Топ-100
Indietro

ⓘ Ottava rima. L ottava rima è il metro usato nei cantari trecenteschi e nei poemetti del Boccaccio ; non è certo chi labbia inventato, ma il suo uso può essere r ..




Ottava rima
                                     

ⓘ Ottava rima

L ottava rima è il metro usato nei cantari trecenteschi e nei poemetti del Boccaccio ; non è certo chi labbia inventato, ma il suo uso può essere rintracciato fin dal XIV sec. Diventerà poi il metro di poeti popolari, come Antonio Pucci, e colti come Franco Sacchetti che lasceranno poi al Pulci, al Boiardo, allAriosto e al Tasso, di elevarlo alle più alte cime. La popolarità dellottava riuscì in questo modo a sostituire la terzina dantesca. È ancora questo metro che sarà utilizzato dai poeti estemporanei per i loro contrasti di improvvisazione fino ai nostri giorni.

                                     

1. In Italia

Sebbene nel corso dei secoli siano stati utilizzati i più disparati schemi di rime per strofe di otto versi, è possibile individuare due principali tipi di ottave nella letteratura italiana:

                                     

1.1. In Italia Lottava toscana

Lo schema ritmico più utilizzato è quello dellottava a rima toscana, detta anche ottava o stanza, è una strofa composta da otto endecasillabi rimati, che seguono lo schema A B A B A B C C, quindi i primi sei endecasillabi sono a rima alternata, e gli ultimi due a rima baciata ma diversa da quelle dei versi precedenti.

Un esempio di ottava a rima toscana:

Ludovico Ariosto Orlando furioso 46.1

                                     

1.2. In Italia La fortuna nella poesia popolare

Legata alla cultura delloralità, sopravvive ancora in Toscana e nel Lazio soprattutto nella forma dello strambotto e del rispetto composizioni popolari in ottava rima di tipo prevalentemente lirico.

Lottava rima soprattutto nella forma dellOttavina è spesso utilizzata dai poeti improvvisatori come metro per i loro "contrasti" gare di versi improvvisati.

Un esempio è costituito dalla manifestazione "Incontri di poesia estemporanea" di Ribolla Grosseto e nel Festival regionale di canto a braccio di Borbona Rieti. In Sardegna vi è una lunga tradizione di gare poetiche in cui i poetes svolgono i temi assegnati con ottave improvvisate in sardo.

                                     

1.3. In Italia Lottava siciliana

Un altro tipo di ottava è quella siciliana, che non presenta il distico finale e ha dunque schema A B A B A B A B.

Un esempio dal Boccaccio:

Giovanni Boccaccio - Epitaffio di Giulia Topazia

                                     

2. Allestero

Lottava avrà largo successo anche fuori dItalia diffondendosi velocemente per tutta Europa, rimanendo popolare fino a tutto lOttocento.

Lord Byron la userà per i suoi poemi Beppo 1818 e Don Juan 1819 - 1824. Altri autori che hanno composto ottave furono: John Milton, John Keats, Edmund Spenser, Robert Browning, William Wordsworth, Percy Bysshe Shelley, José de Espronceda e William Butler Yeats.

A titolo di esempio, ecco lottava dincipit del Don Juan di George Gordon Byron:

George Gordon Byron, Don Juan, I 1 vv.1-8

Octava real o ottava reale, importata dallitalia iniziò ad essere usata in Spagna durante linizio del Rinascimento, introdotta da Garcilaso de la Vega e Juan Boscán. Lo schema dellottava reale è come quella classica ariostesca: ABABABCC.

Sebbene al principio venne utilizzata con fini lírici, in questo stesso secolo già si costituisce come veicolo ideale ed esclusivo per ampi poemi narrativi di epica colta.



                                     
  • Ottava un intervallo musicale Ottava rima una forma poetica Ottava una frazione di Sassari Ottava un tempo che prolunga una festa importante nella
  • In letteratura inglese la strofa reale svolge lo stesso ruolo della ottava rima abababcc nella letteratura italiana, spagnola e portoghese. Nella letteratura
  • stesso Logli narra come nacque la sua passione per l improvvisazione in ottava rima Facevo il garzone a Cantagallo, avrò avuto sì e no 12 anni. Fu lì che
  • di sant Obicio nobile bresciano 1630 poema in ottava rima Il Penitente 1631 poema in ottava rima La Rosella 1632 I due baci 1634 La Rosa 1638
  • Niccolai. Tradusse in ottave l Iliade 1769 - 70 l Odissea 1778 - 79 e l Eneide 1782 L Iliade d Omero tradotta in ottava rima dal padre Giuseppe Bozoli
  • La Spagna è un poema cavalleresco in ottava rima composto da 40 canti o cantari ognuno di circa 40 ottave Il poema, che non risale al XIV secolo come
  • anche ottava legata o ottava popolare o ottava improvvisata è una forma metrica tipica di Toscana, Lazio e Abruzzo derivante dall ottava rima e utilizzata
  • conosciute per le poesie cantate con Ottava rima del medioevo, specialmente in Toscana, Lazio e Abruzzo. L ottava rima era utilizzata dai poeti - contadini
  • composto di 22 ottave in ottava rima serrada in cui il poeta immagina di parlare con la Morte e con Dio. In particolare nella 18ª ottava il poeta saluta