Топ-100
Indietro

ⓘ Calendario bengalese. Il calendario bengalese o calendario bangla è un calendario solare e siderale induista usato dal popolo bengalese. Viene utilizzato negli ..




                                     

ⓘ Calendario bengalese

Il calendario bengalese o calendario bangla è un calendario solare e siderale induista usato dal popolo bengalese. Viene utilizzato negli stati indiani orientali del Bengala Occidentale, Assam e Tripura e in Bangladesh. Lanno inizia il Pohela Boishakh, che cade il 14 aprile secondo il calendario ricostruito in Bangladesh e il 15 aprile secondo il calendario tradizionale siderale in India.

Lanno bengalese è inferiore di 594 anni rispetto allA.D. o anno dellera volgare secondo il calendario gregoriano se è prima di Pohela Boishakh, o di 593 dopo il Poila Boishakh. Ad esempio lanno bengalese corrispondente al 2020, dopo il Poila Boishakh, è il 1427.

                                     

1. Storia

Tutte le teorie sono in accordo che limperatore Moghul, Akbar reigno 1556 – 1605 fu un promotore del calendario bengalese. Akbar modificò e sviluppo e reintrodusse il calendario bengali per rendere più semplice la raccolta delle tasse in Bengala. Il calendario fu chiamato Tarikh-e-Elahi in bengalese: তারিখ-ই ইলাহি. Akbar cambiò la pratica della riscossione della tassa agricola che è stata accordata secondo il calendario islamico e ordinò un miglioramento del calendario, poiché il calendario islamico lunare non andava daccordo con i periodi del raccolto e gli agricoltori avevano diverse difficoltà nel pagamento delle tasse fuori stagione. Alcune fonti accredinato lidea al ministro delle finanze di Akbar, Todar Mal.

                                     

2. Organizzazione

Il calendario bengalese è costituito da 6 stagioni, con due mesi per ogni stagione. A partire dal Pohela Boishakh, sono Grishsho গ্রীষ্ম o estate; Borsha বর্ষা o stagione delle piogge/Monsone; Shorot শরৎ o autunno; Hemonto হেমন্ত o stagione secca; Sit শীত o inverno, e Boshonto বসন্ত o primavera. Ma il calendario tradizionale utilizzato in India è siderale, e non corrisponde al movimento reale tropicale della terra.