Топ-100
Indietro

ⓘ Eccidio di via Aldrovandi. L eccidio di via Aldrovandi è il linciaggio operato a Imola il 27 maggio 1945 ai danni dei brigatisti neri ritenuti responsabili dell ..




                                     

ⓘ Eccidio di via Aldrovandi

L eccidio di via Aldrovandi è il linciaggio operato a Imola il 27 maggio 1945 ai danni dei brigatisti neri ritenuti responsabili delleccidio del pozzo Becca.

Il camion che trasportava i sedici prigionieri fascisti, prelevati a Verona, venne fermato dalla folla in via Aldrovandi, nei pressi della caserma dei Carabinieri di via Cosimo Morelli a Imola. I militari di scorta non riuscirono a impedire laggressione ai danni degli squadristi da parte della popolazione inferocita e di elementi della resistenza locale. In base alle testimonianze oculari, le fasi finali del linciaggio si svolsero allinterno della caserma dei Carabinieri.

A questo fatto viene anche ricollegato il precedente eccidio di sei familiari di fascisti imolesi, avvenuto a Cologna Veneta il 26 maggio. Le vittime si trovavano, in qualità di sfollati, nellex-asilo infantile di via XX Settembre, quando furono prelevati da alcuni partigiani e fucilati sulle sponde del fiume Guà.

                                     

1. Vittime delleccidio di Cologna Veneta

  • Amleto Tarabusi, 26 anni
  • Speranza Ravaioli, 31 anni
  • Giuliano Ferri, 19 anni
  • Iride Baldini, 36 anni
  • Luciana Minardi, 16 anni
  • Alessandro Baldini, 16 anni
                                     

2. Vittime del linciaggio di via Aldrovandi

  • Pietro Trerè
  • Giulio Masi
  • Luigi Cornazzani
  • Mario Minardi
  • Augusto Baldini
  • Giovanni Caola
  • Giuseppe Trerè
  • Francesco Mariani
  • Federico Ravaioli
  • Francesco Fedrigo
  • Ilario Folli
  • Aniceto Bertozzi