Топ-100
Indietro

ⓘ New American Cinema Group. Letichetta New American Cinema Group, nata nel 1960, riuniva registi indipendenti di cinema sperimentale di New York, aderenti al Man ..




                                     

ⓘ New American Cinema Group

Letichetta New American Cinema Group, nata nel 1960, riuniva registi indipendenti di cinema sperimentale di New York, aderenti al Manifesto del New American Cinema Group elaborato da Jonas Mekas. Il manifesto era caratterizzato da unaperta opposizione etica ed estetica allindustria hollywoodiana e dalla volontà di creare un tessuto distributivo alternativo a quello delle major. A tale scopo, nel 1962, il gruppo costituì la New York Film-Makers Cooperative.

Il termine New American Cinema fu poi adottato dalla critica per descrivere tutte quelle forme di cinema americano degli anni 60 non in linea con i principi estetici e linguistici del cinema hollywoodiano.

                                     

1. Caratteristiche generali

La denominazione "New American Cinema" raccoglie due principali schieramenti: i nuovi indipendenti che intendono agire autonomamente sul piano produttivo ed artistico rispetto alle strangolanti leggi dellindustria culturale, e i registi della tendenza più radicalmente sperimentale che vedono nei film la realizzazione di un lavoro strettamente personale e poetico. Le opere dei primi, che comprendono The Connection tratto dallopera teatrale di Jack Gelber "Il contatto", 1962 di Shirley Clarke, Pull My Daisy di Robert Frank e Alfred Leslie, Guns of the Trees I fucili degli alberi, 1962 di Jonas Mekas e Hallelujah the Hill I magnifici idioti, 1963 di Jonas e Adolphas Mekas, hanno una matrice realistica che si collega al cinema diretto e hanno forti legami con i principali fenomeni dellarte contemporanea americana. Il secondo gruppo, composto da registi come Stan Brakhage, Robert Breer, Gregory Markopoulos, Ron Rice e James Broughton, si muove invece sviluppando tematiche e stili collegati alle avanguardie storiche.

                                     

2. Storia del New American Cinema

Le origini: Dalle avanguardie europee alla nascita del cinema sperimentale americano

La corrente si rifà alla tradizione cinematografica delle avanguardie europee degli anni venti, al dadaismo e al surrealismo cinematografico, ma anche al cinema sperimentale statunitense successivo alla Seconda Guerra Mondiale per merito di autori come Maya Deren, Stan Brakhage e Kenneth Anger.

1960: Nascita del New American Cinema

Più avanti si avvicinano al New American Cinema artisti come Andy Warhol e musicisti e poeti della Beat Generation.

                                     

3. Proiezioni e distribuzione

Questo tipo di cinema, definito "underground" per la sua affascinante esistenza sotterranea, si sviluppa allinterno ad una sorta di contro-sistema, sia a livello culturale e di produzione che a livello di etica e di estetica.

Il genere si diffonde negli Stati Uniti e allestero attraverso riviste teoriche come Film Culture, il centro unificatore del cinema underground newyorkese, e con la nascita di istituzioni quali la FilmMakersCooperative e lIndipendent Film Award.

                                     

4. Influenze successive

Negli anni settanta, lapproccio di autonomia artistica e produttiva degli artefici del New American Cinema influenza una serie di autori della New Hollywood, che rinnovano il cinema hollywoodiano, come George Lucas, John Milius e Francis Ford Coppola.

                                     
  • Con i termini cinema sperimentale o film sperimentale in inglese experimental cinema ci si riferisce a una particolare tipologia di cinema la cui pratica
  • autori che aderirono al New American Cinema Group come sostituto del più generico Cinema sperimentale. Comunque sia il termine cinema underground, un po
  • informale al New American Cinema Group Fin dai primi anni 60, il gruppo di cineasti organizza le proiezioni di mezzanotte con un programma di cinema sperimentale
  • Il cinema narrativo classico o età d oro di Hollywood è un periodo della storia del cinema soprattutto americano databile tra il 1917 e il 1963 circa
  • Direct cinema Cinema underground New American Cinema Group Cinema Novo Scuola di Brighton Cinema espressionista Nuovo cinema tedesco Cinema dei telefoni
  • l uomo d affari Elias Koopman per fondare, nel dicembre 1895 in New Jersey, la American Mutoscope Company. L azienda produsse l apparecchiatura chiamata
  • dagli anni trenta del Novecento si sviluppò a Hollywood un modo di fare cinema con una serie di regole che privilegiassero l azione e i dialoghi all insegna
  • una notevole contaminazione di generi, in particolare con il cinema del terrore. Il cinema fantascientifico è stato fin dai suoi inizi fortemente influenzato
  • Sempre nel 1961, la regista fu firmataria del manifesto del New American Cinema Group e nel 1962 fu tra i fondatori della Film - Makers Cooperative.
  • che, grazie all amicizia con Ezra Pound conobbe il cinema underground del New American Cinema Group che divenne un punto fondamentale nella sua formazione