Топ-100
Indietro

ⓘ Piramide, potatura. La piramide è una forma di allevamento in volume adottata tradizionalmente per alcune specie di alberi da frutto, in particolare il pero. Si ..




                                     

ⓘ Piramide (potatura)

La piramide è una forma di allevamento in volume adottata tradizionalmente per alcune specie di alberi da frutto, in particolare il pero. Si prestava in modo particolare allallevamento dei peri innestati su franco, caratterizzati da una particolare vigoria.

                                     

1. Conformazione

Lo scheletro è composto da un fusto verticale non tronco, che termina in una freccia sovrastante la chioma. Le branche primarie sono inserite a spirale lungo lasse oppure in palchi sovrapposti, hanno uninclinazione di circa 45° e una lunghezza dellordine di un terzo rispetto alla distanza che intercorre tra linserzione e la sommità della freccia. Questa conformazione conferisce alla chioma un profilo conico.

                                     

2. Caratteri agronomici

Il sesto dimpianto, per lo sviluppo in volume delle piante, è piuttosto ampio, con distanze di 5-6 metri sulla fila e di 5-7 metri tra le file, con una densità di 240-400 piante ad ettaro. Laltezza varia in funzione della vigoria delle piante e delle tradizioni locali, ma è comunque piuttosto alta rispetto ai canoni della frutticoltura moderna.

Come altre forme dallevamento classiche, la piramide tradizionale è stata progressivamente sostituita dalle forme in parete e da forme a fuso libero, adatte a sfruttare meglio la produttività potenziale del terreno, a ridurre la durata della fase dallevamento e a contenere i costi della potatura e della raccolta.

                                     

3. Varianti

Varianti della piramide tradizionale sono lo spindelbush, il fuso e il fusetto.

Lo Spindelbusch è una forma tradizionalmente adottata per lallevamento del melo e di forme poco vigorose del pero es. pero innestato su cotogno nellEuropa centro-settentrionale. A differenza della piramide propriamente detta, lo Spindelbusch presenta le branche inserite orizzontalmente.

Il fuso tradizionale è una forma abbastanza simile alla piramide, ma prevedeva una minore lunghezza delle branche primarie e, quindi adatta a sesti dimpianto più stretti. Era adottato in particolare per il pero innestato sul cotogno.

Il fusetto rappresenta la naturale evoluzione della piramide. Consiste in una forma libera, allevata a tutta freccia, con uno sviluppo più contenuto in altezza e con una minore lunghezza delle branche primarie, senza una rigida geometria. Adottato soprattutto per lallevamento del pesco, in alternativa alle forme a vaso e a palmetta, e del melo, dopo la diffusione di portinnesti clonali. In sostanza permette ladozione di sesti dimpianto piuttosto stretti e, quindi, elevate densità.

In olivicoltura, una forma riconducibile alla piramide è il monocono.



                                     
  • raccolta meccanica integrale Potatura Forma di allevamento Olea europaea Ceduo di olivo Cespuglio potatura Globo potatura Ipsilon Palmetta Siepone Vaso
  • principi generali da seguirsi nella potatura e la distinzione tra la principale potatura d inverno e la minore potatura d estate Inoltre viene descritta
  • semplice Duplex GDC Guyot Lepage Sylvoz Pergola Tendone Cespuglio potatura Ceduo Potatura Arboricoltura da frutto Forme di allevamento della vite Altri progetti
  • rivestimento. Tali interventi devono essere eseguiti sia con la potatura invernale, sia con la potatura estiva, in questo caso rimuovendo i rami anticipati. Le
  • alcuni casi può arrivare fino a 16 metri. Da giovane ha un portamento a piramide rovesciata, negli esemplari adulti assume una forma a cupola. Le foglie