Топ-100
Indietro

ⓘ Coefficiente UEFA. Il coefficiente UEFA o ranking UEFA, a livello calcistico, è un sistema utilizzato dallUEFA introdotto nel 1979 per classificare le squadre i ..




                                     

ⓘ Coefficiente UEFA

Il coefficiente UEFA o ranking UEFA, a livello calcistico, è un sistema utilizzato dallUEFA introdotto nel 1979 per classificare le squadre impegnate nei tornei continentali: le nazionali e i club.

Per classificare le squadre di club e per decidere quante di queste, allinterno di ogni campionato nazionale, potranno avere accesso diretto, o indiretto attraverso i preliminari, alla Champions League o alla Europa League, e dalla stagione 2021-2022, alla UEFA Europa Conference League, viene realizzata una speciale classifica per ogni campionato nazionale.

                                     

1. Coefficiente per club

Il coefficiente UEFA per le squadre di club è determinato dai risultati ottenuti da ogni squadra nelle competizioni europee delle ultime cinque stagioni. Il punteggio totale si ottiene sommando ai punti conquistati da ogni squadra un coefficiente fisso, pari al 20% 33% prima del 2009 del coefficiente nazionale relativo alla stagione in corso. Per esempio, gli 11.375 punti del coefficiente dellItalia per la stagione 2008-09, hanno garantito 2.275 punti a ogni formazione italiana, comprese quelle che non hanno preso parte alle competizioni europee in quella stagione.

Dalla fase a gironi in avanti di entrambe le coppe europee, i punti ottenuti da ogni squadra sono calcolati nella misura di 2 per ogni vittoria e 1 per ogni pareggio metà nelle qualificazioni e negli spareggi, cui vanno aggiunti i seguenti bonus:

  • 1 punto extra per ogni turno dei quarti di finale, delle semifinali e della finale di Europa League.
  • 4 punti 3 fino alla stagione 2008-09 per la qualificazione per la fase a gironi della Champions League;
  • Ai club è garantito un minimo di 2 punti dalla stagione 2009-10 se raggiungono la fase a gironi della Europa League;
  • 1 punto extra per ogni turno degli ottavi di finale, quarti di finale, delle semifinali e della finale di Champions League
  • 5 punti 1 fino alla stagione 2008-09 per il raggiungimento degli ottavi di finale della Champions League;

Nei turni preliminari, sono assegnati punteggi fissi solo alle squadre eliminate e precisamente:

  • 1 punto per leliminazione al terzo turno di Europa League;
  • 0.5 e 0.25 punti rispettivamente per leliminazione al primo turno di Champions League e di Europa League;
  • 1.5 punti per leliminazione agli spareggi di Europa League.
  • 1 e 0.5 punti rispettivamente per leliminazione al secondo turno di Champions League e di Europa League;

Non vengono assegnati punti alle squadre eliminate al terzo turno di qualificazione e agli spareggi di Champions League in quanto le stesse retrocedono in Europa League.

                                     

1.1. Coefficiente per club La classifica attuale

Si elencano le migliori 50 squadre classificate dalla UEFA in base alle statistiche elaborate dopo la fine della stagione 2018-2019, che definiscono la graduatoria valida per la stagione 2019-2020.

                                     

2. Coefficiente per campionati nazionali

Il coefficiente UEFA per i campionati nazionali è stilato per determinare quante squadre di club possono prendere parte alla Champions League ed allEuropa League.

I coefficienti vengono calcolati con una media: dividendo il totale dei punti ottenuti per il totale dei club di quella federazione partecipanti alle due competizioni di quella stagione. La cifra che si ottiene viene sommata a quella delle precedenti quattro stagioni per calcolare il coefficiente. Quando due nazioni hanno lo stesso coefficiente, la federazione con il coefficiente più alto nella stagione più recente viene posizionata davanti.

                                     

2.1. Coefficiente per campionati nazionali Paesi

Da quando fu introdotto nel 1979 e sino al 1998, il vertice del coefficiente UEFA fu occupato da tre associazioni nazionali, aventi diritto a quattro posti in Coppa UEFA; successivamente lo stesso identico principio vale per la rinnovata UEFA Champions League.

Qui di seguito viene inserito, in ordine decrescente, il numero di anni in cui un campionato affiliato allUEFA è stato inserito al vertice:

                                     

2.2. Coefficiente per campionati nazionali Club

Qui di seguito vengono inserite tutte le squadre di club che occuparono il primo posto in classifica dal primo quinquennio riferito alla stagione in vigore che normalmente va da agosto/settembre a maggio/giugno preso in analisi dal ranking europeo, quello dal 1975 al 1979.

Durante la stagione 2018-2019 la UEFA ha implementato ed aumentato tale confronto prendendo in esame anche un arco di tempo di 10 anni. Il primo decennio preso a riferimento è quello che va dalla stagione 2008-2009 a quella 2017-2018.

Qui di seguito viene inserito, in ordine decrescente, il numero di volte in cui ogni club fu inserito al vertice dal primo quinquennio preso in analisi dal ranking europeo, quello dal 1975 al 1979 in caso di parità, lordine è cronologico:

Qui sotto viene riportata anche la classifica del numero di volte in cui ogni club è inserito al vertice dal primo decennio preso in analisi dal ranking europeo dalla stagione 2008-2009.



                                     

3.1. Classifiche La classifica valida per l’anno 2018

Si presenta la classifica dei primi 15 campionati aggiornata alla fine della stagione 2016-2017, che ha stabilito i posti UEFA assegnati a ciascun campionato nazionale per la stagione 2017-2018, individuando quindi la griglia di partenza delle coppe europee nella stagione 2018-2019.

Da questanno la UEFA ha modificato la griglia dei preliminari per assecondare le pressioni dellECA. I primi quattro paesi hanno ottenuto quattro posti tutti con accessi diretti alla Champions League, a detrimento delle nazioni numero undici e dodici. I preliminari di Europa League sono stati appesantiti da tutte le escluse dalla Champions. A livello di tabella si nota il sorpasso della Russia ai danni del Portogallo, che dopo anni di ascesa perde un posto in Champions, e il tracollo olandese a tutto vantaggio della Turchia che si garantisce un posto nei gironi di ciascuna competizione continentale.

Tutte le federazioni non in tabella hanno diritto alla dotazione standard della partecipazione ai preliminari di Champions per i propri campioni, cui si aggiungono tre posti in Europa League, due dai campionati e uno dalle coppe. Regole ad hoc sono previste infine per Liechtenstein, Andorra, San Marino, Gibilterra e Kosovo.

NOTA: le squadre in corsivo dovranno affrontare due turni preliminari per accedere alla fase a gironi. Quelle in piccolo giocano un turno preliminare, quelle tra parentesi tre.

  • È disponibile la lista completa qui
  • Nota: Le liste daccesso della Francia e della Rep. Ceca sono state modificate in seguito alla vittoria dellEuropa League da parte dellAtlético Madrid e della Champions League da parte del Real Madrid.


                                     

3.2. Classifiche La classifica valida per l’anno 2019

Si presenta ora la classifica dei primi 15 campionati aggiornata alla fine della stagione 2017-2018. La presente graduatoria stabilisce i posti UEFA assegnati a ciascun campionato nazionale nella stagione 2018-2019, individuando quindi la griglia di partenza delle coppe europee nellannata 2019-2020.

In base ai risultati dellannata conclusasi a Kiev 2018, l’Austria si pone al posto della Repubblica Ceca come paese pronto a profittare di un successo nelle coppe di un club già qualificato ai gironi tramite il campionato.

Tutte le federazioni non in tabella hanno diritto alla dotazione standard della partecipazione ai preliminari di Champions per i propri campioni, cui si aggiungono tre posti in Europa League, due dai campionati e uno dalle coppe. Regole ad hoc sono previste infine per Liechtenstein, Andorra, San Marino, Gibilterra e Kosovo.

NOTA: le squadre in corsivo dovranno affrontare due turni preliminari per accedere alla fase a gironi. Quelle in piccolo giocano un turno preliminare, quelle tra parentesi tre.

  • È disponibile la lista completa qui
                                     

3.3. Classifiche La classifica valida per lanno 2020

Togliendo i dati della stagione 2013-2014 è possibile disegnare le linee di tendenza della classifica del 2019, efficace dalla stagione sportiva 2020-2021.

In base ai risultati dellannata conclusasi a Madrid 2019, lOlanda si pone al posto dellAustria come paese pronto a profittare di un successo nelle coppe di un club già qualificato ai gironi tramite il campionato, mentre il tracollo della Svizzera garantirà un posto in più nelle coppe europee alla Croazia.

NOTA: le squadre in corsivo dovranno affrontare due turni preliminari per accedere alla fase a gironi. Quelle in piccolo giocano un turno preliminare, quelle tra parentesi tre.

La proiezione non segnala invero alcun cambiamento di rilievo.

  • È disponibile la lista completa qui
                                     

3.4. Classifiche La classifica valida per l’anno 2021

Togliendo i dati della stagione 2014-2015 è possibile disegnare le linee di tendenza della classifica del 2020, efficace dalla stagione sportiva 2021-2022.

A livello di tabella si nota il sorpasso del Portogallo ai danni della Russia, che dopo anni di ascesa perde un posto in Champions, e lascesa di Danimarca e Scozia, che avranno un posto in più nelle coppe europee.

  • È disponibile la lista completa qui
                                     
  • Borussia M gladbach, con due affermazioni a testa. Nel 1979 la UEFA introdusse un coefficiente per nazioni onde assegnare i posti alle varie federazioni:
  • conto delle marcature messe a segno nel rispettivo campionato e del Coefficiente UEFA nella stagione sportiva 2014 - 2015 e o nella stagione 2014 per i campionati
  • conto delle marcature messe a segno nel rispettivo campionato e del Coefficiente UEFA nella stagione sportiva 2012 - 2013 e o nella stagione 2012 per i campionati
  • conto delle marcature messe a segno nel rispettivo campionato e del Coefficiente UEFA nella stagione sportiva 2010 - 2011 e o nella stagione 2010 per i campionati
  • conto delle marcature messe a segno nel rispettivo campionato e del Coefficiente UEFA nella stagione sportiva 2016 - 2017 e o nella stagione 2016 per i campionati
  • conto delle marcature messe a segno nel rispettivo campionato e del Coefficiente UEFA nella stagione sportiva 2011 - 2012 e o nella stagione 2011 per i campionati
  • conto delle marcature messe a segno nel rispettivo campionato e del Coefficiente UEFA nella stagione sportiva 2013 - 2014 e o nella stagione 2013 per i campionati
  • conto delle marcature messe a segno nel rispettivo campionato e del Coefficiente UEFA nella stagione sportiva 2009 - 10 e o nella stagione 2009 per i campionati
  • conto delle marcature messe a segno nel rispettivo campionato e del Coefficiente UEFA nella stagione sportiva 2015 - 2016 e o nella stagione 2015 per i campionati
  • federazioni nazionali nel coefficiente UEFA mentre tutte le altre possono iscrivere una sola squadra. Nelle prime tre edizioni della UEFA Women s Cup la competizione
  • UEFA com, 24 aprile 2015. Coefficienti nazionali 2013 2014, UEFA com. Coefficiente UEFA per nazioni 2014, Bert Kassies. Regolamento della UEFA Champions
  • l edizione 2011 - 2012 della UEFA Women s Champions League alle squadre sono stati assegnati i posti in base al loro coefficiente all anno 2010, il quale tiene