Топ-100
Indietro

ⓘ Animecon è la più grande fiera dedicata al fumetto ed allanimazione giapponese in Finlandia, tenuto annualmente nel corso di un weekend in varie città della naz ..




Animecon
                                     

ⓘ Animecon

Animecon è la più grande fiera dedicata al fumetto ed allanimazione giapponese in Finlandia, tenuto annualmente nel corso di un weekend in varie città della nazione.

                                     

1. Storia

Animecon è organizzato come progetto in collaborazione fra vari club finlandesi dedicati agli anime, messi in contatto fra loro dal Suomen Animeunioni The Finnish Anime Union. La convention si è tenuta per la prima volta nel 1999 in seguito alla crescente attenzione riservata al settore anime della convention finlandese sulla fantascienza Finncon.

Nel 2004 la fiera ha attirato 5200 visitatori e 5500 nel 2006, con picchi di 5000 visitatori al sabato. Dopo ledizione del 2007, si è parlato di un numero di visitatori estimati intorno alle 7000 unità. Animecon è anche il maggior evento di cosplay in Finlandia.

                                     
  • International Anime Fair Altri paesi AmeCon Regno Unito AnimagiC Germania Animecon Finlandia AzeCON Azerbaigian Animefest Repubblica Ceca Connichi
  • International Anime Fair Altri paesi AmeCon Regno Unito AnimagiC Germania Animecon Finlandia AzeCON Azerbaigian Animefest Repubblica Ceca Connichi
  • International Anime Fair Altri paesi AmeCon Regno Unito AnimagiC Germania Animecon Finlandia AzeCON Azerbaigian Animefest Repubblica Ceca Connichi
  • International Anime Fair Altri paesi AmeCon Regno Unito AnimagiC Germania Animecon Finlandia AzeCON Azerbaigian Animefest Repubblica Ceca Connichi
  • International Anime Fair Altri paesi AmeCon Regno Unito AnimagiC Germania Animecon Finlandia AzeCON Azerbaigian Animefest Repubblica Ceca Connichi
  • International Anime Fair Altri paesi AmeCon Regno Unito AnimagiC Germania Animecon Finlandia AzeCON Azerbaigian Animefest Repubblica Ceca Connichi
  • Un emo all Animecon di Budapest del 2008