Топ-100
Indietro

ⓘ BoardGameGeek è un sito web fondato nel gennaio 2000 da Scott Alden e Derk Solko per raccogliere informazioni sui giochi da tavolo. Il sito è oggi noto in tutto ..




BoardGameGeek
                                     

ⓘ BoardGameGeek

BoardGameGeek è un sito web fondato nel gennaio 2000 da Scott Alden e Derk Solko per raccogliere informazioni sui giochi da tavolo. Il sito è oggi noto in tutto il mondo e viene in genere considerato la più importante fonte Internet di risorse su questo argomento. Offre laccesso a un database che contiene recensioni, articoli e descrizioni di sessioni di gioco per oltre 21.000 giochi, espansioni, autori ed editori. Sono trattati giochi da tavolo di tutte le categorie, dai giochi di carte ai wargame e ai giochi in stile tedesco.

                                     

1. Classifica dei giochi

Il sito permette agli utenti di esprimere un voto sui giochi da tavolo in una scala da 1 a 10. La media e la scomposizione dei voti viene mostrata per ogni gioco. Solo i giochi con almeno 30 voti sono inclusi nella classifica generale dei giochi. A partire dal 2006 è stata creata una classifica separata per i wargame, che sono tipicamente apprezzati solo da una cerchia ristretta di giocatori e quindi tendono a ricevere molti voti bassi da parte di non appassionati del genere.

Dalla fondazione della classifica i giochi che hanno occupato la prima posizione sono stati:

  • Twilight Struggle 1º gennaio 2011 - 31 dicembre 2015
  • Agricola 1º agosto 2008 - 30 aprile 2010
  • Paths of Glory 19 agosto 2001 - 20 febbraio 2002
  • Puerto Rico 2002 - 31 luglio 2008
  • Puerto Rico 1º marzo 2010 - 31 dicembre 2010
  • Tigris & Euphrates 20 febbraio 2002 - 2002
  • Gloomhaven 29 dicembre 2017 - attuale
  • Pandemia Legacy: Stagione 1 1º gennaio 2016 - 28 dicembre 2017

In aggiunta ai precedenti anche altri tre giochi hanno raggiunto la prima posizione del ranking, tuttavia si è trattato di casi particolari. Il primo gioco fu Traguardi che il 25 febbraio 2006 divenne il primo gioco della classifica a causa di un bug che consentì ad un utente di assegnare al gioco un voto di 65536 anziché da 1 a 10, falsando di conseguenza la classifica. Il bug fu subito scoperto e corretto. Il 1º aprile 2007 a raggiungere la vetta fu Monkey Auto Races, gioco sconosciuto ai più che divenne oggetto di un pesce daprile organizzato da una nutrita schiera di utenti che assegnarono al gioco il voto massimo di 10. Il giorno seguente gli utenti riportano il loro voto a quello originale ripristinando i voti precedenti. Esattamente tre anni dopo, per realizzare un altro pesce daprile, la redazione decise di modificare la classifica non più in base ai voti ma in base alla data di ingresso del database, permettendo quindi a Die Macher di andare in cima alla classifica. Anche in questo caso la classifica tornò normale il giorno seguente.

                                     

2. Community

Attorno a BoardGameGeek si è formata nel tempo una vasta community. Il sito offre oggi un sistema di bulletin board, unarea dedicata alle compravendite di giochi usati, un database di utenti che può essere usato per localizzare giocatori geograficamente vicini, e la possibilità di giocare ad alcuni giochi da tavolo direttamente online.

                                     

3. GeekGold

Il sito usa una moneta virtuale, il GeekGold, per ricompensare utenti che forniscono contenuti e per chi rivede il materiale inserito. I Geekgold possono essere spesi per ottenere vari tipi di avatar, "distintivi", privilegio di votare per i "Geekies" un premio annuale assegnato al miglior gioco di ogni categoria, così come votato dagli utenti o per comprare giochi o accessori che sono messi allasta da altri utenti.

Generalmente i GeekGold non sono acquistabili direttamente. In seguito alle distruzioni portate dalluragano Katrina è stato per breve tempo possibile acquistarli con denaro e i contributi versati sono stati donati alla Croce Rossa tra il 1º settembre e il 9 settembre 2005 sono stati raccolti in questo modo 36.403 dollari.

                                     

4. Golden Geek Award

Dal 2006 il sito annualmente assegna il premio Golden Geek doro in varie categorie: i giochi sono votati dalla comunità di utenti del sito BoardGameGeek.com e vengono assegnati durante la manifestazione BGG.Con che si tiene a Dallas.

Golden Geek Board Game of the Year

Categoria Board Game of the Year gioco da tavolo dellanno.

Golden Geek Best Strategy Board Game

Categoria Best Strategy/Gamers Board Game miglior gioco di strategia/per giocatori dellanno.

Golden Geek Best Family Board Game

Categoria Best Family Board Game miglior gioco per famiglie.

Golden Geek Best Childrens Board Game

Categoria Best Childrens Board Game miglior gioco per ragazzi.

Golden Geek Best Party Board Game

Categoria Best Party Board Game miglior party game.

Golden Geek Best Abstract Game

Categoria Best Abstract Game miglior gioco astratto.

Golden Geek Best Two Player Game

Categoria Best Two Player Game miglior gioco per due.



                                     
  • EN DOOM: The Board Game su fantasyflightgames.com. URL consultato il 29 gennaio 2020. EN DOOM: The Board Game in BoardGameGeek EN Online Scenario
  • altri file su Auf Achse EN Auf Achse, in BoardGameGeek EN Auf Achse Junior, in BoardGameGeek EN Auf Achse Das Kartenspiel in BoardGameGeek
  • Kickstarter EN BoardGameGeek Golden Geek BoardGameGeek com. URL consultato il 4 marzo 2016. EN Twilight Struggle, in BoardGameGeek EN Ananda Gupta
  • ottobre 2009 EN Golden Geek BoardGameGeek URL consultato il 10 agosto 2009. EN Games sorted by rank, BoardGameGeek URL consultato il 10 agosto
  • archiviato dall url originale il 10 settembre 2009 EN BoardGameGeek Golden Geek BoardGameGeek com. URL consultato il 4 marzo 2016. EN Australian
  • per famiglie al Best of Show di Lucca Games. 2011 - BoardGameGeek Golden Geek Miglior party game per Dixit Odyssey DE, EN Preisträgerarchiv 2010
  • teatro. EN Board Games Geek - 2015 As d Or - Jeu de l Année Grand Prix Winner, su boardgamegeek com. EN Spiel des Jahres - Game Archive, su spiel - des - jahres
  • nisei.net. URL consultato il 13 novembre 2019. EN BoardGameGeek Golden Geek BoardGameGeek com. URL consultato il 4 marzo 2016. EN Sito ufficiale
  • 2011, BoardGameGeek News. URL consultato il 9 settembre 2014. EN Nominees for the 2012 Spiel, Kennerspiel Kinderspiel des Jahres, BoardGameGeek News