Топ-100
Indietro

ⓘ Power Spikes, distribuito in Giappone con il titolo Super Volley 91, è un videogioco sportivo di pallavolo sviluppato e pubblicato nel 1991 dalla Video System. ..




                                     

ⓘ Power Spikes

Power Spikes, distribuito in Giappone con il titolo Super Volley 91, è un videogioco sportivo di pallavolo sviluppato e pubblicato nel 1991 dalla Video System. Esisteva anche un bootleg della italiana Playmark con il nome 1991 Spikes e tradotto in italiano.

È il seguito del celebre Super Volleyball, videogioco arcade di successo pubblicato nel 1989 e caratterizzato da una simulazione della pallavolo con vista laterale e scorrimento orizzontale.

                                     

1. Modalità di gioco

Power Spikes conserva tutte le caratteristiche di Super Volleyball e apporta delle migliorie. A dispetto del predecessore in Power Spikes si utilizza un solo pulsante, compreso il fondamentale del muro che in precedenza si richiamava con un secondo pulsante. Grafica e fluidità degli sprite sono stati migliorati notevolmente e sono stati eliminati alcuni limiti di giocabilità: è infatti stata aggiunta la possibilità di rincorrere una palla lunga oltre la linea di fine campo. È stato aggiunto un nuovo servizio speciale nel quale la palla sparisce per poi riapparire. Il giocatore in tutte le gare ad eccezione della finale è aiutato da un cursore a forma di freccia blu che indica in che zona lo schiacciatore avversario sta attaccando.

Le versioni del gioco arcade sono sostanzialmente due il gruppo delle versioni asiatiche per Giappone, Corea del Sud e Cina e la versione per loccidente e si differenziano tra loro per la modalità di scelta della squadra: infatti nelle versioni asiatiche del gioco lutente può immedesimarsi solamente nella nazionale del paese per il quale il porting è stato realizzato, ma con una scelta tra squadra maschile e squadra femminile; nella versione occidentale si prende parte al campionato maschile ma con una scelta di ben nove squadre nazionali, scelte probabilmente per limpatto dei videogiochi giapponesi in quei paesi, in quanto è possibile selezionare nazionali di paesi che non vantano una grande tradizione nella pallavolo o addirittura nazionali al tempo inesistenti, come quella britannica; nelle versioni orientali se si gioca con la modalità a due giocatori si può scegliere fra tre differenti nazionali, per le quali sono presenti nomi, volti e caratteristiche di ogni singolo giocatore: si può notare come i volti siano ispirati a giocatori reali del tempo, e nella nazionale italiana si possono riconoscere giocatori come Andrea Lucchetta e Luca Cantagalli; nella versione per il mercato occidentale tutte le squadre selezionabili hanno caratteristiche e volti dei giocatori, ma proprio i volti sono copie di quelli presenti in Super Volley 91 nelle tre squadre selezionabili, ritoccati nei colori. Unulteriore differenza tra le versioni sono gli avversari che si affrontano nella modalità a singolo giocatore.

Tra un incontro e laltro vengono visualizzate delle indicazioni che aiutano il giocatore ad apprendere alcune tecniche del gioco. Il punteggio di partenza delle gare è ora modificabile dal menu del DIP switch, anche se di default gli incontri iniziano, in ordine, sul 12-12, 11-12, 10-12, 9-12 e 8-12. Sono presenti differenti livelli di difficoltà del gioco.

                                     

1.1. Modalità di gioco Altre squadre selezionabili doppio

  • Unione Sovietica femminile
  • Cina femminile versione giapponese e sudcoreana
  • Stati Uniti dAmerica maschile
  • Giappone femminile versione cinese
  • Italia maschile
                                     

1.2. Modalità di gioco Partite Maschi

  • Cuba
  • Unione Sovietica
  • Stati Uniti dAmerica
  • Italia
  • Francia
                                     

1.3. Modalità di gioco Partite Femminile

  • Unione Sovietica
  • Giappone versione cinese
  • Cuba
  • Cina versione giapponese e sudcoreana
  • Perù
  • Germania
                                     

1.4. Modalità di gioco Squadre selezionabili

  • Spagna
  • Italia
  • Norvegia
  • Svezia
  • Regno Unito
  • Brasile
  • Germania
  • Danimarca
  • Francia
                                     

1.5. Modalità di gioco Partite

  • Cina
  • Stati Uniti dAmerica
  • Cuba
  • Unione Sovietica
  • Giappone
                                     

2. Curiosità

  • Sullo sfondo sono presenti dei cartelloni pubblicitari che recano i nomi storpiati di aziende realmente esistenti come Hitachi, Molten, NEC e Meiji Seika.
  • Le fotografie digitalizzate della premiazione della squadra alla fine del gioco ritraggono la nazionale giapponese maschile e quella femminile.
                                     
  • Power Spikes II パワー スパイクス II? è un videogioco sportivo di pallavolo sviluppato e pubblicato nel 1994 dalla Video System sfruttando l hardware Neo Geo
  • Sovietica punteggio di partenza: 8 - 8 Super Volleyball 1989 Power Spikes 1991 Power Spikes II 1994 Sullo sfondo sono presenti dei cartelloni pubblicitari
  • Metal Victory 1999 - Barbaric Steel 2001 - Possessed by Metal 2002 - Spikes and Leather 2003 - Heavy Metal Fire 2004 - Odens Krigare 2002 - Stormwarrior
  • giapponese di questo album contiene una tredicesima traccia: la bonus track Spikes And Leather. The Hammer Returneth Intro 0: 33 Signe of the Warlorde
  • assoluta dai Pittsburgh Pirates. Iniziò lo stesso anno coi State College Spikes A - chiudendo con una vittoria e 2 sconfitte, 3.45 di ERA, una salvezza su
  • Award assegnato da Baseball America, il Dick Howser Trophy, e il Golden Spikes Award. Benintendi era considerato una delle migliori promesse per il draft
  • nella New York - Penn League singolo A breve stagione con i State College Spikes finendo con 321 alla battuta, 2 RBI e 7 punti in 7 partite. Il 27 agosto
  • deve essere estremamente veloce per non generare picchi di alta tensione spikes ai capi degli induttori, cosa che può generare guasti. Si può usare un
  • of the asynchronous communications hardware designed to transmit neural spikes between processors. J. Navaridas, M. Luján, J. Miguel - Alonso, L. A. Plana
  • the USA... I wanna die just like Jesus Christ, I wanna die on a bed of spikes voglio morire come JFK, voglio morire negli USA...voglio morire come Gesù