Топ-100
Indietro

ⓘ Campionissimo è stato un programma televisivo italiano condotto da Gerry Scotti su Italia 1, trasmesso dal lunedì al sabato alle ore 20:00 per 63 puntate, che v ..




Campionissimo
                                     

ⓘ Campionissimo

Campionissimo è stato un programma televisivo italiano condotto da Gerry Scotti su Italia 1, trasmesso dal lunedì al sabato alle ore 20:00 per 63 puntate, che vanno dal 5 luglio fino al 15 settembre 1993. Tre anni dopo, cioè nellestate del 1996, il programma tornò come "format acquistato" su Canale 5 con il nome di Vinca il migliore.

                                     

1. Il programma

Strutturazione

Fu un game show che veniva trasmesso dallo Studio 14 di Cologno Monzese, ed era curato da Fatma Ruffini con la scrittura da parte degli autori Tullio Ortolani e Ludovico Peregrini, meglio conosciuto come il "Signor No".

Svolgimento

Il gioco si svolgeva con 200 concorrenti, che per "sesso" venivano suddivisi in due squadre: 100 maschi da una parte e 100 femmine dallaltra. Loro rispondevano a varie domande di cultura generale con solo quattro opzioni di risposta A, B, C, D. Chi tra loro ne sbagliava una sola di domanda, esso/a veniva riconosciuto/a tramite un computer e veniva eliminato/a. E il tutto si procedeva fino alle eliminatorie, quando gli unici concorrenti rimasti delle due squadre si sfideranno faccia a faccia per vincere il premio di 4.000.000 di lire.

                                     

2. Vinca il migliore

Lo stesso programma, con lo stesso conduttore Gerry Scotti, tornava nel 1996 con il nuovo nome di Vinca il migliore ; esso fu un adattamento del format inglese della Celador la futura produttrice delloriginale Chi vuol essere milionario? intitolato Everybodys Equal, andato in onda sullemittente ITV dal 1989 al 1991 e distribuito internazionalmente dalla società Grundy Productions. La sua prima edizione, andò in onda in estate dal lunedì al sabato nel preserale di Canale 5 18:45–20:00 alla fine di Bim Bum Bam Speciale Disney, nei giorni che vanno dal 1º luglio al 28 settembre. Grazie al successo ottenuto, il programma tornò in autunno con una seconda ed ultima edizione, che va dal 5 ottobre fino al 28 dicembre; veniva trasmesso ogni sabato inizialmente nel preserale di Canale 5 ma, a causa dello straordinario successo allepoca del nuovo programma Tira & Molla, dal 26 ottobre venne definitivamente spostato su Italia 1 nellaccess prime time 19:50–21:00.

Anche per questo programma, Fatma Ruffini era la curatrice mentre dagli autori del precedente Campionissimo era riconfermato solo Ludovico Peregrini alias il Signor No, che era affiancato dai nuovi Davide Tortorella e Dario Viola.

Sebbene la formula del gioco era rimasta invariata, le due squadre che componevano i 200 concorrenti non erano più suddivisi per sesso ma "miste".

                                     

3. Controversie

Sin dalla sua prima messa in onda, Campionissimo fu accusato di plagio perché troppo simile alla versione "francese" del format originale inglese Everybodys Equal, dal titolo Que le meilleur gagne, che curiosamente fu inizialmente trasmessa nel 1991-92 dalla tv cugina La Cinq e in seguito da France 2; tale accusa arrivò dalla Grundy Productions, cioè la società produttrice di quella versione e che allepoca era anche in trattative con TMC per lacquisto dei diritti del programma per lItalia; e proprio su TMC alle ore 12:30 del 28 giugno 1993, cioè sette giorni prima del debutto del programma di Italia 1, venne trasmesso la puntata zero di un quiz condotto da Massimo Giuliani intitolante Vinca il migliore che sarà il titolo futuro per la versione di Canale 5, registrata a Parigi e prodotta proprio dalla Grundy, quindi in forma autorizzata. Fatma Ruffini, la curatrice del programma per la Mediaset allora Fininvest, ha respinto più volte laccusa affermando che è unidea originale italiana proposta ad ella dallautore Ludovico Peregrini, ovvero il "Signor No" dei programmi di Mike Bongiorno.



                                     
  • il 4 gennaio 2012. EN Grand Prix e il campionissimo su Anime News Network. Grand Prix e il campionissimo su Il mondo dei doppiatori, AntonioGenna
  • Prix e il campionissimo Daltanious è un singolo del gruppo Superobots, pubblicato nel 1981 dalla RCA Original Cast. Grand Prix e il campionissimo è un brano
  • 8 46 44.54 E 44.764041 N 8.77904 E44.764041 8.77904 Il museo dei campionissimi è un museo di Novi Ligure dedicato al ciclismo e in particolare ai ciclisti
  • quell anno. Un simile onore, prima di allora, era stato concesso solo al Campionissimo Fausto Coppi, con la Cima Coppi il passo più alto percorso dal Giro
  • quotidiano Il Secolo XIX dopo Massimo Righi Il nostro Coppi - Il campionissimo nel ricordo dei figli Marina e Fausto, Fondazione Cassa di Risparmio
  • strada e pistard italiano. Professionista dal 1912 al 1936, fu il primo Campionissimo nella storia del ciclismo italiano, vincendo due volte il Giro d Italia
  • spagnoli Francisco Gabica e Mariano Díaz. Il vincitore della corsa fu il campionissimo Jacques Anquetil, che a 35 anni ottenne la sua ultima vittoria da professionista
  • successi quali Jeeg robot, Ken Falco, Guerre fra galassie, Gran Prix e il campionissimo Daltanious, Supercar Gattiger, Blue Noah, Trider G7, Gordian, Ufo Diapolon
  • l ultimo a staccarsi sulla salita della Crespera. Il vantaggio del Campionissimo continuò ad aumentare fin sul traguardo, che tagliò con sei minuti
  • Tre Valli Varesine: 31 Marco Pastoresi, Gli angeli di Coppi: il campionissimo raccontato da chi ci correva insieme, pagg. 20 - 21 Personaggi Alessandrini:
  • a Milano alle 6: 02 con 111 corridori al via, grande assente fu il campionissimo Costante Girardengo per i postumi di una frattura al polso sinistro
  • ipotecando la vittoria finale. Koblet e Coppi strinsero un accordo: il Campionissimo riconosciuta la superiorità dello svizzero, gli promise che non lo
  • Tour de France e occasionalmente anche in quello del Giro d Italia. Il campionissimo Fausto Coppi per ora è stato l unico ciclista a transitare per primo