Топ-100
Indietro

ⓘ Diocesi di Zrenjanin. La diocesi di Zrenjanin è una sede della Chiesa cattolica in Serbia suffraganea dellarcidiocesi di Belgrado. Nel 2017 contava 60.000 batte ..




Diocesi di Zrenjanin
                                     

ⓘ Diocesi di Zrenjanin

La diocesi di Zrenjanin è una sede della Chiesa cattolica in Serbia suffraganea dellarcidiocesi di Belgrado. Nel 2017 contava 60.000 battezzati su 748.000 abitanti. È retta dal vescovo László Német, S.V.D.

                                     

1. Territorio

La diocesi comprende il Banato serbo, cioè la parte orientale della Voivodina, contrassegnata in rosa nella mappa a destra. La popolazione cattolica della diocesi è etnicamente variegata e comprende prevalentemente ungheresi e croati, con minoranze bulgare, ceche e tedesche.

Sede vescovile è la città di Zrenjanin, dove si trova la cattedrale di San Giovanni Nepomuceno.

Il territorio è suddiviso in 38 parrocchie.

                                     

2. Storia

Lamministrazione apostolica del Banato jugoslavo fu eretto il 10 febbraio 1923, per la porzione della diocesi di Csanád che dopo la prima guerra mondiale si trovava nel territorio del regno di Jugoslavia.

Al termine della seconda guerra mondiale circa 100.000 cattolici di etnia tedesca abbandonarono la diocesi, che vide dimezzato il numero dei fedeli.

Lamministratore apostolico Bukatko, di rito bizantino, ebbe alcuni problemi poiché non comprendeva lungherese, la lingua parlata dalla maggioranza dei fedeli della diocesi. Dopo le sue dimissioni, la diocesi fu affidata a pastori di etnia ungherese.

Il 16 dicembre 1986 lamministrazione apostolica è stata elevata a diocesi e ha assunto il nome attuale. Come patrono principale della diocesi è stato scelto san Gerardo di Csanád, vescovo e martire.

                                     

3. Cronotassi dei vescovi

  • Ivan Rafael Rodić, O.F.M. † 10 febbraio 1923 - 28 novembre 1936 dimesso
  • Martin Roos, dal 6 marzo 2020 amministratore apostolico sede plena
  • László Német, S.V.D., dal 23 aprile 2008
  • László Huzsvár † 7 gennaio 1988 - 30 giugno 2007 ritirato
  • Josip Ujčić † 28 novembre 1936 - 24 marzo 1964 deceduto
  • Tamás Jung † 22 dicembre 1971 - 7 gennaio 1988 ritirato
  • Gabriel Bukatko † 24 marzo 1964 succeduto - 22 dicembre 1971 dimesso