Топ-100
Indietro

ⓘ Vitalij Bajrak al secolo Volodymyr è stato un religioso ucraino, appartenente allOrdine basiliano di San Giosafat, vittima della persecuzione dei cristiani in U ..




Vitalij Bajrak
                                     

ⓘ Vitalij Bajrak

Vitalij Bajrak al secolo Volodymyr è stato un religioso ucraino, appartenente allOrdine basiliano di San Giosafat, vittima della persecuzione dei cristiani in URSS. Papa Giovanni Paolo II lo dichiarò martire e lo proclamò beato nel 2001.

                                     

1. Biografia

Il 4 settembre 1924 entra nellOrdine basiliano di San Giosafat, Il 26 febbraio 1933 pronuncia i voti solenni e il 13 settembre dello stesso anno viene ordinato sacerdote, nel luglio 1941 è nominato igumeno del monastero a Drohobyč, Oblast di Leopoli, occupando il posto dei precedenti igumeni arrestati e uccisi, Severijan Baranyk e Jakym Senkivskyj. Bajrak viene arrestato dagli agenti dellNKVD il 17 settembre 1945, Il 13 novembre 1945 è condannato dal tribunale militare a 8 anni di reclusione. Muore pochi giorni prima della Pasqua del 1946, dopo essere stato barbaramente picchiato durante linterrogatorio. Viene ufficialmente riabilitato il 14 agosto 1995. Beatificato il 27 giugno 2001, durante la visita di papa Giovanni Paolo II in Ucraina, assieme ad altri 24 greco-cattolici.