Топ-100
Indietro

ⓘ Tony Award alla migliore opera teatrale. Il Tony Award alla migliore opera teatrale è un riconoscimento teatrale volto a premiare la miglior opera teatrale, com ..




                                     

ⓘ Tony Award alla migliore opera teatrale

Il Tony Award alla migliore opera teatrale è un riconoscimento teatrale volto a premiare la miglior opera teatrale, comica o drammatica, apparsa a Broadway nella precedente stagione teatrale.

                                     

1. Vincitori

  • 1980 – Figli di un dio minore di Mark Medoff
  • 1957 – Lungo viaggio verso la notte di Eugene ONeill
  • 1962 – Un uomo per tutte le stagioni di Robert Bolt
  • 1988 – M. Butterfly di David Henry Hwang
  • 1986 – Im Not Rappaport di Herb Gardner
  • 2007 – The Coast of Utopia di Tom Stoppard
  • 1948 – Mister Roberts di Thomas Heggen e Joshua Logan
  • 1992 – Ballando a Lughnasa di Brian Friel
  • 2013 - Vanya e Sonia e Masha e Spike di Christopher Durang
  • 2016 - Gli umani di Stephen Karam
  • 2006 – Gli studenti di storia di Alan Bennett
  • 1976 – I mostri sacri di Tom Stoppard
  • 2012 – Clybourne Park di Bruce Norris
  • 1950 – Cocktail Party di Thomas Stearns Eliot
  • 1954 – La casa da tè alla luna dagosto di John Patrick
  • 1961 – Becket e il suo re di Jean Anouilh
  • 1996 – Master Class di Terrence McNally
  • 2011 – War Horse di Nick Stafford
  • 2005 – Il dubbio di John Patrick Shanley
  • 1968 – Rosencrantz e Guildenstern sono morti di Tom Stoppard
  • 1979 – Luomo elefante di Bernard Pomerance
  • 1993 – Angels in America - Si avvicina il millennio di Tony Kushner
  • 2015 - Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte di Simon Stephens
  • 1958 – Sunrise at Campobello di Dore Schary
  • 2009 – Il dio del massacro di Yasmina Reza
  • 1966 – La persecuzione e lassassinio di Jean-Paul Marat, rappresentato dalla compagnia filodrammatica dellospizio di Charenton sotto la guida del marchese de Sade di Peter Weiss
  • 1951 – La rosa tatuata di Tennessee Williams
  • 1989 – The Heidi Chronicles di Wendy Wasserstein
  • 1987 – Fences di August Wilson
  • 1965 – La signora amava le rose di Frank D. Gilroy
  • 2003 – Take Me Out di Richard Greenberg
  • 1990 – Furore di Frank Galati
  • 1960 – Anna dei miracoli di William Gibson
  • 1981 – Amadeus di Peter Shaffer
  • 1952 – Camere da letto di Jan de Hartog
  • 1967 – Il ritorno a casa di Harold Pinter
  • 2004 – I Am My Own Wife di Doug Wright
  • 1984 – La cosa reale di Tom Stoppard
  • 1999 – Side Man di Warren Leight
  • 1973 – Correre per vincere di Jason Miller
  • 1997 – The Last Night of Ballyhoo di Alfred Uhry
  • 1991 – Lost in Yonkers di Neil Simon
  • 2018 - Harry Potter e la maledizione dellerede di J. K. Rowling, John Tiffany e Jack Thorn
  • 1969 – La grande speranza bianca di Howard Sackler
  • 1982 – La vita le avventure di Nicholas Nickleby di David Edgar
  • 1977 – Prima dellombra di Michael Cristofer
  • 1955 – Ore disperate di Joseph Hayes
  • 1972 – Bastoni e ossa di David Rabe
  • 1975 – Equus di Peter Shaffer
  • 1959 – J.B. di Archibald MacLeish
  • 2008 – Agosto, foto di famiglia di Tracy Letts
  • 2000 – Copenaghen di Michael Frayn
  • 1971 – Linganno di Anthony Shaffer
  • 1953 – Il crogiuolo di Arthur Miller
  • 2014 - All The Way di Robert Schenkkan
  • 1964 – Lutero di John Osborne
  • 2001 – La prova di David Auburn
  • 2010 – Rosso di John Logan
  • 1949 – Morte di un commesso viaggiatore di Arthur Miller
  • 1998 – Art di Yasmina Reza
  • 1985 – Biloxi Blues di Neil Simon
  • 1995 – Love! Valour! Compassion! di Terrence McNally
  • 1974 – The River Niger di Joseph A. Walker
  • 1994 – Angels in America - Perestroika di Tony Kushner
  • 1963 – Chi ha paura di Virginia Woolf? di Edward Albee
  • 2002 – La capra o chi è Sylvia? di Edward Albee
  • 2017 - Oslo di J. T. Rogers
  • 2019 - The Ferryman di Jez Butterworth
  • 1978 – Da di Hugh Leonard
  • 1970 – Borstal Boy di Frank McMahon
  • 1983 – Torch Song Trilogy di Harvey Fierstein
  • 1956 – Il diario di Anna Frank di Frances Goodrich e Albert Hackett