Топ-100
Indietro

ⓘ Deriva linguistica. La deriva linguistica, talvolta chiamata trasferimento linguistico o perdita linguistica è il processo mediante il quale una comunità di loc ..




Deriva linguistica
                                     

ⓘ Deriva linguistica

La deriva linguistica, talvolta chiamata trasferimento linguistico o perdita linguistica è il processo mediante il quale una comunità di locutori di una lingua passa a parlarne unaltra, abbandonando quindi la lingua precedente.

Il processo per cui una comunità di locutori di una lingua diventa bilingue e gradualmente monolingue è chiamato assimilazione ; il relativo tasso di assimilazione è la percentuale di individui con una data lingua madre che parlano unaltra lingua più spesso in casa. I dati sono usati per misurare luso di una data lingua durante la vita di una persona o, più spesso, attraverso generazioni allinterno di una comunità linguistica.

Quando una comunità linguistica cessa di usare la propria lingua originale si parla di estinzione linguistica.

                                     
  • empirici e oggettivi. Un linguista è una persona specializzata in linguistica La linguistica ha come scopo comprendere e definire le caratteristiche del linguaggio
  • mondo, ma anche intere frasi, come il tempo vola che deriva dal latino Tempus fugit. Il senso linguistico dell espressione italiana falso amico è un calco
  • parola, un modo di dire, una frase o altra costruzione linguistica importata da altra lingua. Deriva dal basso latino foristarius, persona che sta o viene
  • alla linguistica Il Mulino, Bologna 2003, cap. 5. Formazione delle parole Composizione linguistica Alterazione linguistica Flessione linguistica Base
  • un senso che deriva dal loro uso comune. Queste idee sono proprie della linguistica pragmatica. Il contesto è studiato dalla linguistica pragmatica, che
  • Dizionario di linguistica ed. Einaudi, Torino, 2004, ISBN 978 - 88 - 06 - 16942 - 8 Formazione delle parole Composizione linguistica Derivazione linguistica
  • Dizionario di linguistica 2004, cit., p. 412. Simone, Fondamenti di linguistica cit., pp. 252 - 256. Simone, Fondamenti di linguistica cit., p. 249
  • dato che la maggior parte della popolazione ha avuto un fenomeno di deriva linguistica verso l inglese. Il nez - percé era diviso in due dialetti, che però
  • parte dell area linguistica d Oc in realtà è zona etnico - linguistica di transizione. Ha come centro principale Mentone dalla quale deriva il nome e comprende
  • Il cambiamento linguistico o evoluzione linguistica è la variazione delle caratteristiche di una lingua. Esso può avvenire nella fonetica mutamento fonetico
  • corre grossi rischi d estinzione in quanto soffre del processo di deriva linguistica verso l arabo, e verso la lingua berta che è utilizzata dalla maggior
  • molte delle lingue amerinde nord - americane, soffre del processo di deriva linguistica verso l inglese, per cui i giovani parlano quest ultimo idioma a scapito