Топ-100
Indietro

ⓘ Assassino, gioco di carte. Per cominciare il mazziere pesca dal mazzo tante carte quanti sono i giocatori, preferibilmente figure, ma anche altre carte se i gio ..




Assassino (gioco di carte)
                                     

ⓘ Assassino (gioco di carte)

Per cominciare il mazziere pesca dal mazzo tante carte quanti sono i giocatori, preferibilmente figure, ma anche altre carte se i giocatori sono molti. Tra le varie carte ci devono assolutamente essere il re di denari K a Quadri e lasso di spade Asso di picche.

                                     

1. Giocata

Il mazziere distribuisce a ognuno una carta, coperta. Colui che ha ricevuto il re di denari K di quadri con le carte francesi è il commissario o anche ispettore. Mentre chi ha avuto lasso di spade asso di picche è lassassino. Tutti gli altri sono civili. Una volta che ognuno ha visto la propria carta che non deve mostrare a nessuno, lassassino comincia a fare locchiolino ai vari giocatori: chi vede che lassassino gli ha fatto locchiolino deve mostrare la propria carta e dichiararsi morto. Siccome i morti non parlano, è assolutamente proibito a un morto di rivelare lidentità dellassassino. I civili non possono inoltre fingere di essere lassassino e non possono suicidarsi. Il compito del commissario è di capire chi è lassassino, cercando di scorgere chi fa locchiolino, se lassassino fa locchiolino al commissario viene arrestato, perdendo il gioco.

                                     

2. Fine della partita

La sfida per la vittoria è tra il commissario e lassassino: il primo vince se riesce ad arrestare lassassino senza ricevere occhiolini altrimenti muore, il secondo se ammazza tutti i civili senza farsi scoprire, se uccide il commissario, oppure se il commissario arresta un civile.

                                     

3.1. Varianti Assassino con la cortigiana

Una variante del gioco consiste nellutilizzare, oltre al re di denari K di quadri, allasso di spade asso di picche e alle figure, il settebello Q di cuori: il giocatore a cui tocca infatti il sette di denari Q di cuori impersona la veggente e il suo ruolo è di mandare bacetti volanti ai morti, per farli resuscitare. Deve fare attenzione a non farsi scoprire dallassassino, che in quel caso tende ad ammazzarla subito, poiché in questa variante lassassino ha poche probabilità di vincere finché non muore la veggente, cosa che pone fine alla possibilità per i morti di risorgere.

                                     

3.2. Varianti Assassino con laiutante

Unaltra variante è lassassino con laiutante dellassassino, che viene raffigurato con il fante di spade Jack di picche. In questa variante, praticata soprattutto quando il numero dei giocatori è superiore ad 8, quando lassassino cerca di uccidere laiutante, questi non muore, bensì gli si palesa ricambiando locchiolino; da questo momento, anche laiutante può uccidere invece dellassassino, sempre facendo locchiolino. La differenza tra assassino e aiutante è che il secondo non può essere arrestato dal commissario, anzi qualora questi mostrasse la carta allaiutante, perderebbe automaticamente, come se lavesse mostrata a un civile. Ciò rende ancora più urgente per il commissario scoprire lassassino, solo arrestando il quale può vincere la partita.

                                     

3.3. Varianti Assassino con aiutante e con veggente

Quando il numero dei giocatori è elevato si possono combinare le due varianti per rendere il gioco ancora più vario.

ASSASSINO ALLA CHIGGHIE CHSPARA

Come assassino si usa lasso di bastoni vedere statua assassino al louvre. Lasso di spade è lergastolo, il 3 di denari vale come - 3. Allinterno di una mano si possono fare 2 change di carte con un avversario.