Топ-100
Indietro

ⓘ Polpo Paul. Il polpo Paul è stato un polpo comune che viveva in un acquario pubblico presso il centro di vita marina di Oberhausen, in Germania, e che ha conosc ..




Polpo Paul
                                     

ⓘ Polpo Paul

Il polpo Paul è stato un polpo comune che viveva in un acquario pubblico presso il centro di vita marina di Oberhausen, in Germania, e che ha conosciuto una certa notorietà internazionale in occasione dei mondiali di calcio del 2010 quando fu utilizzato per tentare di "predire" i risultati delle partite di calcio in cui era coinvolta la nazionale tedesca. Ad esse si aggiunse anche quella della finale non disputata dalla Germania; le "previsioni" nelloccasione si rivelarono tutte corrette. Paul è morto nella notte tra il 25 e il 26 ottobre 2010 nello stesso Sea Life Center di Oberhausen, in Germania.

                                     

1. Vita

Secondo la versione ufficiale, luovo da cui nacque Paul si schiuse presso il Sea Life Center di Weymouth, in Inghilterra, nel gennaio 2008, per poi essere trasferito in Germania presso lattuale parco acquatico di Oberhausen. Tuttavia, secondo un articolo pubblicato dal Corriere della Sera, il polpo sarebbe stato dato a lei dopo esser stato pescato da Yuri Tiberto nelle acque dellIsola dElba, in Italia. Proprio per questo motivo il 21 settembre 2010, tramite la sua addestratrice, gli è stato conferito un autentico certificato di nascita a dimostrazione delle sue origini italiane e del fatto che la vera età al momento del conferimento del certificato era di sei mesi di vita.

Il suo nome deriva dal titolo di un racconto per bambini scritto dallautore tedesco Boy Lornsen: Der Tintenfisch Paul Oktopus. La sua carriera di "oracolo" ha avuto inizio nel corso del campionato europeo di calcio del 2008.

                                     

1.1. Vita Notorietà

La fama mondiale dellanimale è giunta in occasione del Mondiale sudafricano del 2010 in cui ha indovinato lesito di tutte le sette partite della nazionale tedesca. Infatti ha predetto le vittorie dei tedeschi contro Australia, Ghana, Inghilterra, Argentina e Uruguay, così come le sue sconfitte contro Serbia e Spagna. Per la prima volta è stato chiesto a Paul anche lesito di una partita che non riguarda la nazionale tedesca, ovvero la finale del mondiale tra Paesi Bassi e Spagna: Paul si è espresso per la Spagna e anche in questultimo caso ha avuto ragione, indovinando lottavo risultato su otto nel mondiale. Le previsioni del polpo si sono rivelate corrette al 100% per i mondiali del 2010. Le previsioni esatte del polpo Paul dei campionati europei 4/6 erano state del 67%. È stato citato anche da un secondo capo di governo, il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad, come esempio delle superstizioni dellOccidente.

A mondiale concluso, i suoi proprietari e la direzione dellacquario hanno annunciato che non si sarebbero più formulate "previsioni" da parte dellanimale, sancendo di fatto il "pensionamento" di Paul. Il quotidiano tedesco Handelsblatt gli ha dedicato anche un editoriale dal titolo "Trionfo per il polpo".

                                     

1.2. Vita La morte

È deceduto per cause naturali la notte del 26 ottobre 2010, allacquario di Oberhausen dovera custodito. Nellacquario dove viveva è stato possibile lasciare un proprio messaggio di condoglianze e per celebrare lanimale sarà realizzato un DVD. Paul venne cremato, e lurna con le ceneri esposta al pubblico dellacquario. Il suo successore chiamato con lo stesso nome dovrebbe cimentarsi anchegli nei pronostici calcistici.

A nemmeno un giorno dalla sua morte, il Comune di Campo nellElba ha deciso di dedicargli il nome di una via.

La UEFA, lorgano amministrativo, organizzativo e di controllo del calcio europeo, lo ha ricordato sul proprio sito ufficiale dicendo che "si è ritagliato uno spazio nella storia del calcio".

In un articolo apparso sul The Guardian si ipotizzava, con una probabilità del 60-70%, che il polpo fosse morto il 9 luglio, poco prima del termine dei Mondiali.

Il polpo Paul, dopo la morte, è stato sostituito da Paul II, considerato dai proprietari dellacquario di Oberhausen suo erede.

In Spagna, dopo la sua morte, è stato organizzato un vero funerale. Mesi dopo, nel gennaio 2011, lacquario Sea Life di Oberhausen gli ha dedicato una statua. Ad un anno dalla morte, nellautunno 2011, è stata annunciata luscita di un romanzo di genere fantastico ispirato al celebre polpo: Parola di Paul, ad opera del giornalista Luciano Minerva. Il libro è stato pubblicato nel 2013.



                                     

2. Metodo di espressione del pronostico

Il metodo con cui, ad un dato comportamento del polpo, si attribuisce la scelta del pronostico è stato inventato da Oliver Walenciak e dal suo staff. Tale metodo, che non ha alcun fondamento scientifico, è piuttosto semplice: il polpo viene privato del cibo per un periodo di tempo abbastanza lungo da affamarlo e successivamente vengono inserite, nellacquario in cui vive, due scatole con sopra le bandiere della Germania e della Nazionale sfidante, contenenti entrambe il suo abituale nutrimento, che generalmente consiste in ostriche o altri molluschi. La Nazionale la cui bandiera si trova sulla scatola che per prima il polpo apre per nutrirsi, è ritenuta quella pronosticata come vincente.

I trattamenti a cui lanimale è sottoposto sono stati aspramente criticati dalla PETA, che ne ha chiesto limmediata liberazione nel suo habitat naturale. Lacquario di Oberhausen ha tuttavia negato questa possibilità sostenendo che, essendo sempre vissuto in cattività, il polpo non sarebbe in grado di procurarsi autonomamente il cibo.

Dopo che leliminazione di diverse Nazionali hanno confermato le scelte di Paul, diversi tifosi in particolare argentini e tedeschi hanno "minacciato" di cucinare il polpo, lanciando su internet consigli per numerosi piatti e ricette. A seguito di ciò, secondo il Westfälische Rundschau, il primo ministro spagnolo José Luis Rodríguez Zapatero ha promesso di inviare una squadra di "guardie del corpo" per proteggere Paul, mentre il ministro spagnolo per lambiente, Elena Espinosa, ha detto di voler inserire la specie di Paul, l Octopus vulgaris, tra le specie in pericolo di estinzione in modo da impedire ai tedeschi di mangiarlo.

                                     

3. Ipotesi sulla motivazione delle scelte del polpo

Il caso ha suscitato linteresse di diversi accademici di vari paesi che hanno espresso la loro opinione sui pronostici dellanimale. Shelagh Malham della Bangor University sostiene che, essendo i polpi sensisibili alla luminosità, la scelta potrebbe essere influenzata dai colori, tesi criticata da Janet Voight del Field Museum of Natural History di Chicago, la quale ritiene che non ci sia alcuna certezza sul fatto che Paul possa distinguere i colori. Volker Miske della University of Greifswald ritiene che le decisioni del polpo possano essere determinate dalle piccole differenze chimiche esistenti tra le varie scatole. Stando a quanto dichiarato dai custodi di Paul, le scatole scelte erano state dotate di fessure per indirizzare la scelta dellanimale.

Altri sostengono che Paul potrebbe essere attratto dalle particolari forme geometriche delle bandiere delle Nazionali che gli vengono sottoposte. Secondo Shelagh Malham, dellUniversità di Bangor, il polpo sarebbe stato attratto da forme disposte in orizzontale, e in effetti le bandiere delle squadre da lui scelte avevano righe orizzontali. La bandiera tedesca, composta da tre righe orizzontali di colore nero, rosso e giallo oro, sarebbe la sua scelta abituale. Ma la bandiera della Spagna, con le righe rosse e gialle, e la bandiera della Serbia, con il contrasto tra blu e bianco, sarebbero apparse più "vivide" alla sua vista, determinando la scelta in loro favore piuttosto che della solita Germania.

Nonostante queste ipotesi, secondo la maggior parte degli esperti le scelte sono totalmente dovute al caso. Leditorialista del New York Times Roger Cohen lo considera un caso esemplare di sincronicità junghiana.

                                     

4. Reazioni a mondiale terminato

  • A meno di 24 ore dalla sua morte, il 27 ottobre 2010, il Comune di Campo nellElba, località in cui il polpo Paul è stato pescato, ha deciso di intitolargli un sentiero panoramico operativo a partire dal mese di giugno 2011, quando fu inaugurato. È presente della segnaletica con cartelloni bilingui, italiani e tedeschi.
  • Diffusasi la notizia della previsione azzeccata contro lArgentina e contro – successivamente – la Germania, alcuni tifosi delle due nazionali eliminate hanno ironicamente proposto di cucinare il polpo. A questo punto, sono insorti i tifosi spagnoli che hanno chiesto ufficialmente di adottare Paul in qualità di loro "mascotte", visto che in Spagna il mollusco è visto come una sorta di "eroe nazionale", come recita un articolo pubblicato persino sul quotidiano della Santa Sede, "LOsservatore Romano".
  • A settembre del 2010 inizia a circolare la notizia di un film di genere thriller diretto da Xiao Jiang in uscita il mese successivo in Asia. Il titolo del lungometraggio è Kill Paul octopus in italiano Uccidi il polpo Paul e nella locandina si vede il cefalopode insanguinato. La storia non è comunque incentrata su di lui poiché il Mondiale sudafricano è solo un pretesto di contorno ai vari crimini che verranno commessi.
  • Secondo la Deutsche Presse-Agentur, un imprenditore di O Carballiño, una cittadina spagnola della Galizia, di dodicimila abitanti, avrebbe offerto € 30.000 per "acquistare" Paul e trasferirlo nella città come massima attrazione della Fiesta del Pulpo ; il Sea Life Center ha rifiutato lofferta. Il polpo è comunque divenuto cittadino onorario di O Carballiño.
  • Nel mese di settembre 2010 è stato creato da Alessio Consorte un marchio ispirato al polpo Paul per una linea di abbigliamento casual.
  • Successivamente ai Mondiali, la Ligastavok.com, società russa di scommesse sportive via internet, ha offerto 100 000 dollari per lacquisto dellanimale; lofferta fu presentata allacquario dove viveva il polpo. Precedentemente, anche lo zoo di Madrid aveva presentato unofferta molto importante per poter accogliere il cefalopode nella sua struttura.
  • Grazie soprattutto al polpo Paul, nellestate del 2010 lacquario in cui viveva divenne meta turistica poiché inserito tra le proposte di viaggio di siti specializzati e agenzie; inoltre, il 20 agosto 2010 venne scelto come testimonial della candidatura dellInghilterra ai Mondiali del 2018, per volontà del comitato incaricato di promuovere la candidatura. Il suo nome è accompagnato da quello di altre celebrità, come i calciatori John Charles Barnes che lo ha definito "uno dei più grandi nomi del calcio", David Beckham e Rio Ferdinand, il pilota di Formula 1 Lewis Hamilton ed i musicisti Noel Gallagher e Sting.


                                     

5. Influenza nella cultura di massa

Nel 2012, intorno al periodo in cui cominciavano gli Europei, sul polpo Paul sono usciti un libro in e-book dal titolo La vera storia di Paul il polpo e un docufilm intitolato The Life and Times of Paul the Psychic Octopus.

In una puntata di Futurama viene citato da Mordicchio e il capo dei gatti che hanno invaso il pianeta terra.