Топ-100
Indietro

ⓘ Remake. Il remake, come indica la sua traduzione letterale dallinglese, è il rifacimento di unopera, in genere fiction di tipo audiovisivo, già esistente. Il te ..




                                               

Ho sposato un fantasma

Linsoddisfatto Roger Cobb, 38enne avvocato, esce con la figlia del suo capo ed è anche un aspirante chitarrista jazz. Allo scopo di stipulare un insolito accordo, leccentrica miliardaria Edwina Cutwater, costretta a letto da quando era bambina, assume Roger per affidargli un singolare compito. Avendo scoperto di essere in punto di morte, Edwina ha ottenuto laiuto di un bizzarro mistico, Prahka Lasa, il quale ha scoperto il segreto per il trasferimento dellanima in un altro corpo. In base ad un patto stretto con Terry Hoskins, una bellissima giovane donna, Edwina intende trasferire la propr ...

                                               

Gabbar Singh

                                               

Il giorno dello sciacallo (film)

Il giorno dello sciacallo è un film del 1973 diretto da Fred Zinnemann. Il soggetto è tratto dallomonimo romanzo del 1971 di Frederick Forsyth.

                                               

Due padri di troppo

Colette va a trovare Jack, con cui era stata sposata. Gli racconta di essersi risposata subito dopo la loro separazione ed ora che suo figlio Scott, di sedici anni, è scappato di casa, lei chiede a Jack di aiutarla perché il ragazzo potrebbe essere suo figlio. La stessa cosa racconta a Dale, con cui aveva avuto una relazione nello stesso periodo. Da punti di partenza differenti, Jack e Dale, dopo una iniziale diffidenza, decidono di impegnarsi nella ricerca di Scott, si incontrano, stupiti di cercare la stessa persona, ma capiscono alla fine di dovere rimanere uniti, sia pure diversissimi ...

                                               

Il salario della paura

Il salario della paura è un film del 1977 diretto da William Friedkin, remake del film italo-francese del 1953 Vite vendute, entrambi tratti dal romanzo di Georges Arnaud Le salaire de la peur del 1950. Friedkin dovette chiedere i diritti ad Arnaud che, con sorpresa dello stesso regista statunitense, si disse contento del nuovo adattamento in quanto insoddisfatto del lavoro di Clouzot.

                                               

Le spie (film 2002)

Le spie è un film statunitense del 2002, diretto da Betty Thomas e interpretato da Eddie Murphy e Owen Wilson. Si ispira a una serie televisiva omonima andata in onda negli anni sessanta sul canale americano NBC. I protagonisti erano Bill Cosby e Robert Culp.

                                               

Old boy

Old boy o Oldboy possono riferirsi a: Old Boy – manga giapponese Old Boy – album del 2014 di Giuliano Palma Old Boy – film del 2003 diretto da Park Chan-wook, basato sul manga Oldboy – film del 2013 diretto da Spike Lee, remake del film del 2003

                                               

Powder - Un incontro straordinario con un altro essere

Powder è un film del 1995 diretto da Victor Salva. Il film racconta la storia di un ragazzo soprannominato "Powder" cipria ", dotato di una intelligenza incredibile, della telepatia, e di alcuni poteri paranormali. Il film è interpretato da Sean Patrick Flanery nel ruolo principale, Jeff Goldblum, Mary Steenburgen, Bradford Tatum, Lance Henriksen e Brandon Smith in ruoli da non protagonisti.

Remake
                                     

ⓘ Remake

Il remake, come indica la sua traduzione letterale dallinglese, è il rifacimento di unopera, in genere fiction di tipo audiovisivo, già esistente. Il termine si applica in particolare ai film, ma può essere utilizzato anche per serie televisive o videogiochi.

Quando il rifacimento è trasversale, ossia si applica ad un medium diverso da quello originale, si utilizza di solito il termine "adattamento".

                                     

1. Caratteristiche

Il remake può essere più o meno fedele alloriginale: si può ad esempio cambiare lambientazione, qualche personaggio o attualizzare la trama. Tutto ciò a seconda delle esigenze che possono essere diverse da quelle del film originale. Solitamente maggiore è la distanza temporale tra le due pellicole, maggiori sono le differenze.

Riferendosi invece a pellicole tratte da romanzi, racconti, opere teatrali, videogiochi, il termine remake non è propriamente corretto, ma è meglio parlare di nuovo adattamento. Infatti difficilmente una sceneggiatura verrà scritta sulla base della sceneggiatura del film precedente, ma molto più probabilmente verrà scritta sulla base dellopera letteraria da cui era tratta la prima pellicola. Ciò nonostante esistono alcuni esempi di remake di film tratti da altre opere.

                                     

2. Generi maggiormente oggetto di remake

Il genere cinematografico più frequentemente sottoposto a remake è quello fantascientifico, ma il remake è frequente anche nel filone horror e fantastico; le motivazioni vanno principalmente ricercate nella continua evoluzione delle tecnologie degli effetti speciali utilizzati per rendere più spettacolari le scene.

Il genere fantascientifico, molto in voga negli anni cinquanta, generò ad esempio delle storie affascinanti che con gli anni sono rimaste sempre attuali, ma che riviste a distanza di tempo risultano poco credibili nella resa visiva di tutte le scene che avevano a che fare con la tecnologia, il fantastico, limmenso, lesplosivo o lorripilante. Non è quindi casuale che molti film fantascientifici di quellepoca, ritenuti interessanti, abbiano subito una prima fase di rifacimenti già negli anni settanta-ottanta e poi unaltra nellera attuale, ovvero siano stati più volte rappresentati di pari passo con levoluzione tecnologica della post-produzione. Della stessa storia o dello stesso film possono quindi esistere anche tre versioni girate per esempio negli anni cinquanta, settanta e 2000, quasi sempre attualizzate ovvero riambientate nella stessa epoca o contesto culturale dello spettatore.

Vi sono comunque frequenti rifacimenti anche nel genere della commedia. Come accade frequentemente in tale genere, nel proporre un remake lintenzione è più che altro quella di riprodurre la stessa storia contestualizzata in un ambiente socioculturale più vicino, temporalmente e geograficamente, al pubblico che vedrà il film. Ne sono un esempio i remake americani di commedie europee sotto elencati nella sezione Remake americani di film italiani, o anche di film come Ladykillers o di Piume di struzzo: in questi casi oltre alla collocazione temporale più moderna, il remake destinato principalmente al pubblico statunitense sposta la vicenda in una ambientazione umana e sociale più tipicamente americana rispetto a quella italiana o europea.

Numerosi anche i rifacimenti di famose opere letterarie, basti pensare alle circa 40 diverse versioni cinematografiche e televisive tratte da I miserabili di Victor Hugo o alle 4 versioni cinematografiche tratte dal romanzo Addio alle armi di Ernest Hemingway o ancora alle numerosissime trasposizioni cinematografiche, più o meno fedeli ai romanzi originali, di Dracula e di Frankenstein, o di Pinocchio.