Топ-100
Indietro

ⓘ Registi iraniani ..




                                               

I ragazzi del paradiso

I bambini del cielo è un film di Majid Majidi del 1997. Fu nominato allOscar al miglior film straniero nel 1998. È il sesto lungometraggio del regista iraniano.

                                               

Il vento ci porterà via

Behzad, Keyvan, Ali e Jahan si dirigono con una jeep da Teheran verso il villaggio curdo incastonato nelle montagne di Siah Dareh, per ragioni che rimangono misteriose per gli abitanti del villaggio. I quattro vengono accolti in una casa dalle finestre e dalle porte di colore azzurro e si abbandonano ben presto allozio. Behzad comincia a interessarsi alle condizioni di salute di una anziana signora e appare intenzionato a documentare i rituali funebri della gente del posto. Behzad è così in attesa della morte della donna anziana, che però tarda ad arrivare. Behzad comincia a girovagare per ...

                                               

Kandahar

Kandahar è la seconda città dellAfghanistan ed è capoluogo dellomonima provincia, probabilmente da identificare con Alessandria Arachosia.

                                               

Il palloncino bianco

Il palloncino bianco è un film del 1995 diretto dal regista iraniano Jafar Panahi. Presentato nella Quinzaine des Réalisateurs al 48º Festival di Cannes, ha vinto la Caméra dor per la migliore opera prima.

                                               

E la vita continua (film 1992)

E la vita continua è un film del 1992 scritto e diretto da Abbas Kiarostami. È stato presentato nella sezione Un Certain Regard al 45º Festival di Cannes.

                                               

Reza Badiyi

Reza Sayed Badiyi è stato un regista iraniano naturalizzato statunitense, padre di Mina Badie e patrigno di Jennifer Jason Leigh. Badiyi è noto per la regia di molte serie televisiva popolari e ben distinte. Allinizio della sua carriera, ha diretto episodi di Missione Impossibile, Hawaii Squadra Cinque Zero, Mannix, Luomo da sei milioni di dollari, Starsky & Hutch, Il Rockford Files e Squadra di polizia. Le sue credenziali includono anche lo sviluppo della memorabile apertura di Hawaii squadra cinque zero e Mary Tyler Moore.

                                               

Five (film)

Five è un film del 2003 diretto da Abbas Kiarostami. La pellicola è stata presentata fuori concorso al 57º Festival di Cannes.

                                               

Rosewater

Rosewater è un film del 2014 scritto e diretto da Jon Stewart, noto come conduttore del The Daily Show. Il film si basa sul libro di Maziar Bahari Then They Came for Me, scritto con Aimee Molloy in cui il giornalista canadese-iraniano racconta i suoi 118 giorni vissuti in prigionia e tortura nel 2009 dopo le proteste post-elettorali. Il titolo fa riferimento allacqua di rose, una bevanda molto utilizzata nel Medio Oriente.

                                               

Anicée Alvina

Anicée Alvina, nome darte di Anicée Schahmaneche o Shamanesh, è stata unattrice francese di origini iraniane.

                                               

Raving Iran

Raving Iran è un documentario della regista Susanne Regina Meures del 2016. Meures riprende la vita quotidiana di due DJ techno iraniani, Anoosh e Arash, a Teheran e più tardi al Lethargy Festival di Zurigo.

Close Up
                                               

Close Up

Ali, un giovane disoccupato, riesce a introdursi presso una famiglia benestante, facendosi passare per il noto regista Moshen Makhmalbaf e millantando un progetto cinematografico, per un film di cui quella famiglia dovrà essere protagonista. Quando linganno viene scoperto, Ali finisce in tribunale. Alla fine del processo incontra il vero Makhmalbaf, con cui si reca dai truffati a chiedere perdono.

                                               

Dancing in the Dust

Messo sotto pressione dalla famiglia, Nazar un giovane originario dellAzerbaigian, che vive nel quartiere degli immigrati, divorzia dalla moglie Reyhane. Lunica cosa che riesce a fare per lei dal punto di vista economico è restituirle la dote attraverso una serie di pagamenti a rate. Nazar incontrerà però numerose difficoltà per mettere insieme il denaro necessario a far fronte alle rate mensili.