Топ-100
Indietro

ⓘ Diocesi di Aliwal. La diocesi di Aliwal è una sede della Chiesa cattolica in Sudafrica suffraganea dellarcidiocesi di Città del Capo. Nel 2018 contava 43.775 ba ..




Diocesi di Aliwal
                                     

ⓘ Diocesi di Aliwal

La diocesi di Aliwal è una sede della Chiesa cattolica in Sudafrica suffraganea dellarcidiocesi di Città del Capo. Nel 2018 contava 43.775 battezzati su 606.190 abitanti. È retta dal vescovo Joseph Kizito.

                                     

1. Territorio

La diocesi comprende i comuni di Aliwal North, Barkly East, Bethulie, Burgersdorp, Goedemoed, Herschel, Indwe, Lady Grey, Molteno, Macuba with Jujinganga Hills, Rouxville, Steynsburg, Sterkstroom, Sterkspruit, Springfontein, Venterstad, Woodehouse.

Sede vescovile è la città di Aliwal, dove si trova la cattedrale del Sacro Cuore di Gesù.

Il territorio è suddiviso in 2 parrocchie.

                                     

2. Storia

La prefettura apostolica di Gariep fu eretta il 12 giugno 1923 con il breve Quo christiani di papa Pio XI, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico del Capo di Buona Speranza, Distretto orientale oggi diocesi di Port Elizabeth e dal vicariato apostolico di Kimberley oggi diocesi.

Il 9 aprile 1934 in virtù della bolla Libenti animo di papa Pio XI incorporò una porzione di territorio che era appartenuta alla missione sui iuris di Queenstown oggi diocesi.

Il 27 gennaio 1936 la prefettura apostolica fu elevata a vicariato apostolico con la bolla Ad potiorem dello stesso papa Pio XI e contestualmente assunse il nome di vicariato apostolico di Aliwal.

L11 gennaio 1951 in forza della bolla Suprema Nobis di papa Pio XII ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dellerezione dellarcidiocesi di Bloemfontein e contestualmente il vicariato apostolico è stato elevato a diocesi.

Il 24 marzo 1953 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dellerezione della prefettura apostolica di De Aar oggi diocesi.

                                     

3. Cronotassi dei vescovi

  • Sede vacante 1944-1947
  • Franz Wolfgang Demont, S.C.I. † 27 luglio 1923 - 3 febbraio 1944 dimesso
  • Johannes Baptist Lück, S.C.I. † 13 marzo 1947 - 17 dicembre 1973 dimesso
  • Sede vacante 1981-1987
  • Everardus Antonius M. Baaij, S.C.I. † 17 dicembre 1973 - 30 ottobre 1981 dimesso
  • Sede vacante 2004-2007
  • Fritz Lobinger 18 novembre 1987 - 29 aprile 2004 ritirato
  • Michael Wüstenberg 19 dicembre 2007 - 1º settembre 2017 dimesso
  • Adam Leszek Musiałek 1º settembre 2017 - 15 novembre 2019 amministratore apostolico
  • Joseph Kizito, dal 15 novembre 2019