Топ-100
Indietro

ⓘ Erosione fonetica. L erosione fonetica è dovuta al fatto che ad un certo punto della sua storia una parola si accorcia e perde peso fonetico, cioè diventa tropp ..




                                     

ⓘ Erosione fonetica

L erosione fonetica è dovuta al fatto che ad un certo punto della sua storia una parola si accorcia e perde peso fonetico, cioè diventa troppo corta per essere utilizzata.

                                     

1. Origine del problema

Le parole corte durano tanto più è frequente il loro uso; se vengono usate sporadicamente, muoiono e vengono sostituite.

Ad esempio: lat aurĭs orecchia

  • au” si monottonga e diventa" o”
  • la" s” finale cade
  • la vocale finale, che è breve, tende a cadere

Per cui si arriverà alla parola "or", che è omofona di almeno altre due parole:

  • aurum
  • hora
                                     

2. Soluzione/i

Le lingue ovviano al problema dellassottigliamento ridando corpo fonetico allungando la parola, ad esempio aggiungendo un suffisso, in questo caso un diminutivo.

  • au è soggetto a monottongazione: aurĭcŭla > orĭcŭla
  • aurĭs > aurĭcŭla
  • in posizione interna è doppia, in posizione iniziale è singola orécla > orecchia

La parola auris a questo punto è caduta ed è stata sostituita da auricula.

Poi ci sono dei casi in cui il cambiamento di una parola crea due parole diverse per forma ma identiche per significato, anche se derivano da ununica forma:

  • lat platea > italiano piazza, plateale
  • lat vitium > italiano vezzo, vizio

Praticamente il canale di trasmissione dal latino allitaliano è stato diverso: nel primo caso cè stata una modifica in base alle leggi fonetiche e quindi possono essere definite come continuazioni regolari della parola latina, mentre nel secondo cè stato un prestito di lusso cosiddetto dotto: sono state prese dal latino e adeguate alla morfologia italiana.

                                     
  • Rezzago Rezàgh in dialetto vallassinese, pronuncia fonetica IPA: reˈtsɑːk è un comune italiano di 306 abitanti della provincia di Como in Lombardia
  • sono essenzialmente cinque: l erosione fonetica es. la parola casa diventa ca il cambiamento di alcune forme fonetiche frequente è il fenomeno del
  • Salvioni, nel suo Fonetica del dialetto moderno della città di Milano 1884 annota di passaggio una decina di caratteristiche fonetiche dell idioma brianzolo
  • qualche altro mutamento fonetico rispetto al pracrito. Nella declinazione nominale dell apabhramśa, a causa dell erosione fonetica i casi subiscono forti
  • gardesana, e il dialetto mantovano, soprattutto per quanto riguarda la fonetica mentre è conservata la grammatica e la struttura delle parlate lombarde
  • della vite Sono presenti anche zone calanchive caratterizzate da intensa erosione Il capoluogo si è sviluppato nel secolo scorso nella zona pianeggiante
  • Civenna Scivéna in dialetto vallassinese, pronuncia fonetica IPA: ʃiˈvena è una frazione del comune italiano di Bellagio, in provincia di Como. Ha
  • glaciazioni del periodo quaternario, sono poi stati arrotondati e lavorati dall erosione finendo per avere l aspetto attuale. Abitanti censiti Secondo i dati
  • paesaggio terrazzato e dei sentieri, minacciati da importanti fenomeni di erosione La nascita della Via dell Amore è dovuta a una circostanza occasionale:
  • probabilmente al suo promontorio. Non è da escludere tuttavia la ripresa fonetica dall aramaico lingua cananaica strettamente affine al fenicio kephas