Топ-100
Indietro

ⓘ The Artist, film. The Artist è un film muto in bianco e nero del 2011, scritto e diretto da Michel Hazanavicius e interpretato da Jean Dujardin e Bérénice Bejo. ..




The Artist (film)
                                     

ⓘ The Artist (film)

English version: The Artist (film)

The Artist è un film muto in bianco e nero del 2011, scritto e diretto da Michel Hazanavicius e interpretato da Jean Dujardin e Bérénice Bejo. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali tra cui cinque Premi Oscar, tre Golden Globe, sette BAFTA e sei César.

È lunico film muto insieme ad Ali 1927 che ha vinto lOscar al miglior film seppure alla fine ci siano dei brevi dialoghi e lultimo in bianco e nero ad averlo vinto dopo Schindlers List 1993. È inoltre il primo film premiato dal 1956 quando vinse Marty, vita di un timido con un rapporto di 1.33:1.

È stato presentato in concorso al Festival di Cannes 2011, dove Dujardin ha vinto il premio per la miglior interpretazione maschile.

                                     

1. Trama

Hollywood, 1927. George Valentin è un grande divo del cinema muto. Un giorno, al termine della première di un suo film, viene fotografato insieme a unammiratrice, Peppy Miller. La foto verrà poi pubblicata sulla prima pagina di Variety. Qualche tempo dopo Valentin, sul set di un suo film, ritrova la ragazza che lavora come comparsa; durante le riprese si sviluppa una forte attrazione tra i due, che però non si trasforma in altro.

Nel 1929, con lavvento del sonoro, Valentin si rifiuta di recitare nelle pellicole parlate, abbandona il suo produttore Al Zimmer e decide di investire ogni suo avere nella realizzazione di un film muto tutto suo, la cui uscita nelle sale è però programmata nello stesso giorno del film sonoro con protagonista Peppy Miller, la cui carriera è in continua ascesa. Il film di George non avrà alcun successo commerciale, mandando in rovina il divo, i cui pochi soldi rimasti sono andati perduti a causa della Grande Depressione.

Nel 1931 Valentin ormai è un attore dimenticato. Abbandonato dalla moglie, si ritrova sul lastrico ed è costretto a vendere tutti i suoi beni allasta. Trasferitosi in un piccolo e modesto appartamento insieme al suo fedele Jack Russell, George licenzia il suo autista Clifton, che pure lo aveva seguito fedelmente negli anni a dispetto dei rovesci finanziari. Un giorno, in preda allalcol e alla disperazione, dà fuoco alle pellicole dei suoi film e nella stanza si sviluppa velocemente un pericoloso incendio. Il suo cane scappa e riesce a far salvare il padrone richiamando lattenzione di un poliziotto. Quando George si risveglia, si ritrova nella casa di Peppy Miller e scopre che è stata proprio lattrice, da sempre innamorata di lui, ad acquistare i suoi beni allasta. Rifiutando per orgoglio lamore di chi lo ha salvato, George torna a casa sua e sta per suicidarsi, ma Peppy, che ha intuito le sue intenzioni, giunge in tempo per salvarlo.

Desiderosa che George Valentin torni a lavorare, Peppy va da Al Zimmer e minaccia di lasciare la sua compagnia se il produttore non riprende George. Zimmer accetta con entusiasmo dopo aver assistito al duetto di danza proposto da Peppy e George, che possono così riunirsi da protagonisti sulle scene cinematografiche, cimentandosi in un nuovo genere: il musical.

                                     

2. Produzione

Sebbene sia in bianco e nero, il film è stato girato a colori. Per dargli un ulteriore aspetto che ricordasse i film muti degli anni venti è stato girato con una frequenza più bassa dei fotogrammi per secondo, 22 invece dei consueti 24. Le riprese sono durate 35 giorni e si sono svolte interamente a Los Angeles. Il budget del film è stato di 15 milioni di dollari.

Le riprese nella casa di Peppy Miller si sono svolte in quella che un tempo fu la residenza dellattrice Mary Pickford.

La colonna sonora è stata registrata dalla Brussels Philharmonic nello Studio 4 della Maison de la Radio di Bruxelles.

                                     

3. Distribuzione

Il film è stato presentato in anteprima al Festival di Cannes 2011 il 15 maggio 2011. Nelle sale cinematografiche francesi è uscito il 12 ottobre a cura della Warner Bros. France. La Weinstein Company si è aggiudicata i diritti per la distribuzione negli Stati Uniti dAmerica, dove è uscito il 25 novembre, nel Regno Unito e in Australia. In Italia la pellicola è stata distribuita dalla BiM Distribuzione il 9 dicembre. Dopo il trionfo degli Oscar la BiM Distribuzione ha deciso di ridistribuire il film in 115 copie, a partire dal 2 marzo 2012.

                                     

4. Incassi

Al 27 maggio 2012 il film ha incassato 44.585.292 dollari negli Stati Uniti e 133.346.466 globalmente. In Italia ha incassato 88.409 euro nel weekend dapertura e, al 6 maggio 2012, 3.681.325 in totale.

                                     

5. Citazioni e riferimenti

  • Nella colonna sonora del film viene citato integralmente il tema composto da Bernard Herrmann per la colonna sonora de La donna che visse due volte di Alfred Hitchcock.
  • Il regista Michel Hazanavicius nei ringraziamenti cita Diego Armando Maradona e Kamel Ech-Cheik, un compositore di colonne sonore, amico del regista, scomparso nel 2011.
  • Al termine dei titoli di coda viene ricordato lattore americano John Gilbert, amante di Greta Garbo, la cui vita è grossolanamente raccontata dal film.
  • La trama ricorda inoltre il film statunitense È nata una stella, del quale esistono diverse versioni.
  • Il nome di George Valentin, eroe del film muto, ricorda quello del noto Rodolfo Valentino.
  • La scena in cui si mostra la disarmonia tra George Valentine e la moglie, seduti a due poli opposti del tavolo, riprende una sequenza simile anche nei contenuti di Quarto potere di Orson Welles, dove con diversi campi/controcampi viene mostrata – nel corso di diverse giornate – la lenta conclusione dellamore tra Kane e la prima moglie.


                                     
  • Summerville The Artist film francese del 2011 diretto da Michel Hazanavicius The Artist rivista di fumetti italiana The Artist rivista britannica pubblicata
  • The Disaster Artist è un film del 2017 diretto, co - prodotto ed interpretato da James Franco. Tratto dall omonimo romanzo di Greg Sestero e Tom Bissell
  • giovani. Gli Young Artist Awards sono presentati annualmente dalla Young Artist Association. Originariamente conosciuto come Youth In Film Awards per i primi
  • The Artist and the Brute è un cortometraggio muto del 1913 diretto da Henry MacRae. Il film fu prodotto dalla Selig Polyscope Company. Distribuito dalla
  • The Cowboy and the Artist è un cortometraggio muto del 1911 diretto da Allan Dwan. Trama in EN di Moving Picture World su IMDb Il film fu prodotto dalla
  • The Tramp Artist è un cortometraggio muto del 1913. Il nome del regista non viene riportato nei credit. Il film fu prodotto dalla Essanay Film Manufacturing
  • The Little Artist of the Market è un cortometraggio muto del 1912. Non si conosce il nome del regista del film prodotto dalla Edison. Il film fu prodotto
  • The Artist and the Vengeful One è un cortometraggio muto del 1915 diretto e interpretato da Harry Myers. Il film fu prodotto dalla Victor Film Company
  • The Artist and the Brain Specialist è un cortometraggio muto del 1912 diretto da C.J. Williams. Il film fu prodotto dalla Edison Company. Distribuito