Топ-100
Indietro

ⓘ Pietro Cogliolo. Divenne professore ordinario di diritto romano a ventun anni; nel 1926 fu nominato presidente della Commissione reale dellOrdine degli Avvocati ..




Pietro Cogliolo
                                     

ⓘ Pietro Cogliolo

Divenne professore ordinario di diritto romano a ventun anni; nel 1926 fu nominato presidente della Commissione reale dellOrdine degli Avvocati di Genova e nel 1933 senatore del Regno. Fu lartefice dellistituzione della cattedra di diritto aeronautico allUniversità di Genova e delegato permanente governativo alle conferenze internazionali in tale settore. Fu incaricato di compilare il progetto di legge aeronautica del 1923, la prima emanata in Europa relativa al diritto aeronautico. Diresse per diversi anni la Rivista Il diritto commerciale.

Cogliolo, nonostante fosse un tradizionalista, assunse, senza successo, la difesa di Teresa Labriola davanti alla Corte di Appello di Roma: la donna, figlia del filosofo Antonio Labriola, laureata in legge allUniversità di Roma, era stata iscritta allAlbo degli Avvocati di Roma con delibera del Consiglio dellOrdine impugnata dalla Procura. Negli anni successivi fu in prima linea nella battaglia politica finalizzata ad ottenere che venisse riconosciuto il diritto delle donne ad esercitare la professione di avvocato. Sosteneva, infatti, che le donne dovevano avere "finché è fattibile" gli stessi diritti degli uomini anche se - così scrisse nella prefazione al libro Le donne e lavvocatura dellon. marchese Edoardo Ollandini, avvocato genovese - "ognun consentirà che sarebbe una disgrazia che tutte le donne si dessero allavvocatura o alla medicina o ad altre scienze: è bene che la maggior parte di esse rimanga nella casa, non dico a lanam facere, ma a creare ed educare figli buoni e forti".

Fu presidente del sindacato degli intellettuali, consultore del Comune di Genova, e membro del consiglio provinciale delleconomia corporativa.