Топ-100
Indietro

ⓘ Gunnar Björling è stato uno scrittore e poeta finlandese. Negli anni 20, la sua opera prefiguratrice ruotò intorno ad altre tre figure letterarie del tempo, Edi ..




Gunnar Björling
                                     

ⓘ Gunnar Björling

Gunnar Björling è stato uno scrittore e poeta finlandese. Negli anni 20, la sua opera prefiguratrice ruotò intorno ad altre tre figure letterarie del tempo, Edith Södergran, Elmer Diktonius e Rabbe Enckell, a cui si aggiungono Harald Hornborg e Olof Enckell.

                                     

1.1. Biografia Infanzia

Gunnar Björling nacque in una famiglia borghese. Suo padre era un funzionario dellufficio postale di Helsinki. La sua infanzia è stata divisa tra Viipuri e Helsinki. Trascorreva le sue vacanze estive a Kangasala.

                                     

1.2. Biografia Studi

Dal 1901 al 1902, Gunnar Björling seguì i corsi offerti dallAccademia militare di Hamina. Ha studiato poi filosofia presso lUniversità di Helsinki. Ha avuto come professore Edvard Westermarck, il cui insegnamento ebbe una grande influenza sullo sviluppo del suo pensiero. Gunnar Björling aspirava a costruirsi una carriera nellinsegnamento. Eppure, nel 1915, dopo il completamento di un master universitario in merito allimportanza data alla coscienza sostenibile, egli ha rinunciato al suo progetto iniziale per dedicarsi allattività di libero professionista nel quadro della rivista davanguardia Quosego.

La sua già precaria situazione finanziaria, non gli consentiva quindi più un dignitoso sostentamento, cosa che lo costrinse a ricorrere ai magri sussidi stanziati dal fondo per prestazioni supplementari.

                                     

2.1. Semiotica Stile

Sebbene gli scritti di Gunnar Björling siano generalmente redatti con uno stile relativamente fluido e libero, il loro contenuto, complesso, venato di lirismo e di riflessioni metafisiche non rimane meno marginale, esoterico e di difficile accesso. Pertanto la loro comprensione si rivela alquanto difficile per i nuovi arrivati e per i profani.

                                     

2.2. Semiotica Kiri-ra!

Le formulazioni astruse di Gunnar Bjöerling si pongono come filippiche contorte e si oppongono, in linea di principio, alla frammentazione strutturale o sparsa di pensiero. Questa prelazione gli conferisce, incidentalmente, il titolo di poeta e scrittore tormentato, guidato da una ricerca insaziabile volta a sezionare il perché e il come. Questa caratteristica si ritrova con maggiore evidenza in opere come Vilande dag o Kiri-ra! di cui Rabbe Enckell et Peter Sandelin incarnano la roccaforte inveterata della cornice espressiva.

                                     

2.3. Semiotica Riconoscimenti

Nel 1947, Gunnar Björling ottenne il premio dellAccademia svedese