Топ-100
Indietro

ⓘ Futbolskyj Klub Lokomotyv Kyїv. La Futbolskyj Klub Lokomotyv Kyїv, meglio conosciuta come Lokomotiv Kiev, è una società calcistica ucraina con sede nella capita ..




Futbolskyj Klub Lokomotyv Kyїv
                                     

ⓘ Futbolskyj Klub Lokomotyv Kyїv

La Futbolskyj Klub Lokomotyv Kyїv, meglio conosciuta come Lokomotiv Kiev, è una società calcistica ucraina con sede nella capitale Kiev. Milita nei campionati regionali ucraini e gioca le partite casalinghe al Lokomotyv Stadium.

                                     

1. Storia

La società fu fondata nel 1919 con il nome di ŽelDor, diminutivo di Železnye Dorogi in russo: железные дороги? che significa ferrovie. Nel 1936 il club cambiò denominazione in Lokomotiv ed entrò a far parte del campionato sovietico, iscrivendosi alla Gruppa V, terzo livello. Dopo essere stato retrocesso in Gruppa G per ledizione autunnale 1936, nel 1937 tornò in Gruppa V. Concluse al secondo posto il campionato di Gruppa V e venne ammesso alledizione 1938 del campionato di Gruppa A, la massima serie del campionato sovietico. Il campionato si componeva di ben 26 squadre e la Lokomotiv Kiev concluse il torneo al diciassettesimo posto, venendo così retrocesso in Gruppa B. Nelle due stagioni successive il club rimase in seconda serie, ottenendo un undicesimo e un settimo posto finale, rispettivamente nella stagione 1939 e 1940. In questultima stagione il club partecipò col nome di Lokomotiv Juga.

Nel 1941 le attività sportive vennero interrotte a causa degli sviluppi della seconda guerra mondiale. Molti dei calciatori del club vennero mobilitati e perirono sulle linee del fronte. Il 19 settembre 1941 Kiev venne occupata dalla Germania nazista e rimase occupata per i successivi due anni. In questo contesto ebbe luogo il 7 giugno 1941 la cosiddetta partita della morte, disputata tra ufficiali tedeschi e giocatori ucraini. Della squadra ucraina, chiamata Start FC, facevano parte per lo più calciatori della Dinamo Kiev ai quali si unirono tre calciatori della Lokomotiv Kiev: Vladimir Balakin, Vasilij Sucharev e Michail Melnik.

Terminata la guerra, il club tornò alla denominazione Lokomotiv Kiev e nel 1947 partecipò al campionato ucraino, concludendo al terzo posto nel girone finale. Subito dopo il club venne sciolto e si dedicò ai campionati locale e giovanili. Negli anni più recenti alle giovanili del club è emerso Oleksandr Jakovenko, che ha avuto una discreta carriera internazionale e che ha fatto parte di tutti i livelli giovanili della nazionale ucraina.