Топ-100
Indietro

ⓘ Cella radio. Una cella radio, nelle telecomunicazioni, è lelemento unitario di una rete radio cellulare usata per la telefonia mobile cellulare. La copertura ra ..




Cella radio
                                     

ⓘ Cella radio

Una cella radio, nelle telecomunicazioni, è lelemento unitario di una rete radio cellulare usata per la telefonia mobile cellulare. La copertura radio di una cella è garantita da particolari antenne che, a seconda della tecnologia di rete mobile utilizzata, vengono chiamate BTS o Node-B. Le singole celle sono collegate agli altri network element della rete cellulare tramite specifici cavi o ponti radio, talvolta anche satellitari.

                                     

1. Tipi di cella

Esistono vari tipi di cella, a seconda del numero di frequenze utilizzate e della loro copertura allinterno della cella stessa.

  • Cella Dual Band Standard: è una cella a due frequenze con copertura identica delle due frequenze.
  • Cella Dual Band: è una cella con due portanti radio.
  • Cella standard: è una cella con una sola portante radio che copre tutta la circonferenza ideale della cella.
  • Cella Dual Band Concentrica: è una cella a due frequenze in cui una frequenza copre tutta la circonferenza della cella e viene utilizzata per la segnalazione di servizio, mentre laltra frequenza copre solo un sottoinsieme della cella.
  • Cella Dual Band Estesa: è una cella a due frequenze con coperture diverse da parte delle due frequenze.
                                     

1.1. Tipi di cella In base allestensione

Le celle radio possono essere suddivise anche in base alla lunghezza del loro raggio di copertura variando il fattore di riuso di frequenza in funzione della densità di utenti da servire. Così, con particolare riferimento allarchitettura GSM, si hanno:

  • femtocelle.
  • macrocelle ;
  • picocelle ;
  • microcelle ;

Sono di dimensioni e, dunque portata, via decrescente, ma anche potenza elettromagnetica necessaria inferiore, oltre che capacità di servizio superiore.

                                     
  • vengono conservate carni ed alimenti. Cella radio elemento territoriale di una rete di telefonia mobile Cella a combustibile o fuel cell - dispositivo
  • degli utenti coprendo una determinata area geografica detta appunto cella radio Essa rappresenta dunque l infrastruttura base della telefonia cellulare
  • cellulare o più brevemente di rete radiomobile cellulare di cella radio e di stazione radio base La rete radiomobile cellulare viene utilizzata per
  • realizzata dal GPRS occupando, per la trasmissione, le frequenze radio di una cella radio Il massimo limite teorico per la velocità è di 171, 2 kbit s considerando
  • Marga Cella nome completo Margherita Vassallo Cella Milano, 12 novembre 1893 Bologna, 6 gennaio 1964 è stata un attrice italiana, attiva in teatro
  • telefonico quando si trovi nel raggio di copertura di una cella radio di una stazione radio base cui agganciarsi, e quando non schermato da ambienti
  • Radio - frequency identification dalla lingua inglese, in acronimo RFID, in italiano identificazione a radiofrequenza in telecomunicazioni ed elettronica
  • Italia verso la fine degli anni ottanta, in cui le trasmissioni in ogni cella radio avvenivano a frequenze diverse FDM in modo da permettere la coesistenza
  • cellulare: si analizza la potenza del segnale radio di ogni cella telefonica in relazione alla rispettiva stazione radio base che ha coordinate geografiche note
  • non permetteva di mantenere la comunicazione attiva nel passaggio da una cella all altra. Non era possibile ricevere direttamente chiamate, ma solo effettuarne
  • maggiore concentrazione di antenne o stazioni radio base, corrispondente ad una riduzione della cella di copertura, corrisponde un minor rischio elettromagnetico
  • alleato. Il 4 maggio 1944 viene arrestato dalla Gestapo e condotto nella cella numero 2 del famigerato carcere di Via Tasso un edificio trasformato, sotto