Топ-100
Indietro

ⓘ Lola Bobescu. La sua carriera internazionale iniziò a 17 anni quando si esibì a Parigi nel 1936 con lorchestra Colonne sotto la direzione di Paul Paray, interpr ..




Lola Bobescu
                                     

ⓘ Lola Bobescu

La sua carriera internazionale iniziò a 17 anni quando si esibì a Parigi nel 1936 con lorchestra Colonne sotto la direzione di Paul Paray, interpretando il Concerto roumain di Stan Golestan.

Trasferitasi nel Belgio, fondò Les Solistes de Bruxelles nel 1958. Il gruppo venne ribattezzato una prima volta Ensemble d’archets Eugène Ysaÿe e, successivamente, Orchestre royal de Chambre de Wallonie.

Parallelamente allattività solistica, Lola Bobescu intrapresee unintensa attività pedagogica come docente di violino al Conservatorio di Liegi 1962-1974 e al Conservatorio reale di Bruxelles. Fece parte della giuria del concorso internazionale di violino "Reine Elisabeth de Belgique" nel 1971 e nel 1993.

Collaborò con le orchestre Colonne, Pasdeloup, Lamoureux, i Berliner Philharmoniker e London Philharmonic Orchestra, La Suisse Romande di Ginevra, lOrchestra dellAccademia di Santa Cecilia di Roma, il Concertgebouw di Amsterdam. Inoltre Lola Bobescu formò un duo stabile col pianista Jacques Genty.

Nel 1990 Lola Bobesco fondò il quartetto darchi LArte del Suono con cui incise i 6 Quartetti concertanti Op. 3 di Viotti.

Le sue registrazioni furono pubblicate dalle case discografiche Electrecord, Decca, Columbia, Nippon Program, Arcophon, Talent Records, ecc.