Топ-100
Indietro

ⓘ Sociolinguistica ..




                                               

Sociolinguistica

La sociolinguistica è una branca degli studi linguistici che mette in relazione linguaggio e società. Più che una disciplina è una "etichetta interdisciplinare", un termine ombrello che comprende studi di diverso tenore, fatto salvo il comune interesse per la dimensione sociale del linguaggio. Si tratta dunque di uno studio del linguaggio e i sociolinguisti si considerano più linguisti che sociologi. Oggetti di ricerca tipici della sociolinguistica sono lingua e comunicazione, e il rapporto di queste con società e cultura. I dati empirici sono tratti da concreti messaggi linguistici, testi.

                                               

Allocuzione

L allocuzione è il riferimento linguistico del parlante al suo interlocutore; tutte le forme impiegate dal parlante per denotare linterlocutore sono chiamate allocutivi ; il parlante viene definito come allocutore, mentre linterlocutore è l allocutario. Non rientrano nella definizione di allocutivo le forme generiche usate per attirare lattenzione o per stabilire un canale di comunicazione funzione fatica, ma solo i termini che denotano lallocutario; per esempio: pronomi personali, titoli, termini di parentela, termini di stima o affetto, insulti. Nei fenomeni di allocuzione rientra lespre ...

                                               

Argot

L argot è un registro linguistico proprio di un gruppo sociale, il cui scopo è escludere gli estranei dalla comunicazione, criptando i messaggi scambiati. Largot non è un linguaggio tecnico: questultimo infatti non è utilizzato da professionisti di uno stesso campo ed è specificamente ideato per essere criptico per i non appartenenti al gruppo. Il concetto è simile, ma non identico, a quello espresso dal termine inglese slang.

                                               

Barbaro

Barbaro è la parola onomatopeica con cui gli antichi greci indicavano gli stranieri, cioè coloro che non parlavano greco, e quindi non erano di cultura greca.

                                               

Cacografia

La cacografia, brutto, cattivo, e γράφειν, graphein, scrivere) è un errore di ortografia o un cattivo stile. Cacografia è anche una deliberata malacompitazione misspelling comica, un tipo di humour simile al malapropismo. Il termine nel senso di "povero di compitazione, accentuazione, e punteggiatura" è un semantico antonimo di ortografia, ed è nel senso di "povero di calligrafia" un contrario etimologico della parola calligrafia. Un utilizzo comune di "cacografia" è nelle caricature di parlanti analfabeti. I nomi propri sono spesso soggetti a "cacografie" a causa di un fraintendimento del ...

                                               

Convergenza linguistica

La convergenza linguistica è un tipo di mutamento indotto dal contatto tra lingue diverse nel quale le lingue con molti parlanti bilingue prendono a prestito reciprocamente caratteristiche morfologiche e sintattiche, rendendo molto simile la rispettiva tipologia. Un esempio attuale di tale fenomeno si ha a Malta, dove quasi tutta la popolazione è bilingue in maltese ed inglese, e spesso mescola le due lingue nel discorso, che tendono influenzarsi a vicenda. Oltre a questo, il 66% della popolazione parla italiano, e anche questa lingua sta continuando ad influenzare il maltese.