Топ-100
Indietro

ⓘ Archeologi polacchi ..




                                               

Chiesa slava polacca

Chiesa Slava Polacca è unorganizzazione neopagana polacca. Il gruppo nacque nel 1981 nellambiente degli archeologi di Toruń le sue attività iniziali furono la raccolta di informazioni e materiali riguardanti la mitologia e la cultura slava, la visita agli antichi luoghi di culto slavi e stabilire mutui contatti tra le persone interessate a questi argomenti. Nellestate del 1994, durante un incontro sul monte Sleza nei Sudeti fu deciso di trasformare il gruppo nella Chiesa Slava Polacca, e anche di iniziare a lavorare sullo Statuto e sui Fondamenti Dottrinali. Il 25 marzo 1995 durante la I A ...

                                               

Nuova Kalabsha

Nuova Kalabsha è un promontorio situato nei pressi di Assuan in Egitto. Ospita numerosi importanti templi, strutture ed altri resti che sono stati portati qui dal sito di Vecchia Kalabsha per evitare che fossero sommersi dal lago Nasser, le cui acque stavano salendo a causa della costruzione della diga di Assuan.

                                               

Leone di Al-lāt

Il Leone di Al-lāt era unantica statua, raffigurante un leone che tiene fra le zampe un orice accovacciata, che ornava il tempio della dea pre-islamica Al-lāt a Palmira.

                                               

Crypta Balbi

La Crypta Balbi è un complesso collegato allantico teatro di Balbo a Roma. Oggi è una delle sedi del Museo Nazionale Romano. Nel 2013 il circuito museale del Museo nazionale romano è stato il ventunesimo sito statale italiano più visitato, con 247.795 visitatori e un introito lordo totale di 909.016.50 Euro.

                                               

Cultura di Kiev

Gli studiosi concordano sul fatto che questa cultura possa essere la prima cultura archeologica slava identificabile. Fu contemporanea della cultura di Černjachov, che viene identificata con il multietnico regno gotico Oium stabilitosi in Ucraina sud-occidentale tra il II secolo e linvasione unnica del tardo IV secolo. La cultura di Kiev si trovava poco a nord di quella di Černjachov. Lo storico goto Giordane cita la sottomissione degli Slavi ai Goti nellopera De origine actibusque Getarum: il posizionamento geografico della cultura di Kiev che si sovrappone a quella di Černjachov coincide ...

                                               

Canicattini Bagni

Il suo nome deriva dallarabo Ayn-at-tin sorgente del fango, lappositivo "Bagni" non indica la presenza di terme, ma lappartenenza del territorio ai marchesi Daniele, signori del feudo di Bagni. La contrada Bagni, prossima al percorso dellantica via Acrense, è comunque caratterizzata dalla presenza di necropoli ellenistiche, antiche cisterne e vasche. Larcheologo Santino Alessandro Cugno, autore di uno studio sui siti archeologici delle campagne acrensi e netine, ha recentemente ipotizzato che la denominazione dellex feudo Bagni potrebbe evocare lesistenza di antiche strutture termali colle ...

                                               

Bardo (disambigua)

Il bardo è un antico poeta o cantore di imprese epiche presso i popoli celtici. Bardo, denominazione in lingua slovena del comune italiano di Lusevera UD Bardo Dungeons & Dragons, classe del gioco di ruolo Dungeons & Dragons. Bardo Polonia, comune polacco del Voivodato della Bassa Slesia. Bardo nome, nome proprio di persona italiano maschile. Bardo, frazione di Pulfero UD Bardo spiritualità, nel buddhismo periodo interincarnativo tra un decesso ed una successiva nascita fisici nella tradizione tibetana, come esemplificato nel testo classico sul tema Libro tibetano dei morti. Questo stato i ...

                                               

Cerchi di pietre delletà del ferro

I cerchi di pietre delletà del ferro furono una tipica architettura funeraria in uso nella Scandinavia meridionale, specialmente nel Gotland e nel Götaland, durante letà del ferro pre-romana e letà del ferro romana. In Svezia vengono chiamati Domarringar, Domkretsar o Domarsäten. Non vanno confusi con i cerchi di pietre delletà del bronzo e con quelli dellAntica Britannia.

                                               

Efebo di Adrano

L efebo o bronzetto di Adrano è una statuina in bronzo alta 19.5 cm in stile severo, del 460 a.C., che raffigura un atleta nudo, attribuito da alcuni studiosi a Pitagora di Reggio oppure ritenuto copia, in scala, di una sua opera.

                                               

Wieczorek

Wieczorek è il cognome di: Burghild Wieczorek, atleta tedesca DDR Andreas Wieczorek, calciatore tedesco Kristin Wieczorek, pattinatore tedesco Jan Wieczorek Fotograf, fotografo tedesco Jan Walenty Wieczorek, vescovo di Gliwice Teresa Barbara Ciepły, nata Wieczorek, atleta polacca Alfried Wieczorek, archeologo tedesco Paul Wieczorek, un partecipante alla Rivoluzione di Novembre in Germania Heidemarie Wieczorek-Zeul, nata Zeul, politico tedesco SPD Rainer Wieczorek, scrittore tedesco Jürgen Wieczorek, politico tedesco SPD Henryk Wieczorek, calciatore polacco Ulrike Link-Wieczorek, teologo pr ...

Leon Kozłowski
                                               

Leon Kozłowski

Leon Tadeusz Kozłowski è stato un archeologo e politico polacco, è stato anche il primo ministro del governo polacco della Seconda Repubblica di Polonia dal 1934 al 1935. Fu membro della Massoneria.

Buko
                                               

Buko

Buko pie – dolce filippino BUKO Pharma-Kampagne – organizzazione farmaceutica tedesca Buko – frazione della città tedesca di Coswig Anhalt, nella Sassonia-Anhalt, in Germania