Топ-100
Indietro

ⓘ Attori mongoli ..




                                               

Minoru Chiaki

Nel 1937, nonostante si fosse appena laureato in Economia allUniversità di Chūō, decise di intraprendere lattività di attore teatrale; fu proprio durante uno spettacolo che venne notato dal regista Akira Kurosawa, il quale lo fece debuttare nel cinema nel 1949. Abile nellinterpretare sia ruoli comici che drammatici, è stato diretto da Kurosawa in ben 10 pellicole. I suoi ruoli più celebri sono quello del prete in Rashomon e quello del samurai Heihachi ne I sette samurai. Curiosamente Chiaki è stato lultimo sopravvissuto degli attori protagonisti de I sette samurai, mentre nel film il suo p ...

                                               

Ken Clark

Dopo una breve carriera hollywoodiana, Ken Clark si trasferisce in Italia diventando famoso per i suoi ruoli nel cinema di spionaggio e western. Esordisce nel grande schermo italiano nella pellicola Lo sterminatore dei barbari dove interpreta la parte del nobile Astolfo. Di seguito partecipa in alcuni film peplum in ruoli sempre secondari o di "spalla" quali Maciste contro i Mongoli, Ercole linvincibile e Maciste nellinferno di Gengis Khan. Nel 1964 collabora con Mario Bava dove è nelle vesti di un bandito nordamericano nel lungometraggio La strada per Fort Alamo, uno dei primi film wester ...

                                               

George Wang

Spesso utilizzato nei film dove era necessaria la presenza di un attore asiatico, come nei film di spionaggio, è diventato poi un volto noto del cinema italiano. Lo si è visto nel ruolo dellambasciatore giapponese a Roma nel film musicarello Mi vedrai tornare.

                                               

Gabriele Antonini

Gabriele Antonini è stato un attore cinematografico e attore teatrale italiano, attivo anche in televisione.

                                               

Gongmin di Goryeo

Gongmin fu un sovrano coreano, trentunesimo re della dinastia Goryeo, e regnò sulla Corea dal 1351 alla morte, nel 1374. Il suo nome mongolo era Bayan Temür.

                                               

Mario Colli

Mario Colli, nome darte di Mario Delli Colli, è stato un attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano, noto soprattutto per aver dato la voce a Raymond Burr nei gialli di Perry Mason.