Топ-100
Indietro

ⓘ Nazionale di calcio dellAngola. La nazionale di calcio dellAngola, i cui giocatori sono soprannominati Palancas Negras, è la rappresentativa nazionale calcistic ..




Nazionale di calcio dellAngola
                                     

ⓘ Nazionale di calcio dellAngola

La nazionale di calcio dellAngola, i cui giocatori sono soprannominati Palancas Negras, è la rappresentativa nazionale calcistica dellAngola ed è posta sotto legida della Federação Angolana de Futebol.

Ha partecipato ad una fase finale della Coppa del mondo, nel 2006, edizione in cui fu eliminata al primo turno. In Coppa dAfrica il migliore risultato sono i quarti di finale, raggiunti in due occasioni.

Nella classifica mondiale della FIFA, istituita ad agosto 1993, il miglior piazzamento è l83ª posizione; occupa attualmente il 122º posto della graduatoria.

                                     

1. Storia

La storia della selezione angolana è relativamente recente, dato che il suo debutto ufficiale è avvenuto nel 1977. Nel ventennio successivo, la squadra partecipò a due sole edizioni della Coppa dAfrica rimediando altrettante eliminazioni al primo turno e nessuna vittoria allattivo.

Unincredibile impresa coincise con le qualificazioni ai campionato del mondo del 2006, valide al contempo per la manifestazione continentale. Partita dal turno eliminatorio, in cui ebbe ragione del Ciad, la squadra superò nel proprio raggruppamento le favorite Algeria e Nigeria: questultima ottenne lo stesso punteggio degli angolani, cui giovò tuttavia lesito positivo dei confronti diretti. Collocata in seconda fascia per il sorteggio, la squadra si ritrovò abbinata a Portogallo, Iran e Messico. Sulla panchina della formazione sedeva Luis de Oliveira Gonçalves, considerato un eroe nazionale grazie ai risultati ottenuti. Egli era infatti subentrato nellottobre 2003, dopo la sconfitta con il Ciad nellandata del preliminare.

Lesordio fu contro la selezione lusitana, da sempre ritenuta una "colonizzatrice". Un gol di Pauleta in apertura premiò i portoghesi, vincitori per 1-0. Le Palancas conseguirono poi due pareggi, contro Messico ed Iran, terminando il girone davanti a questi ultimi: i 2 punti non furono sufficienti per accedere alla seconda fase. Essendosi trovata temporaneamente in vantaggio sugli asiatici, lAngola aveva sperato in unincredibile qualificazione.

Successivamente la formazione angolana raggiunse i quarti di finale della Coppa dAfrica 2008, dove si arrese ai futuri campioni dellEgitto, e nelledizione del 2010, dove a eliminare lAngola fu il Ghana poi finalista perdente del torneo. Negli anni a venire non ha conseguito altri risultati di rilievo.

                                     

2.1. Tutte le rose Mondiali

Coppa del Mondo FIFA 2006 1 João Ricardo, 2 Marco Airosa, 3 Jamba, 4 Lebo Lebo, 5 Kali, 6 Miloy, 7 Figueiredo, 8 André, 9 Mantorras, 10 Akwá, 11 Mateus, 12 Lamá, 13 Édson, 14 Mendonça, 15 Rui Marques, 16 Flávio, 17 Zé Kalanga, 18 Love, 19 Titi Buengo, 20 Locó, 21 Delgado, 22 Mário, 23 Marco Abreu, CT: Gonçalves
                                     

2.2. Tutte le rose Coppa dAfrica

Coppa dAfrica 1996 1 Orlando, 2 A.Campos, 3 Amadeu, 4 Neto, 5 Aurélio, 6 J. Pinto, 7 C. Pedro, 8 Castella, 9 Diogo, 10 Joni, 11 Luizinho, 12 Tata, 13 H. Vicente, 14 Wilson, 15 Quinzinho, 16 Ze Gordo, 17 Paulão, 18 Walter, 19 Minhonha, 20 Akwá, 21 Rosário, 22 Túbia, CT: Alhinho Coppa dAfrica 1998 1 Marito, 2 Bodunha, 3 R. Barbosa, 4 H. Vicente, 5 Neto, 6 P. Silva, 7 Paulão, 8 C. Pedro, 9 F. Sousa, 10 Akwá, 11 Vidigal, 12 Nando, 13 Aurélio, 14 Quinzinho, 15 Simão, 16 Zito, 17 Luís Miguel, 18 M. Pereira, 19 Cacharamba, 20 Julião, 21 Assis, 22 Lázaro, CT: Neca Coppa dAfrica 2006 1 João Ricardo, 2 Pereira, 3 Jamba, 4 Lebo Lebo, 5 Kali, 6 Miloy, 7 Figueiredo, 8 André, 9 Mantorras, 10 Akwá, 11 Macabá, 12 Lamá, 13 Édson, 14 Mendonça, 15 Maurito, 16 Flávio, 17 Zé Kalanga, 18 Love, 19 Titi Buengo, 20 Locó, 21 Delgado, 22 Lundala, 23 Marco Abreu, CT: Gonçalves Coppa dAfrica 2008 1 Lamá, 2 Marco Airosa, 3 Jamba, 4 Machado, 5 Kali, 6 Yamba Asha, 7 Figueiredo, 8 André, 9 Mateus, 10 Maurito, 11 Gilberto, 12 Nuno, 13 Édson, 14 Mendonça, 15 Rui Marques, 16 Flávio, 17 Zé Kalanga, 18 Love, 19 Dedé, 20 Locó, 21 Delgado, 22 Mário, 23 Manucho, CT: Gonçalves Coppa dAfrica 2010 1 Lamá, 2 Jamuana, 3 Guilherme, 4 Caires, 5 Kali, 6 Magalhães, 7 Job, 8 Xara, 9 Mantorras, 10 Zuela, 11 Gilberto, 12 Macabá, 13 Carlos, 14 Djalma, 15 Rui Marques, 16 Flávio, 17 Zé Kalanga, 18 Love, 19 Dedé, 20 Stélvio, 21 Mabiná, 22 Wilson, 23 Manucho, CT: Manuel José Coppa dAfrica 2012 1 Wilson, 2 Marco Airosa, 3 Osório, 4 Dani Massunguna, 5 Kali, 6 Dédé, 7 Djalma, 8 André, 9 Manucho, 10 Zuela, 11 Gilberto, 12 Jaime, 13 Carlos, 14 Amaro, 15 Miguel, 16 Flávio, 17 Mateus, 18 Love, 19 Nando, 20 Manucho Barros, 21 Mingo Bile, 22 Hugo, 23 Vunguidica, CT: Vidigal Coppa dAfrica 2013 1 Lamá, 2 Marco Airosa, 3 Lunguinha, 4 Dani Massunguna, 5 Fabrício, 6 Dédé, 7 Djalma, 8 Manucho Diniz, 9 Manucho, 10 Zuela, 11 Gilberto, 12 Landú, 13 Bastos, 14 Amaro, 15 Miguel, 16 Pirolito, 17 Mateus, 18 Geraldo, 19 Yano, 20 Mingo Bile, 21 Manuel, 22 Neblú, 23 Guilherme, CT: Ferrín Coppa dAfrica 2019 1 Ndulo, 2 Bruno Gaspar, 3 Jonathan Buatu, 4 Show, 5 Dani Massunguna, 6 Wilson Carmo, 7 Djalma, 8 Paízo, 9 Fredy, 10 Gelson Dala, 11 Geraldo, 12 Tony Cabaça, 13 José Macaia, 14 Mabululu, 15 Bastos, 16 Stélvio, 17 Mateus, 18 Herenilson, 19 Evandro Brandão, 20 Wilson Eduardo, 21 Isaac Correia, 22 Landú, 23 Eddy Afonso, CT: Vasiljević