Топ-100
Indietro

ⓘ 3 Count Bout presenta una scelta tra ben dieci lottatori di differenti nazionalità e con differenti tecniche di combattimento, nonché la possibilità di giocare ..




3 Count Bout
                                     

ⓘ 3 Count Bout

3 Count Bout presenta una scelta tra ben dieci lottatori di differenti nazionalità e con differenti tecniche di combattimento, nonché la possibilità di giocare in modalità singolo giocatore, in doppio con sfida tra i due giocatori oppure in doppio con cooperazione tra i due giocatori.

Lo scorrimento del gioco è multidirezionale, e si hanno a disposizione quattro pulsanti: con il primo si sferrano pugni, con il secondo calci, con il terzo si effettua un attacco in salto colpendo lavversario sia se è in piedi che se è a terra, mentre con il quarto pulsante si schiena lavversario. Con varie combinazioni dei controlli è possibile effettuare varie tecniche come attacchi in corsa, attacchi dai pali, tecniche di evasione dai colpi nemici, prese di sottomissione e altri colpi; andando in collisione con lavversario è possibile tentare una presa, momento durante il quale si può notare una barra di energia che indica chi sta per avere la meglio: il vincitore del confronto potrà utilizzare la mossa che preferisce.

Il gioco consiste in dieci livelli, in quanto si dovranno affrontare tutti i personaggi del gioco compreso un clone del proprio lottatore con una differente paletta di colori; il gioco traccia una breve storyline dove il protagonista dovrà vincere inizialmente un torneo per dilettanti, per poi puntare al titolo iridato; sul suo cammino ci saranno anche incontri lontano dal ring ufficiale, come sfide in un ring con corde elettrificate e sfide su strada in luoghi come parcheggi o cantieri, ove è possibile utilizzare armi sparse sul suolo come mazze o taser. In base al luogo di sfida cambia anche il regolamento per decretare il vincitore: sui ring si può vincere per schieramento vengono contati tre secondi, per resa causa presa di sottomissione o per uscita dal ring prolungata vengono contati venti secondi, mentre nello street fighting la vittoria viene conseguita se uno dei lottatori a terra non si rialza prima di dieci secondi.

                                     

1. Roster

  • Terry Rogers
classico face patriota del wrestling statunitense, sembrerebbe ispirato da Mr. Perfect; ha come signature move una STF.
  • The Red Dragon
forse il protagonista del gioco, è un lottatore molto agile ed abile nelle arti marziali; è chiaramente ispirato da Il grande Mutah, del quale conserva lo stile estetico e la Mutah Mist, tecnica che consiste nello sputare del liquido colorato sul volto dellavversario.
  • Blues Hablam
grasso lottatore messicano con una stella a cinque punte disegnata a tutto petto, è ispirato da Abdullah the Butcher; utilizza un coltello che tiene nascosto.
  • Blubber Man
è la versione heel di Blues Hablam, totalmente identico se non per la maschera da luchador che porta.
  • Roy Wilson
aggressivo wrestler chiaramente ispirato da Bruiser Brody, lottatore molto popolare in Giappone tra gli anni ottanta e anni novanta tanto da aver ispirato un gran numero di personaggi di vari videogiochi picchiaduro del tempo.
  • Leo Bradlay
scorretto lottatore che combatte con una catena ad anelli, caratterizzato da una pettinatura mullet; lo si affronta spesso su strada.
  • Big Bomberder
wrestler spagnolo di grossa stazza che combatte in modo poco ortodosso ed utilizzando diverse tecniche scorrette; è in assoluto il personaggio più imponente del gioco con i suoi 213cm di altezza e 200kg di peso.
  • Gochack Bigbomb
semplicemente un alter ego mascherato di Big Bomberder.
  • The Gandhara
magro e tecnico lottatore asiatico, prende il nome dallomonimo regno; esteticamente è molto simile a Hwa Jai, lottatore di Muay Thai presente in Fatal Fury ; è latleta più piccolo del gioco, in quanto misura 180cm di altezza e 90kg di peso.
  • Master Barnes
alto e robusto lottatore, è anche molto abile tecnicamente nel colpire, soprattutto con i calci; è ispirato sia da Animal dei Road Warriors, del quale porta il trucco al volto e i coprispalla chiodati, sia dallo shootfighter olandese Dick Vrij, che al tempo lottava nella federazione giapponese di arti marziali miste RINGS.
                                     
  • Meitantei Neo Geo - Quiz Daisousa Sen part 2 1992 Super Sidekicks 1992 3 Count Bout 1993 Fatal Fury Special 1993 Samurai Shodown 1993 Sengoku 2 1993
  • Hotel Casino di Las Vegas e vede la partecipazione del pianista Count Basie, della Count Basie Orchestra e di Quincy Jones, nel ruolo di direttore e arrangiatore
  • dalla Blaze Europe in Europa. Il Neo Geo X ha un totale di 36 titoli: 3 Count Bout Alpha Mission II Art of Fighting Baseball Stars 2 Cyber - Lip Fatal Fury
  • pubblicato il 9 aprile 2013. Don t You Worry Bout a Thing 4: 56 Sunset Boulevard 4: 07 Missing You 3 37 Batucada The Beat feat. Rick Braun 4: 03
  • Paul - 3 15 Organ Grinder s Swing Will Hudson, Irving Mills, Mitchell Parish - 5: 56 Lato B Don t Worry Bout Me Rube Bloom, Ted Koehler - 3 30 I m
  • coro Talkin bout my generation People try to put us d - down Talkin bout my generation Just because we g - g - get around Talkin bout my generation
  • Gimme the Word 3 42 Rhythm of Your Heart 3 59 I Don t 4: 29 Half on My Heart 5: 24 Talkin Bout Love 4: 11 Don t Give Up 3 52 Home 4: 44 Jimi
  • ispirato a Bruiser Brody. il personaggio Roy Wilson del picchiaduro 3 Count Bout dell SNK 1993 è chiaramente ispirato a Bruiser Brody. il personaggio
  • cantanti come Wonder, morto nel 1974. Nel testo si fanno riferimenti anche a Count Basie, Glenn Miller, Louis Armstrong ed Ella Fitzgerald. Oltre a Stevie
  • uno degli avversari chiamato Insane Warrior è ispirato da Animal. in 3 Count Bout videogioco di wrestling pubblicato da SNK nel 1993, il personaggio Master
  • Eckstine Count Basie Inc 1960 Once More With Feeling 1960 At Basin Street East 1961 Now Singing In 12 Great Movies 1962 Don t Worry bout Me 1962 The