Топ-100
Indietro

ⓘ Diocesi di Uruguaiana. La diocesi di Uruguaiana è una sede della Chiesa cattolica in Brasile suffraganea dellarcidiocesi di Santa Maria appartenente alla region ..




                                     

ⓘ Diocesi di Uruguaiana

La diocesi di Uruguaiana è una sede della Chiesa cattolica in Brasile suffraganea dellarcidiocesi di Santa Maria appartenente alla regione ecclesiastica Sul 3. Nel 2017 contava 374.200 battezzati su 502.300 abitanti. È retta dal vescovo José Mário Scalon Angonese.

                                     

1. Territorio

La diocesi comprende 13 comuni dello stato brasiliano del Rio Grande do Sul: Barra do Quaraí, Uruguaiana, Quaraí, Alegrete, Itaqui, Maçambara, São Borja, Itacurubi, Manoel Viana, São Francisco de Assis, Unistalda, Santiago e Capão do Cipó

Sede vescovile è la città di Uruguaiana, dove si trova la cattedrale di SantAnna.

Il territorio si estende su 38.795 km² ed è suddiviso in 16 parrocchie, raggruppate in 3 aree pastorali: Uruguaiana, São Borja e Santiago.

                                     

2. Storia

La diocesi è stata eretta il 15 agosto 1910 con la bolla Praedecessorum Nostrorum di papa Pio X, ricavandone il territorio dalla diocesi di São Pedro do Rio Grande, che contestualmente è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con il nome di arcidiocesi di Porto Alegre.

Il vescovo Jose Newton de Almeida Baptista istituì il seminario diocesano Sagrado Coração e promosse nel 1947 il primo congresso eucaristico diocesano.

Nel 1957 il vescovo Luiz Felipe de Nadal ottenne da papa Pio XII che, accanto a san Michele Arcangelo, la diocesi potesse venerare come patrona anche la Vergine Maria con il titolo di Nossa Senhora Conquistadora.

Il 25 giugno 1960 e il 22 maggio 1961 ha ceduto porzioni del suo territorio a vantaggio dellerezione rispettivamente delle diocesi di Bagé e di Santo Ângelo.

Il 20 agosto 1962 ha ceduto la parrocchia di Säo Pedro de Pontäo nel comune di Tupanciretã alla diocesi di Santa Maria oggi arcidiocesi.

Nel 2001 ha ceduto la parrocchia e il territorio comunale di Santo Antônio das Missões alla diocesi di Santo Ângelo.

Originariamente suffraganea dellarcidiocesi di Porto Alegre, dal 13 aprile 2011 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dellarcidiocesi di Santa Maria.

                                     

3. Cronotassi dei vescovi

  • Sede vacante 1941-1944
  • Hermeto José Pinheiro † 12 maggio 1911 - 3 novembre 1941 deceduto
  • José Mário Scalon Angonese, dal 31 maggio 2017
  • Pedro Ercílio Simon † 5 luglio 1995 - 16 settembre 1998 nominato vescovo coadiutore di Passo Fundo
  • Ângelo Domingos Salvador, O.F.M.Cap. 26 maggio 1999 - 27 giugno 2007 ritirato
  • Augusto Petró † 12 marzo 1964 - 5 luglio 1995 ritirato
  • Jose Newton de Almeida Baptista † 10 giugno 1944 - 5 gennaio 1954 nominato arcivescovo di Diamantina
  • Luiz Felipe de Nadal † 9 maggio 1955 - 1º luglio 1963 deceduto
  • Aloísio Alberto Dilli, O.F.M. 27 giugno 2007 - 13 luglio 2016 nominato vescovo di Santa Cruz do Sul