giuseppe Bartolucci in una conversazione con lo stesso Baliani.

Si svolge ogni due anni, alternando il Premio Scenario vero e proprio negli anni dispari per progetti di spettacoli di nuovo teatro o nuova danza e il Premio ScenarioINFANZIA negli anni pari per progetti di spettacoli rivolti allinfanzia e alladolescenza. Allinterno del Premio Scenario vero e proprio è istituito uno specifico Premio Scenario per Ustica, per progetti particolarmente attenti allimpegno sociale e civile: questo nome è un omaggio alla Strage di Ustica e nasce da una collaborazione con lAssociazione Parenti delle Vittime della Strage di Ustica, avviata nel 2003.

Il concorso è promosso dallAssociazione Scenario, che mira a "promuovere e valorizzare la cultura teatrale con particolare riferimento alle esperienze di nuova drammaturgia portate avanti dai giovani artisti di teatro." Lassociazione è composta da alcune decine di teatri e compagnie teatrali su tutto il territorio nazionale.

Il Premio Scenario ha cambiato formula durante le sue varie edizioni. Dal 2009 i partecipanti che devono avere meno di 35 anni presentano un progetto scritto di spettacolo a uno dei teatri soci dellassociazione. I soci avviano una fase istruttoria, convocando gli iscritti, che devono presentare 5 minuti di work in progress e illustrare il loro progetto. Al termine della fase istruttoria, le commissioni scelgono i progetti che passeranno alle tappe di selezione.

Le tappe di selezione sono due. Nelle tappe i gruppi e gli artisti selezionati dovranno mostrare 20 minuti del loro progetto. A giudicarli è un osservatorio critico composto dai soci più alcuni membri esterni. Al termine delle due tappe vengono scelti i progetti che arriveranno in finale.

Alla finale i gruppi e gli artisti selezionati dovranno mostrare sempre 20 minuti del loro progetto. Questa volta la giuria è composta in maggioranza da membri esterni, a cui si affiancano il presidente e il direttore artistico dellassociazione. Dalla finale escono il vincitore del Premio Scenario, il vincitore del Premio Scenario per Ustica e due segnalazioni.

Nel caso del Premio ScenarioINFANZIA, le tappe di selezione non sono due ma solo una e cè un solo vincitore.

A essere premiati non sono spettacoli, ma progetti in fieri. Generalmente dal momento delliscrizione alla premiazione passano circa 9 mesi, cosa che consente ai partecipanti unelaborazione del progetto, anche grazie al ruolo di osservazione svolto dai soci e dalle giurie durante lintero percorso.

Attualmente il presidente dellAssociazione Scenario è Stefano Cipiciani, direttore del Centro di produzione teatrale Fontemaggiore di Perugia, mentre il direttore artistico è Cristina Valenti per il Centro di promozione teatrale La Soffitta dellUniversità di Bologna.

                                     

2. Vincitori delle edizioni

1987
  • Paolo Migone, Cristina Cacace Aubry e Susanna Mannelli Roma - Manteniamo la calma
  • Miriam Bardini e Francesca Bettini Milano - Dallalto
  • Ditta Fratelli Guerriero Parma - Deliri
1989
  • Roberto Corona e Gianluigi Gherzi Milano - Arbol
1991
  • Area Piccola Perugia - Degli eroici
1993
  • Japigia Teatro Bari - Sonia la rossa, regia di Mariano Dammacco
1995
  • La Nuova Complesso Camerata Montecchio Emilia - Il ritorno è un addio alla fanciullezza
  • Anna Redi e Annalisa Legato Bologna - Bagarie
1997
  • Elena Lolli e Annabella di Costanzo Milano - Alma Rosé
1999
  • Patrizio DallArgine Parma - Contraerea

Segnalazioni speciali:

  • Compagnia Bassini-Bruni Ravenna - Tangaz
  • Babbaluck Napoli - Core, regia di Sergio Longobardi
  • Compagnia del Lazzaretto Bologna - Comè fatta la terra di mio padre
2001
  • Compagnia Sud Costa Occidentale Palermo - mPalermu, regia di Emma Dante
  • Teatro Rossosimona Cosenza - È il momento dellamore, regia di Lindo Nudo

Segnalazioni speciali:

  • Compagnia Le Macrò Maudit Milano - Sbarlùsc. Il teatro senza varietà, regia di Giulio Baraldi
  • Paolo Mazzarelli Milano - Pasolini, Pasolini!
2003

Premio Scenario:

  • Marte- movimenti darte Palermo - Come campi da arare, regia di Giuseppe Cutino e Alessandra Fazzino

Segnalazioni speciali:

  • Habillé dEau Roma - Refettorio
  • ProgettoÀïshA Modena - Arrabat
  • Teatro Minimo Andria - Ba - Murgia

Menzioni speciali:

  • Silvia Gallerano Milano - Assola
  • Compagnia Le Saracinesche Ozzano Emilia - Il balcone di Giulietta, regia di Pietro Floridia

Premio Ustica per il Teatro:

  • Teatro dellOrsa Reggio Emilia - Cuori di terra. Memoria per i sette fratelli Cervi
2005

Generazione Scenario: Premio Scenario:

  • Gianfranco Berardi e Gaetano Colella Taranto - Il deficiente

Segnalazioni speciali:

  • Taverna Est e DAMM Teatro Napoli - O Mare
  • Teatro Sotterraneo Firenze - 11/10 in apnea
  • Francesca Proia Ravenna - Qualcosa da Sala

Premio Ustica per il Teatro:

  • Decimopianeta Napoli - Quattro

Premio speciale della giuria per il Premio Ustica per il Teatro:

  • Compagnia del Pappicio Milano - A noce
2006

Premio ScenarioINFANZIA:

  • Samir Oursana Modena - Giuditta
  • Antonio Calone Napoli - Taniko

Menzione speciale:

  • Maria Ellero Bologna - Sono qui
2007

Generazione Scenario: Premio Scenario:

  • Babilonia Teatri Verona - Made in Italy

Segnalazioni speciali:

  • Pathosformel Venezia - La timidezza delle ossa
  • Teatrialchemici Palermo - Desideranza
  • Gjergji Tushaj e Andrea Bovaia Parma - Ilir. Gli albanesi si occupano dei pomodori

Premio Ustica per il Teatro:

  • Claudia Puglisi Palermo - San Bernardo

Premio speciale della giuria per il Premio Ustica per il Teatro:

  • Gjergji Tushaj e Andrea Bovaia Parma - Ilir. Gli albanesi si occupano dei pomodori

Menzioni speciali per il Premio Ustica per il Teatro:

  • Teatro dellarmadio Cagliari - Rivelazioni
  • Stradevarie Carrara - A piazza delle Erbe!
2008

Premio ScenarioINFANZIA:

  • Mosika San Lazzaro di Savena - Un paese di stelle e sorrisi
2009

Generazione Scenario: Premio Scenario:

  • Codice Ivan Bolzano - Pink, Me & The Roses

Premio Scenario per Ustica:

  • Marta Cuscunà Ronchi dei Legionari - È bello vivere liberi!

Segnalazioni speciali:

  • Anagoor Castelfranco Veneto, TV - Tempesta
  • Odemà Varedo, MI - A tua Immagine
2010

Premio ScenarioINFANZIA:

  • Compagnie Cassepipe/Eventeatro Roma - Hänsel e Gretel testo e regia di Vincenzo Manna

Menzioni speciali:

  • Compagnia 7-8 chili Offida - Piano
  • Compagnia Quinta Parete Reggio Emilia - E mantenne la parola
2011

Generazione Scenario: Premio Scenario:

  • Matteo Latino Mattinata – Fg - Infactory

Premio Scenario per Ustica:

  • Carullo-Minasi Messina - Due passi sono

Segnalazioni speciali:

  • Foscarini Bassano del Grappa - Spic & Span
  • ReSpirale Teatro Bologna - LItalia è il paese che amo
2012

Premio ScenarioINFANZIA:

  • Compagnia LOrganizzazione Roma - John Tammet

Menzione speciale:

  • Compagnia Mimmo Conte Potenza - Gilgamèsc
2013

Generazione Scenario:

Premio Scenario:

  • Fratelli Dalla Via Tonezza del Cimone - Vicenza Mio figlio era come un padre per me

Premio Scenario per Ustica:

  • Collettivo InternoEnki Roma - M.E.D.E.A. BIG OIL - scritto e diretto da Teresa Paternoster

Segnalazioni speciali

  • Beatrice Baruffini Parma W prova di resistenza
  • nO Dance first. Think later Roma trenofermo a-Katzelmacher
2014

Premio Scenario Infanzia

Vincitori ex aequo

  • Giuliano Scarpinato Palermo - Faafafine Segnalazione speciale
  • OcchiSulMondo Perugia - Greta la Matta
  • ScenaMadre Lavagna - Genova - La stanza dei giochi
2015

Generazione Scenario:

Premio Scenario:

  • Made in Europe Varese- Made in Europe-uno spettacolo in lingua originale

Premio Scenario per Ustica:

  • Caroline Baglioni Perugia-Gianni

Segnalazioni Speciali:

  • Mario De Masi Montefredane - Avellino - Pisci e paranza
  • DispensaBarzotti Torino-Homologia
2017

Premio Scenario:

  • Barbara Berti Bologna - Bau#2
  • The Baby Walk Cernusco sul Naviglio - Milano - Un Eschimese in Amazzonia

Menzione Speciale:

  • Amor Vacui Padova - Intimità

Premio Scenario per Ustica:

  • Shebbab Met Project Bologna - I Veryferici

Menzione Speciale:

  • Pietro Piva San Giovanni in Marignano - RN - Abu sotto il mare
  • Enrico Casale La Spezia - FaustBuch

Premio Scenario Infanzia:

  • Valentina Dal Mas Valdagno - VI - Da dove guardi il mondo

Menzione Speciale:

  • Il teatro nel baule Napoli - Ticina