Топ-100
Indietro

ⓘ Fonti e storiografia su Otone. Per fonti e storiografia su Otone si intendono le principali fonti contemporanee alla vita dellimperatore romano Otone, nonché la ..




Fonti e storiografia su Otone
                                     

ⓘ Fonti e storiografia su Otone

Per fonti e storiografia su Otone si intendono le principali fonti contemporanee alla vita dellimperatore romano Otone, nonché la descrizione degli eventi di quel periodo e linterpretazione datane dagli storici, formulandone un chiaro resoconto, grazie anche allutilizzo di più discipline ausiliarie.

                                     

1. Storiografia antica

I grandi storiografi antichi, come Tacito, Svetonio e Cassio Dione, ci raccontano tutti del periodo della guerra civile del 68-69. Tacito scrive lopera che ci dà le informazioni più obbiettive e, soprattutto, più dettagliate: infatti, nelle sue Historiae, ci racconta di tutti gli eventi dallinizio dellanno 69 allascesa di Vespasiano, includendo quindi anche il breve principato di Otone. Lopera di Svetonio, le Vite dei Cesari, ci illumina anche sulle origini, la giovinezza, laspetto ed il carattere di Otone, dando una dettagliata descrizione di questo personaggio. Dione, invece, ci da una semplice cronistoria del suo regno nella sua monumentale Historia Romana. Altre fonti antiche sono:

  • Eutropio e Aurelio Vittore gli dedicano un paragrafo ognuno nelle loro opere, rispettivamente il Breviarium ab Urbe condita ed il De Caesaribus. Anche nellanonimo Epitome de Caesaribus attribuito a volte ad Aurelio Vittore cè un paragrafo dedicato a Otone.
  • negli Epigrammi di Marziale cè un riferimento alla morte di Otone, ritenuta dallautore di grande nobiltà e paragonabile al sacrificio di Catone lUticense.
  • gli Annali di Tacito che descrivono il regno dei Giulio-Claudi dalla morte di Augusto a quella di Nerone, comprendendo così degli episodi della vita giovanile di Otone;
  • le Vite parallele dello scrittore e filosofo greco Plutarco non sono tanto concentrate sulla storia in sé, ma sullinfluenza della personalità sui personaggi celebri della storia;
  • altre citazioni su Otone vengono fatte da Plinio il Vecchio nella sua Naturalis historia e da Giovenale nelle sue Satire.

Ecco la descrizione che Svetonio ci riporta dellimperatore e dellangoscia dei romani alla notizia della sua morte:

Giovenale critica così i comportamenti effeminati di Otone:

Così invece parla Marco Valerio Marziale della morte di Otone: