Топ-100
Indietro

ⓘ Vicariato apostolico di Gimma-Bonga. Il vicariato apostolico di Gimma-Bonga è una sede della Chiesa cattolica in Etiopia immediatamente soggetta alla Santa Sede ..




Vicariato apostolico di Gimma-Bonga
                                     

ⓘ Vicariato apostolico di Gimma-Bonga

Il vicariato apostolico di Gimma-Bonga è una sede della Chiesa cattolica in Etiopia immediatamente soggetta alla Santa Sede. Nel 2017 contava 45.000 battezzati su 4.540.300 abitanti. È retta dal vescovo Markos Ghebremedhin, C.M.

                                     

1. Territorio

Il vicariato apostolico comprende i seguenti territori dellEtiopia: le zone di Bench Maji e Keficho Shekicho e il woreda speciale di Yem nella regione delle Nazioni, Nazionalità e Popoli del Sud; la zona di Gimma e parte della zona di Illubabor nella regione di Oromia.

Sede del vicariato è la città di Gimma, dove si trova la procattedrale della Beata Vergine Maria.

Il territorio è suddiviso in 40 parrocchie.

                                     

2. Storia

La prefettura apostolica di Gimma-Bonga è stata eretta il 10 giugno 1994 con la bolla Ad expeditius di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico di Nekemte.

Il 16 novembre 2000 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dellerezione della prefettura apostolica di Gambella.

Il 5 dicembre 2009 la prefettura apostolica è stata elevata al rango di vicariato apostolico con la bolla Cum in Apostolica di papa Benedetto XVI.

                                     

3. Cronotassi dei vescovi

  • Berhaneyesus Demerew Souraphiel, C.M. 10 giugno 1994 - 7 novembre 1997 nominato amministratore apostolico di Addis Abeba
  • Theodorus van Ruijven, C.M. 9 luglio 1998 - 23 luglio 2009 nominato vicario apostolico di Nekemte
  • Markos Ghebremedhin, C.M., dal 5 dicembre 2009