Топ-100
Indietro

ⓘ Dialettologia ..




                                               

Lessico dialettale della Svizzera italiana

Il Lessico dialettale della Svizzera italiana è nato nel 1995 con lo scopo di affiancare al Vocabolario dei dialetti della Svizzera italiana un dizionario essenziale e alfabeticamente completo per le varianti delle lingue italiana, lombarda e romancia parlate nei territori della Svizzera italiana. Nel 2003, nellambito dei festeggiamenti per il bicentenario delladesione dei cantoni Ticino e Grigioni alla Confederazione, si apre la sottoscrizione dellopera. Il 13 dicembre 2004 il Lessico viene presentato al pubblico.

                                               

Regionalismo (linguistica)

Il termine regionalismo assume in linguistica due significati, a seconda che lo si intenda semplicemente come fenomeno linguistico caratteristico di una determinata regione o come variazione diatopica di una data lingua standard. Nel primo senso, ad esempio, lavverbio di tempo letteralmente, solo più è un regionalismo piemontese, in quanto "particolarità linguistica" del dialetto torinese e di altri dialetti del Piemonte. Nel secondo senso, se prendiamo ad esempio il calco solo più nel codice lingua italiana, esso non rappresenta più un fenomeno "normale", ma anzi appare come variante non ...

                                               

Varianti diacoriche

Diacorico, dal greco dià, attraverso, e khorā, regione, è un aggettivo che in dialettologia è riferito alle varianti regionali di una lingua. Un suo sinonimo più diffuso è diatopico. Una lingua con molteplici varianti grammaticali e lessicali diacoriche e di registro stilistico costituisce un diasistema linguistico.

                                               

Varietà (linguistica)

Una varietà linguistica è una forma di una data lingua usata dai parlanti di quella lingua. Questo può includere dialetti, accenti, registri, stili ed altre varietà linguistiche, così come la lingua standard stessa. In genere il termine lingua è associato solo con la lingua standard, mentre il dialetto è associato con le varietà non standard, con caratteristiche meno prestigiose o "corrette" di quella standard. La linguistica si occupa sia delle lingue standard che delle varietà non standard. Le varietà a livello di lessico, come i regionalismi le espressioni idiomatiche, sono spesso consi ...

                                               

Vocabolario dei dialetti della Svizzera italiana

Il Vocabolario dei dialetti della Svizzera italiana nasce nel 1907 per iniziativa di Carlo Salvioni, affiancandosi alle opere analoghe dedicate alle altre tre regioni linguistiche della Confederazione Elvetica: lo Schweizerisches Idiotikon, il Glossaire des patois de la Suisse romande, e il Dicziunari Rumantsch Grischun. Lo scopo è di documentare, conservare e analizzare un patrimonio dialettale in mutazione. L’opera ha iniziato la sua pubblicazione nel 1952.