Топ-100
Indietro

ⓘ Cartello messicano. Con il calare della domanda di droga negli Stati Uniti che scatenò una maggiore concorrenza tra i cartelli e la nuova presidenza di Vicente ..




Cartello messicano
                                     

ⓘ Cartello messicano

Con il calare della domanda di droga negli Stati Uniti che scatenò una maggiore concorrenza tra i cartelli e la nuova presidenza di Vicente Fox, inizia una nuova fase per i cartelli: la militarizzazione. Dal 1999 con lingresso in campo del gruppo paramilitare Los Zetas capeggiato da Arturo Guzmán Decena al servizio di Osiel Cárdenas Guillén, capo del Cartello del Golfo inizia una corsa di tutti i cartelli ad arruolar un gruppo paramilitare e rompe il periodo di pace e prosperità degli anni precedenti. Questi gruppi avevano il compito di difendere le rotte del narcotraffico e di controllare il territorio.

Con lelezione di Felipe Calderón nel 2006 si tenta di fermare questa spirale di violenza; riformando la sicurezza pubblica, perpetrando la lotta al riciclaggio di denaro e con la riforma della giustizia nonché con la collaborazione degli Stati Uniti con loperazione Merida che portò 1.6 miliardi di dollari di finanziamento.

Queste misure portarono alla caduta o allindebolimento dei grandi cartelli come quello di Beltrán-Leyva e della Familia ma non a una diminuzione della violenza. Unaltra conseguenza fu la creazione di nuovi gruppo criminali più piccoli come i Los Mata Zetas, Sangre Zeta, Golfo Nueva Generacion, Los Coroneles.

Con lelezione di Enrique Peña Nieto il Messico ha puntato a scardinare le cause economiche e sociali che generano il fenomeno.

                                     

1. Struttura

Le strutture dei cartelli sono di due tipologie: orientate agli affari e orientate al controllo del territorio. La prima struttura nasce negli anni 80 la seconda con la nascita dei gruppi paramilitari. La prima è tipica del Cartello del Pacifico, la seconda dei Los Zetas. La prima tipologia è attualmente la più diffusa.

Orientate agli affari

  • Ruoli ben definiti
  • Unico capo
  • Spesso forte identità etnica e sociale
  • Denominazione specifica
  • Sistema di disciplina interna
  • Violenza come extrema ratio e funzionale alle attività criminali
  • Influenza e controllo del territorio

Orientate al controllo del territorio

  • Formazione del cartello strettamente legata al contesto storico e sociale.
  • Accordi tra i gruppi per la gestione interna
  • Identità con il cartello più forti e di riferimento rispetto al singolo gruppo
  • Formato da un insieme di gruppi criminali
                                     

2. I cartelli

Di seguito tutti i cartelli messicani esistiti e attualmente presenti.

Los Negros

I Los Negros erano il braccio armato del cartello di Sinaloa, formato per contrastare i Los Zetas le forze di sicurezza governative. Furono poi ingaggiati dal cartello Beltrán Leyva.

                                     

2.1. I cartelli Cartello Beltrán-Leyva

I fratelli Beltrán Leyva, prima integrati nel cartello di Sinaloa, si allearono con i Los Zetas nel 2008. Da febbraio 2010 hanno iniziato una guerra, insieme ai Los Zetas, contro tutti gli altri cartelli del Messico. Il cartello del Pacifico del Sud Cártel del Pacífico Sur è un ramo del cartello Beltrán Leyva creato da Héctor Beltrán Leyva come cellula separata operante nel territorio dello Stato di Morelos.

                                     

2.2. I cartelli Cartello del Golfo

Il cartello del Golfo, con base a Matamoros, è stato uno dei due cartelli dominanti in Messico negli anni 2000. Alla fine degli anni 90, il cartello ingaggiò un esercito privato di mercenari, chiamato "Los Zetas", che nel febbraio 2010, ha poi interrotto la collaborazione, divenendo autonomo e scatenando unefferata violenza in tutte le città dello Stato di Tamaulipas, trasformando diversi centri di confine in "città fantasma". I Los Zetas fecero poi un accordo con gli ex capi del cartello di Sinaloa, i fratelli Beltrán-Leyva, e si contrapposero agli ex alleati del cartello del Golfo.

                                     

2.3. I cartelli Cartello di Juárez

Il cartello di Juárez controlla una delle rotte primarie del traffico di droga verso gli Stati Uniti dal Messico. Dal 2007, il cartello di Juarez ha combattuto una feroce guerra con il suo ex partner, il cartello di Sinaloa, per il controllo della città di frontiera di Ciudad Juárez. La Línea è un gruppo di trafficanti di droga, noti per essere feroci assassini e mutilatori di corpi, coadiuvati da ufficiali corrotti della polizia di Juárez e dello Stato del Chihuahua. La Línea è unala del cartello di Juárez. A capo del cartello di Juarez vi è Vicente Carrillo Fuentes.

                                     

2.4. I cartelli Caballeros templarios

Il cartello dei Caballeros Templarios "cavalieri templari" fu fondato nel Michoacán a marzo 2011. È considerato un ramo dellormai quasi estinto cartello della Familia Michoacana.

                                     

2.5. I cartelli Los Negros

I Los Negros erano il braccio armato del cartello di Sinaloa, formato per contrastare i Los Zetas le forze di sicurezza governative. Furono poi ingaggiati dal cartello Beltrán Leyva.

                                     

2.6. I cartelli Cartello di Sinaloa

Il cartello di Sinaloa ha iniziato a contrastare il dominio del cartello del Golfo nella rotta della droga a sud-ovest del Texas dopo larresto del leader del cartello del Golfo Osiel Cárdenas nel marzo del 2003. Il cartello è il risultato di un accordo del 2006 tra diversi gruppi situati nello Stato di Sinaloa. Il cartello è guidato da Joaquín "El Chapo" Guzmán, il più ricercato trafficante di droga del Messico il cui patrimonio personale stimato in oltre un miliardo di dollari lo rende il 701° uomo più ricco del mondo secondo Forbes. Nel febbraio del 2010, il cartello di Sinaloa, tramite nuove alleanze, si contrappose al cartello Beltrán Leyva e ai Los Zetas. A partire dal maggio del 2010, numerose segnalazioni da parte dei media messicani e statunitensi osservarono che il cartello di Sinaloa si era infiltrato nel governo federale messicano e nellesercito per distruggere gli altri cartelli. Il cartello di Colima, il cartello di Sonora e il cartello del Millennio sono al 2011 considerati rami del cartello di Sinaloa.



                                     

2.7. I cartelli Cartello di Tijuana

Il cartello della famiglia Arellano-Félix, definito "cartello di Tijuana" o Cártel Arellano Félix ", una volta era tra i più potenti del Messico, è caduto in disgrazia a causa degli arresti di alcuni capi. Il gruppo è entrato in una breve fase di collaborazione con il cartello del Golfo. Il cartello è stato oggetto di diverse operazioni militari che ne hanno quasi smantellato lossatura e che avrebbero provocato la divisione del cartello in gruppi più piccoli. Il cartello di Oaxaca si è unito al cartello di Tijuana nel 2003.

                                     

3. Presenza dei cartelli messicani per stato

Di seguito la presenza dei cartelli criminali per stato in Messico, aggiornata al 31 giugno 2013:

Chiapas

  • Los Zetas
  • Cartello del Pacifico
  • Cartello del Golfo

Coahuila

  • Cartello di Juarez
  • Los Zetas
  • Cartello del Pacifico

Colima

  • Cartello del Pacifico
  • Cartello di Jalisco Nueva Generacion

Distretto Federale

  • Los Zetas
  • I cavalieri templari
  • Cartello del Pacifico
  • Cartello del Pacifico Sud
  • La famiglia Michoana

Durango

  • Cartello del Pacifico
  • Los Zetas
  • Cartello del Pacifico del sud

Guanajuato

  • I cavalieri templari
  • La famiglia Michoana
  • Cartello di jalisco Nuova generacion
  • Los Zetas

Guerrero

  • Cartello del Pacifico del sud
  • Los Zetas
  • I cavalieri templari
  • La famiglia Michoana
  • Cartello del Pacifico

Hidalgo

  • La famiglia Michoana
  • Los Zetas
  • I cavalieri templari

Jalisco

  • Cartello di jalisco Nuova generacion
  • Los Zetas
  • I cavalieri templari

Mexico

  • I cavalieri templari
  • Los Zetas
  • Cartello del Pacifico del sud
  • La famiglia Michoana

Michoacan

  • La famiglia Michoana
  • I cavalieri templari
  • Cartello di jalisco Nuova generacion
  • Cartello del Golfo
  • Los Zetas

Morelos

  • Cartello del Pacifico del sud
  • La famiglia Michoana
  • Los Zetas

Nayarit

  • Cartello del Pacifico
  • Cartello del Pacifico del sud
  • Cartello di jalisco Nuova generacion

Nuevo Léon

  • Los Zetas
  • Cartello del Golfo
  • Cartello del Pacifico

Quintana Roo

  • Cartello del Golfo
  • Cartello di jalisco Nuova generacion
  • Los Zetas

Sinaloa

  • Cartello del Pacifico del sud
  • Cartello del Pacifico

Sonora

  • Cartello del Pacifico del sud
  • Cartello di jalisco Nuova generacion

Tamaulipas

  • Cartello del Pacifico
  • Los Zetas
  • Cartello del Golfo

Veracruz

  • Cartello del Golfo
  • Cartello di jalisco Nuova generacion
  • Los Zetas

Zacatecas

  • Cartello del Pacifico
  • Cartello del Golfo
  • Los Zetas


                                     

3.1. Presenza dei cartelli messicani per stato Chiapas

  • Los Zetas
  • Cartello del Pacifico
  • Cartello del Golfo
                                     

3.2. Presenza dei cartelli messicani per stato Coahuila

  • Cartello di Juarez
  • Los Zetas
  • Cartello del Pacifico
                                     

3.3. Presenza dei cartelli messicani per stato Distretto Federale

  • Los Zetas
  • I cavalieri templari
  • Cartello del Pacifico
  • Cartello del Pacifico Sud
  • La famiglia Michoana
                                     

3.4. Presenza dei cartelli messicani per stato Durango

  • Cartello del Pacifico
  • Los Zetas
  • Cartello del Pacifico del sud
                                     

3.5. Presenza dei cartelli messicani per stato Guanajuato

  • I cavalieri templari
  • La famiglia Michoana
  • Cartello di jalisco Nuova generacion
  • Los Zetas
                                     

3.6. Presenza dei cartelli messicani per stato Guerrero

  • Cartello del Pacifico del sud
  • Los Zetas
  • I cavalieri templari
  • La famiglia Michoana
  • Cartello del Pacifico
                                     

3.7. Presenza dei cartelli messicani per stato Hidalgo

  • La famiglia Michoana
  • Los Zetas
  • I cavalieri templari
                                     

3.8. Presenza dei cartelli messicani per stato Jalisco

  • Cartello di jalisco Nuova generacion
  • Los Zetas
  • I cavalieri templari
                                     

3.9. Presenza dei cartelli messicani per stato Mexico

  • I cavalieri templari
  • Los Zetas
  • Cartello del Pacifico del sud
  • La famiglia Michoana
                                     

3.10. Presenza dei cartelli messicani per stato Michoacan

  • La famiglia Michoana
  • I cavalieri templari
  • Cartello di jalisco Nuova generacion
  • Cartello del Golfo
  • Los Zetas
                                     

3.11. Presenza dei cartelli messicani per stato Morelos

  • Cartello del Pacifico del sud
  • La famiglia Michoana
  • Los Zetas
                                     

3.12. Presenza dei cartelli messicani per stato Nayarit

  • Cartello del Pacifico
  • Cartello del Pacifico del sud
  • Cartello di jalisco Nuova generacion
                                     

3.13. Presenza dei cartelli messicani per stato Nuevo Léon

  • Los Zetas
  • Cartello del Golfo
  • Cartello del Pacifico
                                     

3.14. Presenza dei cartelli messicani per stato Quintana Roo

  • Cartello del Golfo
  • Cartello di jalisco Nuova generacion
  • Los Zetas
                                     

3.15. Presenza dei cartelli messicani per stato Sinaloa

  • Cartello del Pacifico del sud
  • Cartello del Pacifico
                                     

3.16. Presenza dei cartelli messicani per stato Sonora

  • Cartello del Pacifico del sud
  • Cartello di jalisco Nuova generacion
                                     

3.17. Presenza dei cartelli messicani per stato Tamaulipas

  • Cartello del Pacifico
  • Los Zetas
  • Cartello del Golfo
                                     

3.18. Presenza dei cartelli messicani per stato Veracruz

  • Cartello del Golfo
  • Cartello di jalisco Nuova generacion
  • Los Zetas
                                     

3.19. Presenza dei cartelli messicani per stato Zacatecas

  • Cartello del Pacifico
  • Cartello del Golfo
  • Los Zetas
                                     
  • Il cartello di Beltrán Leyva in spagnolo: Cártel de los Beltrán Leyva o CBL è stato un cartello della droga messicano fondato dai quattro fratelli Beltrán
  • Il cartello di Sinaloa o cartello del Pacifico o organizzazione Guzmán - Loera è un cartello di trafficanti di droga messicani che opera nello Stato di
  • Il cartello di Juárez è un cartello di narcotrafficanti messicani guidato, fino al luglio del 1997, da Amado Carrillo Fuentes, anno in cui morì misteriosamente
  • Il cartello del Golfo in spagnolo: Cártel del Golfo è un cartello della droga messicano con base a Matamoros Tamaulipas operante in 13 regioni, tra
  • Il Cartello di Guadalajara è stato un cartello criminale messicano creato, negli anni ottanta, da Miguel Ángel Félix Gallardo, Ernesto Fonseca Carrillo
  • Il Cartello di Sonora, anche conosciuto come Organizzazione Caro - Quintero, è un cartello del narcotraffico messicano Il Cartello di Sonora è considerato
  • rivalità con altri due grandi cartelli il Cartello di Sinaloa nel centro, ed il Cartello del Golfo ad est. Il cartello è stato descritto come uno dei
  • cartelli Il cartello di Colima, il cartello di Sonora e il cartello del Millennio sono al 2011 considerati rami del cartello di Sinaloa. Il cartello
  • Cartelli colombiani Cartelli messicani Criminalità organizzata transnazionale Organizzazione criminale Stupefacenti Traffico di droga EN Cartello della