Топ-100
Indietro

ⓘ Delitto in bianco è un romanzo dellautrice Christianna Brand composto da 13 capitoli. Da questo romanzo, nel 1947, il regista Sidney Giliat ha tratto il film om ..




Delitto in bianco
                                     

ⓘ Delitto in bianco

Delitto in bianco è un romanzo dellautrice Christianna Brand composto da 13 capitoli. Da questo romanzo, nel 1947, il regista Sidney Giliat ha tratto il film omonimo.

                                     

1. Trama

Durante la seconda guerra mondiale lInghilterra viene bombardata dallaeronautica tedesca e sono molti i civili inglesi che si arruolano volontariamente per dare il loro contributo attivo alla causa della patria. Molti dei protagonisti di questa storia lavorano nel piccolo ospedale militare di Herons Park. Tra i vari personaggi di questa storia nascono delle storie damore incrociate tra loro e questo genera alcune tensioni provocate dallinvidia e dalla rivalità.

Un giorno, dopo un bombardamento, arriva allospedale di Herons Park, Joseph Higgins. Joseph è il postino del paese ed è stato ricoverato perché si è rotto un femore. Per questo motivo deve essere operato immediatamente. Dopo essere entrato in sala operatoria mostra i primi segni di paura per questa operazione, ma linfermiera Ester Sanson lo tranquillizza dicendogli che è una piccola operazione senza alcun rischio. Subito dopo gli posano la maschera sul viso, con lo scopo di addormentarlo. Il gas esce dalle varie bombole ed è ben visibile grazie allacqua presente nel gorgogliatore, ma qualche cosa, però, va storto, perché il viso del postino cambia colore. I dottori sospettano che il paziente abbia avuto un collasso e cercano di rianimarlo, ma oramai è tardi. Joseph Higgins non si sveglierà più. Il vecchio postino è morto, è morto per cause naturali, per quanto tutti possono immaginare. Dopo questa tragedia la sala operatoria viene chiusa e tutte le attrezzature vengono pulite e riposte.

Dopo due giorni lispettore Cockrill arriva allospedale, ma non perché ci siano dei sospetti su un possibile reato, ma solo perché era di passaggio ed aveva saputo della tragedia capitata a Higgins. Durante la visita allospedale dellispettore Cockrill, il sergente McCoy gli si avvicina, lo saluta e fa una dichiarazione che insospettisce lispettore. Il sergente McCoy dichiara che la sera precedente la morte di Higgins una persona in camice ha preso le chiavi della sala operatoria. Non ci sarebbe niente di sensazionale in questa dichiarazione se non fosse che nessuno ammette di aver preso quelle chiavi la sera precedente.

Lispettore Cockrill incomincia ad indagare e, ammettendo che il sergente McCoy abbia visto correttamente, sono solo sette le persone che potevano averlo ucciso. Queste sette persone sono: il capitano Barnes, il maggiore Moon, il maggiore Gervase Eden le infermiere Frederica Linley, Ester Sanson, Jane Woods e Marion Bates. Queste sono le sole persone venute in contatto con Joseph Higgins e che perciò sono le sole che potevano organizzare questo eventuale omicidio.

Lispettore chiede di esaminare anche la sala operatoria, ma dalla sua ispezione non ottiene nessun indizio utile sul possibile omicidio di Higgins. Niente lascia credere che il postino Higgins sia morto per cause diverse da quella naturali. Quella sera stessa, durante una festicciola tra i dottori le infermiere, linfermiera Marion fa una domanda abbastanza strana al dottor Barnes. Gli chiede se è vero che, anche in passato, durante unanestesia, avesse ucciso una ragazza. Il dottor Barnes gli risponde che lui è stato assolto da quel reato, e gli domanda come ha saputo di questa notizia. Linfermiera gli dice che è stato Joseph Higgins a riconoscerlo e a dirlo a tutti nel poco tempo che è stato ricoverato.

Durante quella festa anche altri fatti vengono svelati, forse per colpa dellalcol. Il dottor Moon confessa a Frederica che lui ha perso suo figlio per colpa di un ciclista e per questo reato il colpevole è tuttora rimasto impunto. Ma la più importante rivelazione la fa linfermiera Marion Bates. Lei dice di sapere che la morte di Higgins non è stata una morte accidentale, ma è stato un omicidio premeditato e dice di averne anche le prove. Subito dopo, linfermiera lascia la festa e si dirige verso la sala operatoria per prendere la "prova" dellomicidio del postino.

Durante il tragitto, tra la festa e la sala operatoria, linfermiera transita per un boschetto, ma commette un errore. Marion si sente osservata ed inseguita, ha veramente paura, cè qualcuno che la segue e la sorveglia. Raggiunge, comunque, la sala operatoria, prende le chiavi ed entra. Venti minuti dopo McCoy entra nella sala operatoria e scorge Marion Bates sul tavolo operatorio con un bisturi conficcato nel petto. Ora è ovvio che a Herons Park cè un feroce assassino e anche Joseph Higgins è stato ucciso. Per cui ora lispettore Cockrill deve indagare per scoprire il colpevole.

Il romanzo continua con il tentato omicidio di Frederica Linley e con un altro tentativo di omicidio ai danni di un paziente. Grazie alla pazienza e allastuzia dellispettore Cockrill questi efferati delitti vengono svelati e il colpevole viene smascherato.