Топ-100
Indietro

ⓘ Spatharokandidatos, latinizzato in spatharocandidatus, era un titolo onorifico di medio livello in uso nellimpero bizantino tra il VII e lXI secolo. Il titolo f ..




                                     

ⓘ Spatharokandidatos

Spatharokandidatos, latinizzato in spatharocandidatus, era un titolo onorifico di medio livello in uso nellimpero bizantino tra il VII e lXI secolo. Il titolo fu creato dallunione dei due titoli di spatharios e di kandidatos, entrambi designanti tipologie di guardie di palazzo imperiale tra il IV e il VI secolo. I riferimenti scritti più antichi relativi a questo titolo sono contenuti nella Storia di Sebeos e nella lettera di papa Gregorio II allimperatore Leone III. J.B. Bury attesta lutilizzo di questo titolo a partire dal IX secolo. Nei Taktika del IX secolo la carica di spatharokandidatos era al di sotto di quella di dishypatos, ma al di sopra di quella di spatharios. Il suo segno distintivo era una catena doro. Agli eunuchi questa carica era preclusa, ma ne esisteva una corrispondente denominata spatharokoubikoularios. Giudicando a partire da evidenze sigillografiche, la carica era associata prevalentemente a livelli della media burocrazia, come i notarioi e i giudici di grado inferiore. Nelle liste dei Taktika lonorificenza corrisponde a specifiche posizioni nella macchina statale bizantina, quali quella di asekretis, kleisourarches, topoteretes di un tagma o tourmarches di un thema. Lultimo utilizzo attestato dellonorificenza risale al 1094, con definitiva abolizione nel XII secolo.