Топ-100
Indietro

ⓘ Pohjola è una località a cui fa riferimento la mitologia finlandese, identificando in Pohja il centro della terra del Nord, la regione polare, e nel regno del K ..




Pohjola
                                     

ⓘ Pohjola

Pohjola è una località a cui fa riferimento la mitologia finlandese, identificando in Pohja il centro della terra del Nord, la regione polare, e nel regno del Kaleva, la terra dei Sami. La parola pohja in finlandese corrente significa fondo, fondamenta, base, e dà origine alla parola pohjois che significa nord.

Nel mondo reale, Pohjola include territori della Lapponia e dellantico Kainuu. Pohjola può anche essere pensata semplicemente come luogo mitico, la fonte del Male, una lontana terra del Nord, ostile e fredda, da cui provengono le malattie e il gelo. Pohjola è nemica di Väinölä, la terra di Kaleva.

Nella mitologia, la Signora di Pohjola è Louhi, una strega malvagia dotata di grandi poteri. Il grande fabbro Seppo Ilmarinen forgia Sampo su suo ordine e gliela consegna in pagamento per ottenere la mano di sua figlia. Sampo è una magica macina di abbondanza come la Cornucopia, che produce abbondanza per la gente di Pohjola, ma il suo coperchio è un simbolo della volta celeste, trapuntata di stelle, che ruota attorno ad un asse o colonna centrale del mondo.

Altri personaggi del Kalevala cercarono il matrimonio con le figlie di Pohjola. Questi comprendono lavventuriero Lemminkäinen e il grande saggio Väinämöinen. Louhi richiese ad essi miracoli simili alla forgiatura di Sampo, come abbattere il Cigno di Tuonela. Quando il pretendente riusciva ad ottenere una figlia, matrimoni e grandi feste si tenevano nel salone di Pohjola.

Le fondamenta della colonna del mondo, le radici di questo "albero del mondo", erano situate, dal punto di vista della mitologia finnica, in un punto appena oltre lorizzonte settentrionale, nel Pohjola. La forgiatura di Sampo e lo sfruttamento della sua abbondanza da parte della strega Louhi, allinterno di una grande montagna nella zona più oscura del Pohjola; la lotta e la guerra delle genti del sud per liberare Sampo e usarla per i propri bisogni, e la conseguente rottura di Sampo e la perdita dellimportante coperchio che implica la rottura dellalbero del mondo al polo nord costituiscono assieme il nucleo del materiale del Kalevala.

                                     
  • 2001: Views EN Pekka Pohjola su AllMusic, All Media Network. EN Pekka Pohjola su Discogs, Zink Media. EN Pekka Pohjola su MusicBrainz, MetaBrainz
  • all eclittica. L asteroide è dedicato a Pohjola una località cui fa riferimento la mitologia finlandese. EN Pohjola - Dati riportati nel database dell IAU
  • Väinämöinen alla strega Louhi per ottenere la mano della fanciulla di Pohjola la terra del nord il vecchio vate promette infatti alla strega di
  • sita all interno del territorio dei Lapponi e non distante dalla terra di Pohjola Nella stessa opera il Kalevala questo luogo viene citato per la prima
  • con arti magiche il fabbro a recarsi a Pohjola per fabbricare il Sampo ed avere in sposa la fanciulla di Pohjola una volta forgiata però la magica macina
  • secondo la mitologia finlandese la regina della terra settentrionale di Pohjola Promette agli uomini le sue figlie stupende in cambio di prove quasi impossibili
  • britannico Jim Pembroke e l organista Jukka Gustavson. L anno dopo, Pekka Pohjola entrò come nuovo bassista. Kim Fowley produsse il loro secondo album Tombstone
  • nell area nordica come Iiro Rantala, Marius Neset, Johan Lindström e Verneri Pohjola e.s.t. Prelude 6: 42 From Gagarin s Point of View 4: 43 When God Created
  • nel 2013 con Olavi Louhivuori come compositore e percussionista, Ilmari Pohjola al trombone, Osmo Ikonen al violoncello, Lasse Sakara alla chitarra e Lasse
  • geologica della superficie di Venere. Prende il nome da Louhi, la regina di Pohjola nella mitologia ugro - finnica. Louhi Planitia, su Gazetteer of Planetary
  • nella sua storia sportiva, superando per 2 - 1 la Germania nella finale al Pohjola Stadion di Vantaa. 6 gol Anja Mittag 4 gol Annike Krahn Simone Laudehr