Топ-100
Indietro

ⓘ Diocesi di Hormizd Ardashir. Hormizd Ardashir, corrispondente allodierna città iraniana di Ahvaz, fu una importante città commerciale della provincia persiana d ..




Diocesi di Hormizd Ardashir
                                     

ⓘ Diocesi di Hormizd Ardashir

Hormizd Ardashir, corrispondente allodierna città iraniana di Ahvaz, fu una importante città commerciale della provincia persiana del Khūzestān o Huzistan, nota in siriaco come Beth Huzaye e corrispondente allincirca alla moderna regione di Ilam o Elam.

Poco si conosce dellorigine del cristianesimo in Hormizd Ardashir. Di certo, allepoca delle persecuzioni contro i cristiani ordinate dal re persiano Sapore II, tra i compagni di martirio di Mar Simone bar Sabbae, catholicos della Chiesa dOriente, ci fu anche Giovanni, vescovo di Hormizd Ardashir.

Nel concilio convocato dal patriarca Isacco nel 410, la diocesi di Hormizd Ardashir fu assegnata alla provincia ecclesiastica dellarcidiocesi di Beth Lapat. Nel 420 il re Yazdgard I ordinò la distruzione degli edifici religiosi di Hormizd Ardashir e la messa a morte del vescovo Abda, assieme ad alcuni preti, diaconi e laici della città.

Nel corso della sua storia, due vescovi di Hormizd Ardashir divennero patriarchi della Chiesa dOriente: Paolo nel 537, e Michele di Kaskar nell853. Questultimo, già gravemente malato, morì pochi giorni dopo la sua elezione e spesso non è menzionato nei cataloghi dei patriarchi della Chiesa dOriente. Per laccresciuta importanza economica e sociale della città, nell848 il metropolita Teodosio di Beth Lapat decise di trasferire la sede metropolitana a Hormizd Ardashir, tentativo fallito per lopposizione della comunità cristiana e dei monaci di Beth Lapat.

Lultimo prelato conosciuto è Emmanuele che, prima di essere trasferito a Beth Lapat, era vescovo di Hormizd Ardashir. Dopo di lui non sono noti altri vescovi ed è sconosciuto il periodo della scomparsa della sede episcopale.

Nel corso del XX secolo la Chiesa cattolica caldea ha restaurato la sede di Ahwaz, di effimera istituzione.

                                     

1. Cronotassi dei vescovi

  • Teodoro † menzionato tra il 650 e il 659
  • Sila † prima del 544 - dopo il 554
  • Giovanni II † menzionato nel 410
  • Michele di Kaskar † circa 848 - 853 nominato patriarca della Chiesa dOriente
  • Davide † prima del 576 - dopo il 585
  • Anonimo †? - circa 650 deceduto
  • Batai † prima del 410 - dopo il 424
  • Buzaq † prima del 520 circa - dopo il 524
  • Bar Sahdé † menzionato tra il 799 e l804
  • Batai † menzionato nel 486
  • Sila † menzionato nel 497
  • Emmanuele †? - prima del 1012 nominato metropolita di Beth Lapat
  • San Giovanni I † menzionato nel 341
  • Abda †? - 420 deceduto
  • Paolo † prima del 534 - 537 nominato patriarca della Chiesa dOriente
  • Simone † menzionato nel 900
  • Pusai † menzionato nel 605