Топ-100
Indietro

ⓘ Marano Vicentino. Non è rimasta documentazione che attesti quanto avvenne in questo territorio durante il Basso Impero e lAlto Medioevo; sicuramente, come fu pe ..




Marano Vicentino
                                     

ⓘ Marano Vicentino

Non è rimasta documentazione che attesti quanto avvenne in questo territorio durante il Basso Impero e lAlto Medioevo; sicuramente, come fu per tutto il Vicentino, esso fu sottoposto alla dominazione dapprima dei longobardi, poi dei franchi e probabilmente subì le scorrerie degli ungari, finché gli imperatori nel IX e X secolo lo diedero in possesso ai vescovi di Vicenza; questi, a loro volta, lo frazionarono e lo diedero in feudo a signori laici ed ecclesiastici.

Così fu anche per il territorio di Marano. Nel 1284 i fratelli Ecelino, Bonagiunta, Benincasa ed Enrico detto Bruto, figli di Enrico Signoreto da Marano ed essi stessi signori di Marano, acquistarono dal conte Beroardo di Schio e da suo figlio Alberto lacqua della roggia, derivata dal torrente Leogra, per 500 libbre; il possesso e luso dellacqua aveva un notevole valore, perché serviva non solamente per lirrigazione dei campi, ma anche muovere mulini per la macinazione dei cereali, magli per la lavorazione del ferro e folli per la pettinatura della lana.

La chiesa di Santa Maria di Marano ha probabilmente origini molto antiche, documentate almeno dal 1186. Intorno al Mille essa era insignita della dignità pievana, era cioè sede di un archipresbitero vicario del vescovo di Vicenza. La pieve è citata in un documento del 1108, con il quale un certo gaudentius archipresbyter del plebe marani donava al monastero benedettino di San Felice tutti i suoi beni situati a Ignago, e in un altro del 1123 con cui papa Callisto II confermava alle monache di San Pietro in Vicenza synodus et plebes Marani cum quartesiis ". Con il tempo però essa perse importanza e nel 1303 essa era certamente sottomessa alla pieve di Malo, come risulta da un documento degli archivi vaticani.

Nel XIII secolo a Marano vi era una Compagnia di Battuti.

Verso la metà del Trecento, durante la dominazione scaligera, il territorio di Marano fu sottoposto, sotto laspetto amministrativo, al Vicariato civile di Schio e tale rimase sino alla fine del XVIII secolo.

                                     

1. Economia

Il mais di Marano Vicentino

Il mais Marano denominato anche "Maranello" è una varietà di mais selezionata allinizio del Novecento nella zona di Marano Vicentino. Si distingue dalle altre varietà per la limitata produttività e lintenso sapore della polenta con esso prodotta. Nella zona di Vicenza tale mais era popolarmente denominato maranelo ricordando il luogo di origine. Le pannocchie hanno un colore rosso tendente allarancione con chicchi dellaspetto vetroso disposti con tipico andamento "a spirale" e generalmente non sono più lunghe di 20 centimetri. Viene attualmente coltivato nella zona di Marano Vicentino e dei comuni limitrofi da un gruppo di produttori aderenti al "Consorzio di Tutela del Mais Marano".

                                     
  • La stazione di Marano Vicentino è una fermata ferroviaria posta sulla linea Vicenza - Schio. Serve il centro abitato di Marano Vicentino Rete Ferroviaria
  • Il Mais Marano è una varietà di mais selezionata all inizio del Novecento nella zona di Marano Vicentino dall agronomo Antonio Fioretti. Si distingue dalle
  • provincia di Cosenza Marano sul Panaro comune in provincia di Modena Marano Ticino comune in provincia di Novara Marano Vicentino comune in provincia
  • Francesco Zaltron, nome di battaglia Silva Marano Vicentino 1920 Calvene, 28 marzo 1945 è stato un partigiano italiano, medaglia d oro al valor
  • Stazione di Marano Ticino, sulla linea Arona - Novara Stazione di Marano Vicentino sulla linea Vicenza - Schio
  • Domenico Fontana Marano Vicentino 16 gennaio 1943 è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista. Fontana ha iniziato a giocare nei dilettanti
  • Chiuppano, Cogollo del Cengio, Cornedo Vicentino Fara Vicentino Laghi, Lastebasse, Lugo di Vicenza, Malo, Marano Vicentino Monte di Malo, Montecchio Precalcino
  • Sergio Antonio Berlato Marano Vicentino 27 luglio 1959 è un politico italiano. Diploma di scuola media superiore, è stato consigliere, assessore regionale
  • occasione del ritrovamento di 147 pergamene datate dal 1300 al 1700, Marano Vicentino La grafica, 2005 Bruno Costa, Zanè tra la prima e la seconda guerra
  • Chiuppano, Cogollo del Cengio, Cornedo Vicentino Fara Vicentino Laghi, Lastebasse, Lugo di Vicenza, Malo, Marano Vicentino Monte di Malo, Montecchio Precalcino
  • Valeria Cappellotto Noventa Vicentina 28 gennaio 1970 Marano Vicentino 17 settembre 2015 è stata una ciclista su strada italiana, campionessa italiana