Топ-100
Indietro

ⓘ Film Culture fu una rivista di cinema statunitense fondata da Adolfas Mekas e da suo fratello Jonas Mekas nel 1954. La rivista ebbe notevole risonanza per la su ..




Film Culture
                                     

ⓘ Film Culture

Film Culture fu una rivista di cinema statunitense fondata da Adolfas Mekas e da suo fratello Jonas Mekas nel 1954. La rivista ebbe notevole risonanza per la sua attività di ricerca nel campo del cinema davanguardia e del cinema sperimentale, pur pubblicando contemporaneamente articoli su tutti gli aspetti del cinema, comprendendo anche film hollywoodiani.

Fra gli autori che scrissero per Film Culture vanno ricordate firme come Rudolf Arnheim, Peter Bogdanovich, Stan Brakhage, Arlene Croce, Manny Farber, David Ehrenstein, John Fles, DeeDee Halleck, Gregory Markopoulos, Annette Michelson, Andrew Sarris, P. Adams Sitney, Edouard de Laurot, e Parker Tyler.

                                     

1. Indipendent Film Awards

La rivista assegnò, dal 1959 al 1969 un premio ai film makers indipendenti:

  • Third Independent Film Award: Ricky Leacock, Don Pennebaker, Robert Drew and Al Maysles - Primary 1961
  • Fifth Independent Film Award: Jack Smith - Flaming Creatures 1963
  • Second Independent Film Award: Robert Frank and Alfred Leslie - Pull My Daisy 1960
  • First Independent Film Award: John Cassavetes - Shadows 1959
  • Eighth Independent Film Award: Gregory Markopoulos - per la sua intera produzione 1966
  • Ninth Independent Film Award: Michael Snow - Wavelength 1968
  • Fourth Independent Film Award: Stan Brakhage - The Dead and Prelude 1962
  • Tenth Independent Film Award: Kenneth Anger - Invocation of My Demon Brother 1969
  • Seventh Independent Film Award: Harry Smith - per la sua intera produzione 1965
  • Sixth Independent Film Award: Andy Warhol - Sleep, Haircut, Eat, Kiss ed Empire 1964
                                     
  • del film francese Orphée del 1950. DJ Culture Music for Boys DJ Culture Extended mix Music for Boys Music for Boys Part 2 Dj Culture Music
  • giapponese, su bunka.go.jp. JA, EN Info sulla cultura giapponese, su sabotenweb.com. JA, EN Japanese Culture su gojapango.com. URL consultato il 20 settembre
  • Physical Culture è un cortometraggio muto del 1911 diretto da Frank Wilson. Il film fu prodotto dalla Hepworth. Distribuito dalla Hepworth, il film - un cortometraggio
  • of Culture Club 1991 - Culture Club Collect - 12 Mixes Plus Culture Club Remix Collection 1992 - Spin Dazzle - The Best of Boy George and Culture Club
  • Il British Film Institute BFI è la maggiore istituzione cinematografica britannica, una charity fondata secondo il Royal Charter, guidata da un Board
  • la pressione dei pari e la cultura pop americana. I classici codici e convenzioni del film per ragazzi provengono da film americani, dove una delle convenzioni
  • presente, Pensa, 2008, ISBN 88 - 6152 - 074 - X. Peter Gay, La cultura di Weimar Weimar culture the outsider as insider introd. di Cesare Cases, vol. 61
  • Disambiguazione Se stai cercando altri significati, vedi Film disambigua Un film dall acronimo Fabbrica Italiana Lamine Milano è una serie di
  • 5: 40 Racing Away - 5: 59 My Culture Enhanced Video My Culture Chart Positions Il brano è contenuto anche nel film L uomo dell anno Man of the
  • alla LIS Carol Padden, Tom Humphries, Inside Deaf culture 2005 Paddy Ladd, Understanding Deaf Culture 2003 Carol Padden, Tom Humphries, Deaf in America
  • incognito Boy Culture è un film statunitense basato sull omonimo romanzo di Matthew Rettenmund e diretto dal regista Q. Allan Brocka. Il film ha vinto, al
  • produzione cinematografica, Carthago Film Dal 2004, ha sede in pieno centro nei pressi della locale Cité de la Culture Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti Baghdad