Топ-100
Indietro

ⓘ Parc Adula. Il Parc Adula si propone come il più grande parco nazionale in Svizzera nella zona alpina dellAdula a cavallo dei cantoni Grigioni e Ticino, ai sens ..




Parc Adula
                                     

ⓘ Parc Adula

Il Parc Adula si propone come il più grande parco nazionale in Svizzera nella zona alpina dellAdula a cavallo dei cantoni Grigioni e Ticino, ai sensi dellarticolo 23f della Legge federale sulla protezione della natura e del paesaggio.

                                     

1. Breve storia

  • 2011 - Inizio della fase di istituzione del parco
  • 2015 - Consultazione pubblica Charta Parc Adula
  • 2000 - Creazione del primo gruppo di promotori
  • 2016 - la Consigliera federale Doris Leuthard chiarisce che nella zona periferica non vi saranno limitazioni di alcun tipo. Questo tema è stato oggetto di discussione e di unincomprensione tra i promotori del parco e la Confederazione
  • 2007 - Completamento dello studio di fattibilità
  • 2010 - Apertura del Segretariato, nomina del Direttore del Parc Adula e del Gruppo operativo
  • 2008 - Creazione dellAssociazione Parc Adula ente di gestione pubblico
  • 2010 - Riconoscimento "Rete dei parchi svizzeri, Candidato parco nazionale", Ufficio federale dellambiente, Berna
  • 2016 - Il 27 novembre, in votazione popolare, i cittadini dei Comuni promotori del progetto non accettano la costituzione di un secondo parco nazionale svizzero.
                                     

2. Contenuti

La regione attorno alla cima dellAdula è una delle più vaste della Svizzera senza interventi umani rilevanti e presenta unimportante diversità geologica e varietà di fauna e flora alpina. Il parco è plurilinguistico e pluriculturale. Comprende infatti interessando 2 cantoni, 5 regioni e 20 comuni comunità reto-romanze, germanofone, italofone e walser. Questultima una contrazione del tedesco Walliser si riferisce alle comunità proveniente dallalto Vallese che si diffusero su tutto larco alpino allinizio del XIII secolo. Il dialetto walser è ancora oggi parlato nella regione della Surselva e del Reno posteriore. Il sursilvan un sottogruppo del romancio parlato in alta Surselva è dal 1938 una lingua nazionale svizzera e si aggiunge alle due importanti lingue parlate sul territorio del Parc Adula: litaliano prevalente nelle valli del Moesano e di Blenio ed il tedesco diffuso nelle regioni della Surselva e della ViaMala.

Parc Adula si prefigge la conservazione e la valorizzazione dei pregevoli patrimoni naturali. Tra questi, e di particolare interesse, si citano:

  • Laltopiano della Greina. Un singolare paesaggio di tundra alpina ad unaltitudine di oltre 2.000 m s.l.m.
  • Le sorgenti del Reno. Ambedue le sue sorgenti primarie si situano nella regione del Parc Adula. La prima – il Reno anteriore – vede la luce nelladiacente Lai da Tuma; la seconda – il Reno posteriore – inizia il suo percorso sul Ghiacciaio del Paradiso. Diversi altri affluenti iniziali hanno origine nel Parc Adula.
  • La riserva del Trescolmen. Tra la Val Mesolcina e la Val Calanca comprende il massiccio del Piz di Trescolmen, la Cima della Bedoleta e del Piz Pian Grand. La maggior parte della riserva è composta da pascoli alpestri, pietraie e rocce. Ad est e ad ovest vi sono piccole aree forestali. La riserva del Trescolmen ospita un gran numero di biotopi critici per la selvaggina e gli uccelli. Tra queste specie rare citiamo: aquila, astore, sparviero, gheppio, gufo reale, fagiano di monte, pernice bianca e coturnice.