Топ-100
Indietro

ⓘ Butter, film 2011. Butter è un film del 2011 diretto da Jim Field Smith. La commedia, distribuita nei cinema di Stati Uniti e Canada dal 5 ottobre 2012, è stata ..




Butter (film 2011)
                                     

ⓘ Butter (film 2011)

Butter è un film del 2011 diretto da Jim Field Smith.

La commedia, distribuita nei cinema di Stati Uniti e Canada dal 5 ottobre 2012, è stata da alcuni ritenuta una satira delle Primarie Democratiche Americane del 2008.

                                     

1. Trama

Destiny è una bambina ospitata in un centro sociale dallIowa, in quanto figlia di una tossicodipendente. A 10 anni, dopo diverse brevi esperienze in famiglie inadatte, viene affidata agli amorevoli Ethan e Jill Emmet. Durante una visita allannuale Fiera dello Stato dellIowa, finisce per sbaglio nella teca in cui è esposta lopera vincitrice di una competizione di sculture di burro, una riproposizione dellUltima Cena, e termina da sola le rifiniture del Sacro Graal, suscitando grande stupore soprattutto nellautore della stessa, Bob Pickler.

Bob ha vinto il premio per la migliore scultura di burro alla Fiera ogni anno per 15 anni, e a causa di ciò gli viene chiesto di non prendere parte alla nuova edizione per dare anche agli altri partecipanti una possibilità di vittoria. La moglie di Bob, Laura, donna molto competitiva e ambiziosa, si infuria quando apprende la notizia e decide di recarsi a casa dellorganizzatore della gara per protestare. Intanto Bob, accusato di inerzia dalla moglie, si reca in un locale a luci rosse dove viene irretito dalla spogliarellista Brooke con la quale contratta un rapporto sessuale nella sua auto, bruscamente interrotto dalla moglie Laura che, avvistatili li tampona violentemente con la sua auto.

Laura decide di partecipare in prima persona alla competizione di sculture della propria contea, alla quale si iscrivono anche Destiny, Carol-Ann Stevenson unammiratrice di Bob e Brooke. Questultima ha lunico scopo di tormentare i Pickler, sia perché Bob le deve ancora 600 dollari per la sua prestazione sia perché odia Laura dopo lincrescioso incidente. Alla gara Destiny si afferma confermando il suo talento, mentre Laura pur capace di realizzare unopera tecnicamente valida, giunta seconda non si qualifica per la finale di stato.

Intanto Brooke sempre per recuperare la somma che le era stata promessa, entra a casa Pickler grazie alla figlia Kaitlin. Questa, attratta dallo charme della seducente Brooke finisce per avere un rapporto sessuale con lei. Kaitlin è felice della nuova amica Brooke, della quale ammira lo stile alternativo e il carattere, mentre questa la frequenta solo fino a quando non le viene consegnata la sua famosa ricompensa, nel frattempo salita a 1.200 dollari. Allo stesso tempo, Laura si concede ad un venditore di auto usate nonché ex-fidanzato dei tempi del liceo, Boyd Bolton, per convincerlo a dare falsa testimonianza allo sceriffo della contea dicendogli di essere stato pagato da Ethan per aiutare Destiny a vincere la competizione. Laura ottiene così lannullamento della gara e lorganizzazione di una nuova sfida di spareggio tra lei e Destiny.

Brooke, con lintera somma ottenuta da Kaitlin, compra un set di coltelli professionali per Destiny, per aiutarla a sconfiggere lodiata Laura. Destiny, tornata a casa, trova unassistente sociale che la informa della morte della mamma biologica consegnandole una bella foto della stessa.

Nella sfida decisiva Laura realizza una replica della macchina di John F. Kennedy nel momento in cui fu assassinato, mentre Destiny scolpisce la sua mamma biologica che tiene in braccio lei da piccola seduta su una sedia a dondolo. Prima del giudizio finale lopera di Destiny viene misteriosamente rovinata usando il calore di una torcia. Sicura di perdere la gara, la bambina incontra Laura nel bagno le offre il suo perdono per lultima malefatta. Laura spiega che per lei vincere la gara significa molto più di quanto la piccola possa mai comprendere, mentre lei così giovane e così talentuosa ha ancora innumerevoli possibilità per realizzarsi.

Destiny, nonostante il sabotaggio, vince nuovamente la competizione riuscendo anche nellimpresa di far tornare ragionevole Laura.

Qualche mese dopo, Destiny, campionessa statale di scultura col burro, è stata adottata ufficialmente dagli Emmet mentre Laura è impegnata nella campagna per lelezione del Governatore dellIowa, dove concorre perché pare abbia avuto una visione da Dio che le ha detto di candidarsi.

                                     

2. Produzione

Il via libera al progetto avviene nel febbraio 2010, quando lattrice, qui anche produttrice, Jennifer Garner dichiara:

Riprese

Le riprese del film sono state effettuate nello stato della Louisiana Stati Uniti dAmerica tra le città di Shreveport e Bossier City. Sono iniziate il 6 aprile e concluse il 19 maggio 2010.

Cast

Jim Carrey era stato avvicinato al progetto, ma non ne fece mai parte. Kate Hudson fu scelta per il ruolo di Brooke, ma rifiutò per fare il film Something Borrowed - Lamore non ha regole e fu rimpiazzata da Olivia Wilde.

                                     

3. Distribuzione

La pellicola viene presentata in vari festival cinematografici:

  • Austin Film Festival il 20 ottobre
  • AFI Fest il 6 novembre
  • Hawaii International Film Festival il 22 ottobre
  • St. Louis International Film Festival il 19 novembre
  • Fort Lauderdale International Film Festival il 28 ottobre
  • Toronto International Film Festival 13 settembre
  • Savannah Film and Video Festival il 1º novembre
  • Hamptons International Film Festival il 16 ottobre
  • Mill Valley Film Festival l8 ottobre
  • Napa Valley Film Festival il 10 novembre
  • Chicago International Film Festival il 19 ottobre
  • Lone Star Film Festival il 12 novembre
  • Denver Film Festival il 13 novembre
  • Telluride Film Festival il 4 settembre 2011
  • Festival internazionale del film di Roma il 2 novembre
  • Philly Film Festival il 23 ottobre
  • Virginia Film Festival il 6 novembre

Il film viene rilasciato nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 5 ottobre 2012, in un numero limitato di copie, contemporaneamente al servizio video on demand.



                                     

3.1. Distribuzione Divieto

Il film viene vietato ai minori di 17 anni nella classificazione americana equivale alla lettera R per la presenza di linguaggio e contenuti sessuali.

                                     
  • termine Butter che in lingua inglese significa burro, può riferirsi a: Butter film del 1998 diretto da Peter Gathings Bunche Butter film del 2011 diretto
  • internazionale del film di Roma ha avuto luogo a Roma dal 27 ottobre al 4 novembre 2011 La rassegna è stata aperta dalla proiezione del film di Luc Besson
  • Janes Butter regia di Jim Field Smith 2011 All The Pretty Faces 2014 Half Full 2015 Deadline.com. Jennifer Garner and Ty Burrell in Butter trailer
  • Horrible, No Good, Very Bad Day 2014 Beatriz at Dinner 2017 Duck Butter 2018 Amiche in affari Like a Boss 2020 Altri progetti Wikimedia Commons
  • ruolo nel film 40 anni vergine, sempre accanto a Steve Carell. Successivamente recita anche nei film Bad Teacher - Una cattiva maestra, Butter e Alvin Superstar
  • al 41º Festival di Cannes. Maremma, 1848, nei pressi di Alberese. I due butteri Lupo e Edo, dopo una solita giornata di lavoro, si improvvisano briganti
  • EP Beastie Boys Socks, Drugs, and Rock and Roll, Buffalo Daughter Butter 08, Butter 08 Viva La Woman, Cibo Matto Runaway singolo Deee - Lite Thank You
  • Christopher Caldwell 2018 Beatriz at Dinner, regia di Miguel Arteta 2017 Duck Butter regia di Miguel Arteta 2018 The Oath, regia di Ike Barinholtz 2018
  • Simon Curtis e Butter di Jim Field Smith, romacinemafest.it. URL consultato il 14 - 10 - 2011 archiviato dall url originale il 17 ottobre 2011 Marilyn
  • Perrey. Fu il compositore di Popcorn, brano poi popolarizzato dagli Hot Butter Kingsley nacque con il nome Götz Gustav Ksinski nel 1922 a Bochum, in Germania