Топ-100
Indietro

ⓘ Ludolf Nielsen. Carl Henrik Ludolf Nielsen è stato un compositore, violinista, direttore dorchestra e pianista danese. Ad oggi è considerato uno dei più importa ..




Ludolf Nielsen
                                     

ⓘ Ludolf Nielsen

Carl Henrik Ludolf Nielsen è stato un compositore, violinista, direttore dorchestra e pianista danese. Ad oggi è considerato uno dei più importanti compositori danesi dellinizio del Novecento assieme al più famoso Carl Nielsen.

                                     

1. Biografia

Nielsen nacque a Norre Tvede, in Danimarca; sebbene nella sua famiglia non ci fossero musicisti, egli venne a contatto colla musica fin da quando era molto giovane. Per alcuni anni prese lezioni di violino da violinisti locali e,quando aveva otto anni, suonava già a festival locali e in altre occasioni. Nella sua adolescenza si trasferì a Copenaghen, dove conobbe una società molto più amante della musica. A diciannove anni Nielsen vinse una borsa di studio per lAccademia Reale Danese di Musica in un concorso. Lì suonò violino, pianoforte e studiò teoria musicale; presumibilmente, il suo talento per le composizioni erano da autodidatta. Nielsen iniziò a comporre musica ventenne e lOrchestra di Tivoli lo assunse come violinista.

Alcune sue opere sono state eseguite nel 1899, ma il suo primo grande successo fu il poema sinfonico Lodbrog Regnar, che gli fece ottenere unulteriore borsa di studio, la quale gli permise di trascorrere del tempo nella città musicalmente ricca di Lipsia, dove compose alcuni quartetti darchi e li fece pubblicare. Tornato a Copenaghen, fu direttore dellOrchestra Tivoli; nel 1902 compose la sua Prima Sinfonia e, tra il 1903 e il 1905, il poema sinfonico Dalle montagne. Subito dopo il suo matrimonio, avvenuto nel 1907, Nielsen compose una Romanza per violino 1908 e la sua Seconda Sinfonia 1907 – 1909.

Come riscontrato anche in altri artisti, la Prima guerra mondiale ebbe un effetto molto profondo su Nielsen, che non scrisse più nulla fino al 1914, anno della sua Terza Sinfonia in Do. Dopo la guerra diventò un insegnante di musica privato, poi ritornò a comporre: le due opere più importanti di questo periodo furono il suo balletto Lackschmi 1922 e la suite per orchestra Skovvandring Viaggio nella foresta; in seguito Nielsen scrisse quasi cento Lieder. Tra il 1926 e il 1939, lavorò come programmatore per la Radio nazionale danese e, ad eccezione di alcuni radiodrammi, cessò di comporre; morì a Copenaghen, alletà di 63 anni, il 16 ottobre 1939.

                                     

2. Opere

  • Dalle Montagne, Suite op. 8 1905
  • Sinfonia n° 3 in Do maggiore op. 32 1911-1913
  • Sinfonia n° 2 in Mi bemolle maggiore op. 19 Sinfonia fortunata 1907-1909
  • Sinfonia n° 1 in Si minore op. 3 1902-1903
  • La compagnia viaggiante, balletto op. 54 1928
  • Viaggio nella foresta, suite op. 40 1922
  • Lavori per Orchestra
  • Concerto Ouverture in Do maggiore, op. 13 1906
  • Mercato alla fontana, poema sinfonico op. 60 1936
  • Ouverture Primavera, op. 56 1932
  • Lakshmi, balletto op. 45 1919-1921
  • Hjortholm, diaporama op. 53 1923
  • La Torre di Babele, oratorio per soli, coro e orchestra op. 35 1912-1913
  • Isabella, opera op. 10 1907
  • Lorologio, opera op. 16 1911
  • Circa 100 Lieder
  • Lola, opera op. 43 1920
  • Circa 120 canzoni
  • Lavori per voce
  • Romanza per violino, op. 20 1908
  • Romanza per violoncello e pianoforte o orchestra, op. 11 1905
  • Quartetto per archi n° 3 in Do maggiore op. 41 1920
  • Musica da camera
  • Quartetto per archi n° 1 in La maggiore op. 1 1900
  • Quartetto per archi n° 2 in Do minore op. 5 1903-1904
  • Quattro pezzi per pianoforte, op. 17 1907
  • Lavori per pianoforte
  • Tre novellette, op. 21 1908